Area di cantiere ex consorzio SOTTO SEQUESTRO

20120422-184316.jpg

Cantiere sotto custodia giudiziaria. La storia infinita delle ” buche” si complica. A breve notizie piu’ dettagliate.

Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Cronaca, Lavoro, Segnalazioni lettori, Speculazione edilizia. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Area di cantiere ex consorzio SOTTO SEQUESTRO

  1. mike ha detto:

    Virghil sei monotono

    • Virghil ha detto:

      Monotono come l’immobilita’ della giunta che AMA Cisterna, stessa monotonia delle buche e della cementificazione,stessa monotonia dell’indifferenza dimostrata nei confronti della citta’ e dei cittadini.
      Se ti piace e se ti soddisfa la loro monotonia ….problemi tuoi.

  2. Virghil ha detto:

    La voragine piu’ famosa della citta’,la cartolina piu’ vergognosa e piu’ vistosa voluta dall’attuale presidente del consiglio quando ricopriva l’incarico da sindaco, la buca che e’ stata al centro del programma elettorale dell’attuale sindaco che viene improvvisamente posta sotto sequestro eppure…….il sindaco stesso dichiara alla stampa locale che egli non ne’ conosce le motivazioni.

    Un caso di sequestro all’insaputa di tutti? Persino all’insaputa del sindaco? All’insaputa della massima autorita’ cittadina? ……MA A CHI VOGLIONO FARLA BERE? COSA SI NASCONDE IN REALTA’, DIETRO QUESTA CUSTODIA GIUDIZIARIA? Anche la caduta accidentale di una persona al suo interno (come espressamente dichiarato dal primo cittadino),avvenuta tralatro piu’ di tre anni fa’, e’ una scusa che non regge.

    E’ piu’ che auspicabile invece, una nuova minaccia per Cisterna sottoforma dell’immancabile colata di cemento ,che tanto fa’ gola agli attuali amministratori incuranti del giudizio negativo e delle molte perplessita’ dei cittadini. Cittadini che piu’ volte hanno espresso il loro disappunto per le tante scelte scriteriate dell’attuale amministrazione, cittadini che hanno aderito,apponendo la loro firma per esprimere la loro contrarieta’ a progetti folli e inutili, cittadini che hanno formato vari comitati di quartiere per concretizzare il loro disappunto,…..EPPURE QUESTA AMMINISTRAZIONE CONTINUA AD IGNORARE LE ESIGENZE DEI CITTADINI E DELLA CITTA’, PREOCCUPANDOSI SERIAMENTE ED UNICAMENTE DEL PROPRIO EQUILIBRIO INTERNO METTENDO IN ATTO CONTINUE FORMAZIONI DI RIMPASTO ALLO SCOPO DI RIMANERE A GALLA NEL FANGO DELLA LORO INCAPACITA’ AMPLIAMENTE DIMOSTRATA.

    A Cisterna i cittadini continuano ad essere ignorati con la logica di sempre …. “loro” hanno vinto e ritengono (ingiustamente) di avere carta bianca per potersi permettere ogni tipo di nefandezza.
    Menomale che “amano” Cisterna ,se non l’avessero “amata” cosa avrebbero potuto combinare di tanto peggio?
    Un saluto dalla terra dei cachi.

  3. Giannino 7camicie ha detto:

    cantiere sotto custodia giudiziaria tra breve gli stessi cartelli saranno esposti sull’edificio di via zanella

I commenti sono chiusi.