INTERVENTO POLITICO DELL’ EX SINDACO ADOLFO MONTELLANICO

Quando Capitani afferma che al Comune “pensano solo alle feste….” ha ragione……in quanto è da tempo che si fa solo ed unicamente normale amministrazione ma ,ci domandiamo perplessi “ da quale pulpito viene la predica!!!?. Lui ,fino a pochi mesi fa Assessore Provinciale PDL e uomo di riferimento di Assessori , Consiglieri Comunali e del Coordinatore Politico PDL nel Comune di Cisterna, dove la sua corrente politica sta sostenendo da tempo l’attuale maggioranza PDL-UDC nel Governo della Città,si lamenta solo oggi ,quasi al termine della legislatura quando tra pochi mesi si riavvicinano le elezioni per il Comune di Cisterna ,che le cose non vanno e che “bisogna porre attenzione ai problemi del territorio e delle aziende!?”..
Mi viene da domandare a Capitani, prima fedele alleato di Carturan negli ultimi dieci anni di governo prima di Merolla ed oggi sostenitore insieme a Bellardini dell’UDC dell’attuale Sindaco Merolla, lui dove è vissuto sinora, all’estero? I vari balletti politici che in questi ultimi quattro anni hanno caratterizzato questa Amm.ne Com.le con le nomine di svariate Giunte Comunali , di valzer di Assessori e nomine di componenti dei Consigli di Amm.ne nelle Società partecipate, da chi sono state avallate, dal solo Merolla?
La nuova maggioranza di governo della Città PDL-UDC che di fatto ha stravolto completamente l’esito elettorale,penalizzando la PDL che aveva stravinto le ultime elezioni,con l’entrata determinante in Giunta degli uomini UDC che sostennero a suo tempo la coalizione per Comparini Sindaco,uomini bocciati dal responso elettorale,chi l’ha voluta e determinata se non dall’Assessore Capitani, il quale d’ intesa con Merolla e Bellardini hanno di fatto stravolto le “regole ed i principi politici” su cui si basa la rappresentanza in Politica quella con la P maiuscola,mettendo “fuori gioco” vari esponenti eletti e non eletti della Lista PDL che avevano contribuito con la propria faccia alla vittoria del Partito a Cisterna!?
Il risultato di tale operazione politica ,tesa al solo raggiungimento della disfatta della PDL a Cisterna è stato quello di constatare che oggi la rappresentanza della PDL in Consiglio Comunale si è ridotta da 11 a 7 consiglieri ,tutti scontenti del proprio Partito! Di chi è la responsabilità politica di tale disfatta?
Un consiglio all’amico Capitani: se veramente vuole diventare un vero leader in Politica, non deve stare più nell’ombra a tirare le fila politiche,esca finalmente allo scoperto e ripristini le regole in Politica; se vuole bene come dice al Territorio di Cisterna ed alle Aziende agricole,industriali,artigianali,commerciali del paese ,inizi a dimostrare con i fatti che vuole finalmente cambiare modo di fare Politica,cambiando“musica e suonatori”…! se ha coraggio civico ,scenda Lui stesso direttamente e personalmente in campo alle prossime elezioni comunali ,candidandosi a Sindaco della Città,schierando in una Sua Lista “aperta” i tanti giovani e donne emergenti della Città, finora ai margini della politica vera e della cosa pubblica e portando avanti le sue tesi alla vittoria!

20130810-180857.jpg
Sono certo che il paese apprezzerà questo atto di coraggio politico fatto per il bene della Città ed avrà tanti sostenitori per un Suo “nuovo” e rivoluzionario progetto politico ed amministrativo per il Paese; se cosi fosse noi saremo tra i Suoi convinti sostenitori !!; in caso contrario non ha alcun diritto di pontificare e criticare gli altri,poiché tali critiche gli si potrebbero rivolgere come un boomerang contro se stesso,responsabile politico insieme ad altri Amministratori dell’attuale fase di stallo in cui versa la Città ed i suoi Cittadini abbandonati a se stessi ,ma tartassati dalle imposte (IMU),dalla disoccupazione dei giovani,dai licenziamenti (Findus ecc.ecc.),dalle strade colabrodo e dalle buche ormai perenni!!

Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.