TANTE CASE ? POCA ACQUA

 
ACQUA LATINA
COMUNICATO STAMPA
Latina, 22 Giugno 2011

 
Acqualatina S.p.A. è al lavoro per arginare i fenomeni di  abbassamento del flusso idrico nel Comune di Cisterna di Latina 
 
Da alcuni giorni le zone residenziali limitrofe alla S.P. 156 Monti Lepini, nel Comune di Cisterna di Latina, sono interessate da saltuari fenomeni di abbassamento della pressione del flusso idrico; ciò è dovuto alla forte espansione urbanistica e quindi al crescente fabbisogno idrico che sta interessando la zona in oggetto, a fronte di una rete idrica distributrice obsoleta ed insufficiente.

Per tale motivo Acqualatina S.p.A. ha già messo in atto diversi lavori di regolazione della pressione del flusso idrico, con lo scopo di arginare nell’immediato i disagi; purtroppo, però, tali lavori hanno provocato un imprevisto ed imprevedibile abbassamento della pressione del
flusso idrico nella vicina zona di Via Fermi.
Il gestore, quindi, ha provveduto immediatamente a ripristinare il normale flusso.

Si rende noto, comunque, che nei prossimi giorni verranno effettuati ulteriori manovre che potranno provocare temporanei fenomeni di abbassamento della pressione, i quali verranno prontamente segnalati da Acqualatina S.p.A.
Per la risoluzione definitiva del problema, ad ogni modo, il gestore ha già previsto nel proprio Piano degli Investimenti una serie di interventi finalizzati al potenziamento idrico e fognario della zona il cui progetto esecutivo è attualmente in dirittura d’arrivo. Verrà indetta apposita gara d’appalto entro la fine dell’anno in corso.

Acqualatina S.p.A. si scusa per il disagio procurato agli utenti e si impegna affinché non si verifichino simili situazioni in futuro.
 
Servizio Comunicazione Acqualatina S.p.A.

Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Acqua, Servizi e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a TANTE CASE ? POCA ACQUA

  1. Il Soffio ha detto:

    Ma basta, la pianti ma che pensi di risolvere così. Offedi ancora tutto un popolo, la parte della tua Cisterna, inizio a provare compassione per te. Ami più il potere che le persone che qui stanno scrivendo.

    Sono comunque parte del popolo Cisternese e tu non puoi non tenerene conto.

    Come fai a continuare così, senza capire, senza fare analisi di quello che sta accadendo. guarda ti sto dicendo sul serio tre anni ancora così qui scoppia il putiferio e non perchè l’hanno voluto gli altri quelli di sinistra ma perchè state cercando veramente la rissa.

    Ma del resto, invece di fermarti a riflettere, magari su come potresti uscirne con classe, continui imperterrito con lo stesso modulo. Ma perchè? L’odio è tutto il vostro e, comprendo il perchè, soprattutto se uno pensava di aver raggiunto alti profili, ma non si può continuare così.Arriva un momneto in cui bisogna imparare dai propri sbagli.

  2. pistolino ha detto:

    ..a fazzoniano, l’arroganza ce l’avete nel dna , ve sentite i migliori ( li mejo …tacci vostri) , l’abito non fa il monaco , lascia perde le ideologie e parla di cambiamento e di rinnovamente di queste sottospecie di rappresentanti che avete eletto. Se no’ è troppo facile, te posso di pure io vai a palermo, a Latina ecc. O partito dell’ammore è finito , la democrazia diretta vi seppellira’ !!!

  3. Tsunami ha detto:

    “toglietevi dalla linea di fuoco o perirete politicamente”

    così scrivono, sempre con la stessa arroganza prima umana e poi politica: questa è la sinistra e non vincerete mai !!!

    Andate a Livorno, a Grosseto, a Firenze….lì ancora reggete cari compagni d’un tempo. la falce e il martello E IL NOSTRO SORRISO, vi seppelliranno.

  4. pistolino ha detto:

    …sempre dalla stessa parte (popolo dei ladri) , l’altri so tutti communisti che se fanno le canne e spaccano le vetrine . Invece voi sempre coerenti e con la schiena dritta (a 90° ) , coi vari affaristi ,lobbisti, mafiosi e piduisti . Ma con coerenza (ce mancherebbe altro) . Mica lo attaccate voi il governo , per carita con coerenza lo difendete e ve sputtanate . Cisterna non deve cambiare , perchè voi con “coerenza” siete gli scudieri di questi quattro politicanti – affaristi che vi rappresentano .

  5. Tsunami ha detto:

    tranquillo U79 dicono essere primavera ma sono già morti in un freddo e piovoso inverno gelido.
    Bersani, Di Pietro, Vendola sono già vecchi dentro nonostante non siano mai riusciti ad avere il potere in decenni di carriera. a ruota i loro paladini piccoli non riusciranno mai a fare breccia sulle persone. hanno l’odio dentro, sono violenti, sono quelli dei centri sociali, quelli che spaccano le vetrine e incendiano le macchine, che attaccano le forze dell’ordine e che stanno ogni giorno in piazza col megafono in mano ma poi attaccano il governo perchè non c’è lavoro.

