Cisterna … nel palmo di una mano

E’ stato presentato quest’oggi il progetto di una guida multimediale su smartphone per Cisterna di Latina.
L’iniziativa è del Comune di Cisterna in collaborazione con l’associazione Progetto Turismo, che ha già realizzato la guida “La Riviera di Ulisse” con il patrocinio dell’Azienda di Promozione Turistica della Provincia di Latina. Hanno illustrato il progetto l’Assessore al Turismo Marco Muzzupappa, il Sindaco Antonello Merolla e Arcangelo Palmacci di Progetto Turismo.
Si tratta di un’applicazione gratuita per smartphone Iphone e Android con informazioni sui servizi di pubblica utilità come istituzioni, forze dell’ordine, farmacie, ecc. e poi su attività commerciali, di ristorazione, strutture ricettive e di ritrovo, attrattive storiche, turistiche, monumentali, eventi, manifestazioni socio-culturali, foto, video su Cisterna.
L’applicazione consente di individuare, grazie al collegamento GPS, la mappa di tutti i punti localizzati in prossimità dell’utente. Inoltre indicherà il percorso più breve per arrivare velocemente ed agevolmente presso il punto di interesse che si desidera visitare e calcolare la distanza di tutti i punti di interesse a partire dal luogo in cui l’utente si trova.
“Un progetto – hanno detto l’Assessore al Turismo Marco Muzzupappa ed il Sindaco Antonello Merolla – rivolto a tutti ma soprattutto ai giovani che attraverso le scuole parteciperanno alla realizzazione dei contenuti della guida e soprattutto saranno tra i maggiori fruitori del servizio attraverso un mezzo di grande uso tra loro come lo smartphone. Inoltre vuole essere uno strumento in favore delle attività produttive presenti sul territorio sia per attrarre clienti locali che esterni. Attraverso il SUAP, infatti, saranno presenti all’interno della guida e potranno anche richiedere una maggiore visibilità con aggiornamenti sulle loro offerte così da attrarre più pubblico. Non ultimo sarà uno strumento di promozione turistica per far conoscere, ovunque nel mondo, le Grotte Caetani, la storia dei butteri ed il loro museo, Tres Tabernae, i Giardini di Ninfa, Pantanello, la Chiesa di Santa Maria Assunta con le sue opere, i nostri prodotti tipici ed altro ancora”.
La guida sarà pronta entro un paio di mesi, sarà bilingue (italiano e inglese), navigabile su internet oltre che su smartphone e tablet.

20120221-172803.jpg

Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Curiosità, Servizi, Tecnologia e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Cisterna … nel palmo di una mano

  1. Nostromo Del Titanic ha detto:

    Cisterna …..nel palmo di una mano?
    Tra una moltitudine di colate di cemento, spianate di asfalto rappezzato, numerosi palazzi vuoti nuovi nuovi, continue pianificazioni urbanistiche approvate per far risultare tutto regolare e a norma di legge, e altre infinita’ di devastazioni …..FRA’ BREVE SARA’ POSSIBILE INDIVIDUARE ALMENO UN PALMO DI CISTERNA .
    Verde inghiottito dal cemento, volumetrie assurde e ingiustificabili destinate all’edilizia residenziale , bene che vada (con molti dubbi visto il periodo) per seconde o terze case.
    GRAZIE SINDACO MEROLLA, GRAZIE ANCHE ALLA TUA FEDELE GIUNTA SEMPRE ATTENTA ALLA VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO,GRAZIE SINDACO MEROLLA PER LA TUA SENSIBILITA’ AMBIENTALE E PER LA TUA ASSOLUTA AUTONOMIA , IMPARZIALITA’ E INDIPENDENZA NELL’APPROVARE PROGETTI UNICAMENTE RIVOLTI AL BENE DELLA COMUNITA’ CHE RAPPRESENTI.
    L’impegno del SINDACO CHE AMA CISTERNA, sta’ determinando una esclusiva forma di vantaggio UNICAMENTE NEI CONFRONTI DELLA SPECULAZIONE PRIVATA a discapito del bene comune.
    BENVENUTI palazzinari, anche senza smartphone sara’ facile per voi , individuare le aree di Cisterna dove materializzare i vostri famelici progetti.

  2. Zeffirino ha detto:

    Buche&crateri, devastazione ambientale, obbrobri urbanistici, opacita’ nell’amministrazione pubblica, atti vandalici nei confronti del verde pubblico, sperperi ingiustificabili di soldi pubblici, disoccupazione in aumento insieme al precariato e alla cigs , colate di cemento e palazzi vuoti, consumo di suolo e territorio, invivibilita’ urbana, qualita’ della vita e servizi non classificabili, incapacita’ politica, indifferenza politica ai problemi della citta’ e dei cittadini ………ciliegina sull’impiastro della giunta merolla&c l’inutile applicazione per smartphone.
    Sai che soddisfazione da parte della cittadinanza? Era proprio cio’ che tutti stavano aspettando con ansia.

  3. Virghil ha detto:

    SALA DELLE STATUE …..il luogo perlomeno e’ appropriato, in perfetta linea con il sindaco e la sua giunta che per abitudine, sono convinti di rivolgersi a delle statue impassibili.

    Mi sono risparmiato (per mia fortuna) l’evento pomposamente definito di PRESENTAZIONE DELLA GUIDA MULTIMEDIALE, ma non e’ difficile immaginare il sindaco Antonello Merolla che rivolgendosi ai presenti (senza distinzione tra’ statue immobili e cittadini viventi), parla ad un paese (quello che ama) in pieno declino senza qualita’ alcuna.

    Applausi,sorrisi e battimani, di sicuro oggi non sara’ mancato il solito copione, di certo il sindaco e il suo seguito avranno godevolmente beneficiato di tanta melassa.
    Chi mai sara’ accorso al grande evento?
    Chi mai avra’ avuto premura di non perdersi l’immancabile presentazione preceduta e seguita dal solito bla bla delle grandi (grandi?) occasioni?
    Ripeto, mi sono risparmiato di presenziare l’evento ma, sono sicuro che come al solito, si sara’ fatto un gran parlare di innovazione, sviluppo tecnologico e opportunita’ per tutti.
    BELLE PAROLE COME SEMPRE.

    Intanto l’intera cittadinanza e’ in attesa delle tante promesse fatte, tra le quali la RETE WIRELESS CITTADINA, che dovrebbe sorgere tra gru ,cemento e nuove cubature, ben visibili gia da’ ora ,rinunciando alla GUIDA MULTIMEDIALE presentata oggi, utilizzando il piu’ economico GOOGLE HEARTH.
    Una vera e propria desolazione satellitare anche grazie alla giunta e al sindaco che AMA CISTERNA.

I commenti sono chiusi.