Capitani minaccia, Merolla comprende ma non condivide lo sfogo

“Capiamo lo sfogo del Presidente della Vigor Cisterna Domenico Capitani che è stato fatto oggetto di attacchi strumentali e di sterili polemiche da parte di esponenti della opposizione ma non condividiamo la reazione in quanto così facendo si produce l’effetto sperato dai detrattori.
Riteniamo che la Vigor Cisterna abbia tutte le carte in regola per ottenere la convenzione con il Comune per l’utilizzo del campo e che fino ad oggi ciò non è avvenuto soltanto per problemi burocratici in corso di risoluzione.
E’ indubbio e chiaro che gli sforzi economici della società siano stati rilevanti per l’allestimento della società e del settore giovanile e che altrettanto questa amministrazione ha dovuto effettuare una corsa contro il tempo lo scorso anno per mantenere la promessa fatta ai cittadini di riportare il Calcio al Bartolani dopo 10 anni di assenza.
Non può essere certo la critica, assolutamente infondata, di alcuni consiglieri di opposizione a travolgere quanto ad oggi, con fatica e con sacrifici, è stato realizzato dalla amministrazione: stadio di calcio e, tra qualche tempo, il Palazzetto dello Sport.
Che si tratti di polemiche assolutamente fuori luogo e senza senso basti vedere che, nei limiti della legge, questa amministrazione cerca e sta cercando di dare un aiuto a tutte le attività sportive sul territorio che hanno anche una rilevanza sociale e che avvicinano i ragazzi allo sport. Le palestre pubbliche sono utilizzate dalle società di basket, o di volley, calcio a 5 e così via.
Basta guardare cosa sta succedendo in tutta Italia ed anche nella nostra provincia – è notizia di qualche giorni fa la protesta di alcuni esponenti di una società del sud pontino che si sono rivolti alle istituzioni – per poter dire con serenità che a Cisterna, dopo molti anni, è finalmente tornato il calcio giocato con una società sana e giovane, e tutto ciò evidentemente non può che essere ascritto a chi di questa società ne ha la responsabilità.
In ordine alla questione delle manutenzioni dello stadio, abbiamo inviato i tecnici Comunali i quali dovranno redigere una relazione e da tale atto potremmo decidere il da farsi. Se risulteranno problemi dovuti ad una cattiva realizzazione dell’opera, chiederemo il ripristino e i danni eventuali alla ditta appaltatrice, se si tratta di difetti progettuali ci rivolgeremo ai progettisti.
Non si deve reagire con atti e fatti clamorosi a critiche e contestazioni che anche all’occhio del profano sono strumentali e faziose , si darebbe troppa rilevanza alla pochezza di che le fa”.

L’amministrazione Comunale
Il Sindaco Antonello Merolla
L’assessore ai Lavori Pubblici Valentino Leone
L’assessore allo sport Gianni Giarola

Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Persone, Politica, sport e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Capitani minaccia, Merolla comprende ma non condivide lo sfogo

  1. Virghil ha detto:

    INNOCENTI EVASIONI …affari e politica
    Mentre la giunta comunale di Cisterna di Latina, quella “FORTE E COESA” che si e’ contraddistinta per il costante IMMOBILISMO con enormi sperperi a vantaggio di pochi: ….consulenze costose,migliaia di soldi destinati a inutili fondazioni, ingiustificabili spese telefoniche , auto blu, mancata richiesta di debiti milionari ad acquarapinaspa,costose collaborazioni e tanto altro ancora, a discapito dell’intera citta’ e dei suoi cittadini si prepara all’ennesimo rimpasto senza vergogna alcuna, facendo ricorso a consiglieri di opposta fazione, un altro “famoso” personaggio da sempre coerente (con i suoi personali affari) ha premura di precisare che egli non e’ affatto interessato alle poltrone, il “famoso” personaggio non e’ nient’altro che il COERENTE domenico capitani ….ex comunista convinto,ex pds convinto, ex margherita convinto, attuale rappresentante (ovviamente convinto) in provincia per il partito degli onesti da sempre (pdl).

    Il coerente domenico capitani tramite le pagine di un quotidiano locale amico (La Provincia), annuncia il suo totale disinteresse per le poltrone smentendo, quanto pare abbia affermato il suo compare mauro carturan.

    In perfetto stile tipico del GATTO E LA VOLPE, il coerente domenico capitani questa volta finge di prendersela seriamente con il suo fedele compare mauro carturan, prendendo le difese (nientedimeno) del sindaco di Cisterna Antonello Merolla (il sindaco immobile con funzioni decorative).

    E si capisce, come poter dar torto al coerente domenico capitani?
    Un sindaco incapace che non ha mosso dito a tutela della citta’, che ha costantemente manifestato la sua volonta’ di fregarsene dei cittadini che pero’ non ha mai nascosto l’intenzione di dare privatamente in gestione una pregiata area sportiva in fase di ultimazione realizzata con soldi pubblici. E nemmeno tanto nascosta e’ l’intenzione di cedere tale area (nuova di zecca) ….ad una persona coerente.

    Cemento, invivibilita’, degrado, abbandono, affari privati…..questo e’ il senso di chi ha dichiarato “CISTERNA TI AMO”

I commenti sono chiusi.