LE GROTTE CAETANI AL CORSO NAZIONALE DI SPELEOLOGIA DI URBINO

Le grotte di Palazzo Caetani diventano argomento di studio nell’importante corso nazionale della Società Speleologica Italiana che si sta svolgendo ad Urbino dal 2 al 4 dicembre.

Tema del corso è “Le cavità artificiali dalla riscoperta alla valorizzazione turistica” svolto sotto la direzione di Enrico Maria Sacchi e vedrà per tre giornate autorevoli archeologi, speleologi, professori universitari d’Italia dibattere ed esporre i piùrilevanti esempi di cavità artificiali e loro utilizzo e valorizzazione.

All’interno del nutrito calendario di incontri uno spazio è riservato alle Grotte Caetani di Cisterna di Latina e precisamente nella mattinata di domenica 4 dicembre, quando il Sindaco Antonello Merolla, coadiuvato dal Coordinatore della Commissione Nazionale Cavità Artificiali Carla Galeazzi, interverrà sul tema “Conoscere la storia per (ri)scoprire il territorio: l’esempio dell’adattamento turistico delle Grotte Caetani a Cisterna di Latina (LT)”.

Lo studio speleologico avviato ormai da più di qualche mese nelle Grotte Caetaniha spiegatoil Sindaco Merollaha suscitato linteresse degli addetti ai lavori venuti conoscenza della prima bozza di studio presentata dalla Società Speleologica Italiana. Per questo mè stato chiesto dintervenire insieme con la dottoressa Carla Galeazzi nellimportante corso nazionale che si sta svolgendo ad Urbino.Ciò ci fa immensamente piacere soprattutto ci conferma quanto sia giusto il nostro impegno per la scoperta, utilizzazione valorizzazione delle peculiarità territoriali affinché ci possa essere un interesse turistico, culturale ed economico nei confronti dell anostra città.

=-=-=-=-=
Powered by Blogilo

Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Avvenimenti. Contrassegna il permalink.