    Noi, con coerenza, sempre dalla stessa parte!

    • Mariano Coppola ha detto:

      ….sempre dalla stessa parte!
      SEMPRE A DIFESA DEGLI INCOMPETENTI DEGLI INDIFFERENTI E DEI LADRI!!!!

      Mica hanno necessita’ e bisogno di scendere in piazza democraticamente per manifestare i loro disagi e reclamare i loro diritti.

      A costoro e’ sufficiente inchinarsi, genuflettersi, strisciare,slinguazzare e sbavare per elemosinare il lavoro, un tetto,accesso alle cure sanitarie ….costoro non conoscono il significato di DIGNITA’ e l’unica coerenza che conoscono ed applicano e’ la riverenza felici di dimostrarla ad ogni occasione nella loro specialita’ preferita ……leccare e sbavare!

  6. Il Vento ha detto:

    Meglio questo come link vedi la puntata della rivolta araba cosi capite:

    http://www.rai.tv/dl/replaytv/replaytv.html#day=2011-06-22&ch=3&v=69992&vd=2011-06-22&vc=3

    W la primavera Cisternese

    Speriamo di evitare questo macello per la Liberta’ e la Legalita’

  7. Il Vento ha detto:

    W La Primavera cisternese

    Ecco Merolla,capitani,carturan e i leccaculo come Dan7m,U79,carmen nel passato rischiano di creare guardate il filmato:

    http://www.doc3.rai.it/dl/portali/site/puntata/ContentItem-15cfb9b7-36a4-4a4a-9661-ffa817406792.html?refresh_ce

    • U79 ha detto:

      Breve teoria del perdono. Si perdonano coloro che ci hanno offeso perché così il conto torna: un’offesa ciascuno. Ma quest’ultima è mortale.

      Manlio Sgalambro, Del pensare breve, 1991

      Per questo ed anche perché mi rendo conto che prendermela con gente come te, con i deboli ed i poveracci insomma, è un atto vile ti perdono: tu continua ad offendermi ed io, per i detti motivi, continuerò a perdonarti. …e con un sorriso, continuerò a seppellirti 😀

      • Il Vento ha detto:

        Meglio chiedere il perdono che il permesso ah ah ah ah ah ah ah ah ah

        Comunque non ho paura “de la tua penna” per la tua listina pro merolla o della lista dc di Mariano Angioletti (altro leccaculo di Merolla)e della sua rappresentante delle torri bel simbolo che giudico come emiliano cerro (come carattere e moralita’) ma con una bella gonellina ovvero venduti punto e basta toglietevi dalla linea di fuoco o perirete politicamente

      • U79 ha detto:

        Vento continuo a perdonarti, non provo alcun tipo di rancore; ma soprattutto continuo a sorridere e lo sai perchè? io non ho dato direttamente o indirettamente voti a Merolla e tu continui sulla stessa strada che ovviamente porterà sempre al mio perdono. 😀 😀 😀

  8. Il Vento ha detto:

    Si ,ce la godiamo Noi Cisterna perche’ non te vai con i tuoi amici a fanculo

    Ci pensiamo noi a Cisterna senza le merde si sta meglio meglio non ricchi che leccaculo

    W La Primavera Cisternese

    Non ci fanno paura fuori da Cisterna i ladri

  9. Bruno Gentili ha detto:

    Ha perfettamente ragione Maurizio,Via Monti Lepini, e’ la via comunale di Cisterna comunemente denominata via Cori e non e’ di certo una strada statale,. Ad ogni modo tra lavori incompiuti, automobili lasciate impunemente in sosta sui marciapiedi, automobili che sfrecciano ad alta velocita’, fermate d’autobus(poche) sprovviste di panchine e pensiline, segnaletica approssimativa ….INSOMMA UNA TIPICA STRADA CHE CARATTERIZZA LE AMMINISTRAZIONI CHE AMANO CISTERNA!

    Le stesse amministrazioni (compresa l’attuale)che per propri interessi personali ha permesso lo scempio territoriale consentendo colate di cemento.
    Adesso pian piano, emergogono i problemi di cui se ne’ conoscono gli avidi responsabili …..sistema fogniario, viario, deflusso acque piovane, allagamenti, e QUELLA ATTUALE DEL RIDOTTO AFFLUSSO IDRICO.

    Una amministrazione comunale che sarebbe meglio definire SPI “societa’ per i propri interessi” , …..GODETEVI LA VOSTRA MERAVIGLIOSA CISTERNA.

    Mentre i vandali esecutori gia’ stanno vivendo in ville faraoniche fuori Cisterna, pronti a trasferirsi in altre zone oppure all’estero insieme ai loro depositi bancari. …..GODETEVI CISTERNA.

  10. Maurizio ha detto:

    Ma la SS 156 dei Monti Lepini non e’ quella che va da FRosinone a Latina passando sotto Sezze?
    e che centra Cisterna che dista dalla 156 circa 25 Km?
    Fatemi capire grazie

I commenti sono chiusi.