“DESTINAZIONE TURISMO Infrastrutture viarie e sviluppo del territorio”

Le sorti future di Cisterna ma non solo, al centro di un importante convegno che avrà luogo Lunedì 28 marzo, alle ore 17:30 nella Sala Consiliare.

Convegno_Infrastrutture_28 Marzo

“Destinazione turismo – Infrastrutture viarie e sviluppo del territorio” è il titolo dell’incontro pubblico nel corso del quale si farà il punto sui progetti di due importantissime infrastrutture, quali la Bretella Cisterna-Valmontone e l’Autostrada Roma-Latina, determinanti per lo sviluppo e l’economia di questo territorio.

Di spessore i relatori tra i quali Roberta Angelilli, Vice Presidente del Parlamento Europeo, Luca Malcotti, Assessore Regionale ai Lavori pubblici e Infrastrutture, Stefano Galetto, Consigliere regionale, Antonello Antonello Merolla, Sindaco di Cisterna di Latina, Marco Muzzupappa, Assessore al Turismo, Marketing Territoriale, Alessandro Capasso, Consigliere Comunale.

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente, Cronaca, Opere pubbliche, Persone. Contrassegna il permalink.

6 risposte a “DESTINAZIONE TURISMO Infrastrutture viarie e sviluppo del territorio”

  1. Marco ha detto:

    Buffoni…

    Insieme alla parlamentare europea c’erano l’assessore e il consigliere regionale ed è la Regione che in larga parte si occupa di questo progetto.

    In ogni caso meglio così. Ci siamo risparmiati qualche viaggio in auto blu a spese nostre.

  2. U79 ha detto:

    Dai faccio anche informazione di servizio 🙂

    Rinviato il convegno ‘Destinazione turismo’ rinviato a data da destinarsi.
    E’ stato rinviato a data da destinarsi il convegno “Bretella Cisterna-Valmontone | Autostrada Roma-Latina. Destinazione Turismo. Infrastrutture viarie e sviluppo del territorio” fissato per oggi, 28 marzo alle 17,30 nell’Aula Consiliare del Comune.

    Infatti, il Vice Presidente del Parlamento Europeo Roberta Angelilli, su incarico parlamentare, è impegnata a Lampedusa nelle operazioni di emergenza umanitaria.

    “L’assenza dell’esponente del Parlamento Europeo – affermano il Sindaco Antonello Merolla e l’Assessore Marco Muzzupappa – inficerebbe l’autorevolezza e la concretezza del convegno che mira a fare chiarezza sul progetto di sviluppo viario di questo territorio. Pertanto l’incontro è rinviato a data da destinarsi”.

    Cisterna di Latina, 28 marzo 2011

  3. NESSUNO **** ha detto:

    E’ vero Verissimo

  4. U79 ha detto:

    questi chiacchierano, chiacchierano…fanno un sacco de parole costruiscono enormi montarozzi de parole; ce potrebbero riempire i crateri de Cisterna co tutte le parole dette negli n convegni, interviste, riunioni,…

    Se non fosse il comizio del PdL sarebbe il comizio di un altro partito; è la categoria ad essere composta da mediocri, a Cisterna più che altrove.

    Bretella, Autostrada Roma – Latina, destinazione turismo…quante cazzate; lo sfortunato turista prende per sbaglio la strada verso Cisterna e trova il nulla. Giusto Ninfa che sta più in altri comuni che nel nostro e giusto perché è gestita da un ente privato.

    Venghino signori venghino. Abbiamo l’ex convento diroccato per un’esperienza da brividi. Abbiamo le grotte Caetani che, si dice, escono direttamente nei crateri del centro!

    Venghino sijore e sijori, venghino. Abbiamo il più grande polo archeologico interrato d’Italia: vi porteremo nella campagna cisternese dove vi faremo immaginare come sotto cicoria fresca di campo e gramiccia assortita ci siano fior di mosaici!

    Partecipino alla ricca stagione teatrale al centralissimo Teatro Nulla, con la possibilità di scegliere anche tra gli interessanti concerti che si tengono nel più rinomato palazzetto dello sport della provincia!

    Abbiamo il kiwi buono e il dolce del buttero. Abbiamo la corsa all’anello con regole che cambiano di anno in anno, di amministrazione in amministrazione per un evento mai uguale a se stesso ed imprevedibile.

    Vi proponiamo, in anteprima europea, il sampietrino volante: il pezzo di roccia che si ribella e non vuole rimanere al suo posto.

    Per tutto l’anno ed in estate con più frequenza, il comune offre l’avveniristica mostra automobolistica diffusa “Salone di Cisterna”: lungo il tratto centrale di corso della Repubblica potrete ammirare, sui marciapiedi, automobili italiane ed estere offerte dai genitori della meglio gioventù locale.

    Ogni terza domenica del mese si potrà frequentare il mercatino cittadini: le migliori merci provenienti dalle indie e dalla cina arricchiranno le vostre case ed i vostri guardaroba.

    Cisterna è un punto strategico per la poca distanza dal mare: la ridente riviera di Latina, con i suoi marciapiedi divelti, le giostrine anni ’80, il porto vedo non vedo e gli accessi per i diversamente abili “fai da te” di nuova concezione vi aspetta a 15minuti di auto.

    Cosa aspettate? Scegliete tra le 2 strutture ricettive presenti sul territorio quella che più si confa alle vostre esigenze e venite a godervi un soggiorno…inaspettato!

    Prossima apertura il percorso pedonale “Croce – B.go Flora” per cui c’è una gara in atto con Barcellona: sarà fruibile prima che finiscano i lavori di realizzazione della Sagrada Familia?

    Massì facciamoli venire ‘sti turisti, che vedano! Che sappiano cosa succede a Cisterna e dintorni!

    • U79 ha detto:

      Venghino sijore e sijori venghino.

      Sulla rassegna stampa del comune del 26.03.2011 a pagina 10 c’è il “manifesto” dell’immobilismo pratico (perché a chiacchiere stiamo alla grande ma i fatti…) che vive il nostro paesone verso le sue possibili risorse turistiche.

      Titolo “Ex Mulino Luiselli, futuro sempre più incerto” e ci ricorda la storia ULTRACENTENARIA dell’edificio che, nonostante bombardamenti e disinteresse delle amministrazioni sta ancora li, pronto a darci un fiore (GLI AFFRESCHI) nonostante tutto, se solo volessimo coglierlo.
      Nel mentre, non molto tempo fa, gli abitanti dei dintorni lamentavano il degrado notturno del parcheggio retrostante l’ex Convento di Sant’Antonio Abate…

      …dai facciamo le strade, portiamoli i turisti a vedere quel che (non) succede a Cisterna…destinazione Turismo…si…aoh..

      Sveglia amministratori comunali! PRIMA creiamo e valoriziamo le risorse turistiche POI vediamo di portare i turisti. Utilizzateli i neuroni, non vi danno mica un premio se li riconsegnate nuovi!

  5. Marco ha detto:

    Praticamente un comizio del Pdl con il patrocinio del Comune di Cisterna.

    Peccato che la Bretella non si costruirà con i convegni.

I commenti sono chiusi.