REFERENDUM–INIZIATIVE DELL’IDV A CISTERNA

Carlo Bonincontro

Oltre ai gazebo un incontro pubblico il 16 aprile presso il teatro Tres Tabernae.

Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a REFERENDUM–INIZIATIVE DELL’IDV A CISTERNA

  1. carlo B ha detto:

    La politica non si fa con le false promesse, i miracoli , al vostro premier gli è andata bene , grazie anche alla sua grande potenza mediatica (tre tv sono sue, e le altre le controlla dal governo). Per non parlare dei “giornali di proprieta’” . Nascondendo le notizie è riuscito a sopravvivere, ma pian piano la gente si sta svegliando dal grande imbroglio . Con i suoi miliardi potra’ comprarsi ancora qualche altro parlamentare , forse riuscira’ a salvarsi con altre leggi “personali” . Una cosa è certa, la stragrande maggioranza degli Italiani , non lo vuole piu’ . Altro che “strada spianata”. Perchè non andate a dirlo alla gente comune, andate in piazza a raccontare le vostre balle , raccontatele ai giovani , i milioni di posti di lavoro. Ditele queste cose , ditegli di come avranno un pensione, dei loro diritti (diritto allo studio,al lavoro,alla Salute). Mettete le vostre bandiere del pdl , vediamo i vostri sostenitori come vi accoglieranno. In poche parole METTETECI LA FACCIA , come facciamo noi . Non aprite le sedi elettorali , con le solite promesse e poi passate le elezioni le richiudete come avete sempre fatto ! Buona replica !! p.s. adesso avrete “un’autostrada spianata”

  2. Libero Pensatore ha detto:

    solo offese all’avversario politico…e quando le vincete le elezioni??

    Ma fossero le elezioni il problema…qui parliamo di una classe politica meritevole che possa entrare in parlamento per costruire un dialogo non demonizzare l’avversario.

    Ma lasciamo stare…continuate così che ci spianate la strada!

  3. carlo B ha detto:

    Certo che se il signor Libero Pensatore ,apprende le notizie dal “giornale ” del berlusca , stiamo freschi … come se dice da queste parti ” e che te voi smenti’ “. Se zio Tibia (sallusti) da una notizia vera , allora io so Napoleone !! Questi “giornalisti ” (slinguazzini,infeltrito,umilio fido, beldidietro, porro ecc.) ,sono solo dei servi pagati per dire stronzate, per costruire false notizie , dossier rabberciati e senza riscontri. Come il caso Boffo o la falsa terremotata e tanti altri casi , costruiti a difesa del loro padrone Nano. Ripeto Io personalmente e i miei “compagni ” , oltre che “pensare ” , ci diamo da fare per qualcosa di Utile , per liberare la nostra citta’ da una classe politica, diciamo poco sensibile. Le sedi elettorali di questi politici , durano il tempo delle elezioni, poi spariscono. Noi , come il nostro Presidente Antonio Di Pietro , siamo sempre in mezzo alla gente. Con gli operai, con i pensionati , con gli agricoltori, ecc. non ho mai visto ne bandiere ne politici della PdL , fare queste battaglie : Siamo contro il Nucleare , perche’ è solo un affare per multinazionali e non è affatto sicuro !! Contro la Privatizzazione dell’acqua, perchè l’acqua è un bene primario , e non deve essere gestita da privati. Contro il Legittimo Impedimento, perchè la LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI !! Saluti a tutti

  4. Libero Pensatore ha detto:

    L’eurodeputato dell’Idv De Magistris – utilizza i suoi impegni a Strasburgo per non presentarsi al processo sull’inchiesta Why not. Ma se lo fa Berlusconi è un atto incostituzionale…

    Si deduce che il legittimo impedimento è giusto solo quando lo usano quelli di sinistra…

    http://www.ilgiornale.it/interni/de_magistris_mio_diritto__il_legittimo_impedimento__solo_cav_e_vietato/demagistris-idv-legittimo-impedimento-processo/30-03-2011/articolo-id=514493-page=0-comments=1

  5. ITALIA DEI VALORI ha detto:

    ITALIA DEI VALORI
    Sez.Cisterna di Latina

    RISPOSTA DIRETTA A “LIBERO PENSATORE”

    VORREMMO PARTIRE DAL CONCETTO DI ESSERE COSCIENTI DI NON POTER CONVINCERE TUTTI I CITTADINI DELLA BONTA’ DELLE NOSTRE INIZIATIVE (alle quali noi di Cisterna comunque crediamo fermamente) PER IL SEMPLICE MOTIVO CHE SI TROVERA’ SEMPRE IL “libero pensatore” DEL MOMENTO CHE STRUMENTALMENTE VORRA’ UTILIZZARE ARGOMENTI FUORI TEMA E FUORI LUOGO PER VOLER DISTRARRE DAGLI ARGOMENTI INERENTI LA DISCUSSIONE CHE OGGI E’ RIVOLTA RICORDIAMO AL NUCLEARE , ACQUA PUBBLICA E LEGGITTIMO IMPEDIMENTO (rimandando il dibattito al 16-aprile ore 17,30 al teatro tres tabernae dove lei e’ ufficialmente invitato).

    SULLA CRITICA POI RIVOLTA AL NOSTRO VICE SEGRETARIO CARLO BUONINCONTRO SUL COSA RIMANE IN MENTE DELLA DICHIARAZIONE “evitiamo che il governo ci possa infinocchiare” SIAMO DECISAMENTE DELUSI CHE NON SI SIA COLTA L’EMOZIONE DI UN CITTADINO DA POCO IMPEGNATO IN POLITICA ATTIVA NON ABITUATO A PARLARE DAVANTI ALLE TELECAMERE , MA ADDIRITTURA SI E’ TRASCESI NELLA BECERA IRONIA PERSONALE CON UN SUPERFICIALE “NO COMMENT” .
    NOI NON ABBIAMO NESSUN DUBBIO SULLA BONTA’ DELLE IDEE DEL V.SEGRETARIO E DEI SUOI (come dice lei) COMPAGNI .

    INVITIAMO IN ULTIMO IL SIG. “libero pensatore” A VOLER SCENDERE IN PIAZZA CON LE PROPRIE IDEE/PROPOSTE AL FIANCO DEI CITTADINI COSI’ FORSE POTRA’ MISURARSI IN PRIMA PERSONA SUL COSA SIGNIFICA ESSERE ATTIVI , CIOE’ COSA SIGNIFICHERA’ ESPORSI ANCHE ALLE CRITICHE STRUMENTALI DEL “libero pensatore” DI TURNO, AVENDO PROVATO A DARE IL PROPRIO MASSIMO PER LA COLLETTIVITA’

    CORDIALMENTE
    IL SEGR. IDV : MAURIZIO GASBARRI

  6. carlo B ha detto:

    Vorrei replicare al Signor libero Pensatore, che secondo me tanto libero non è . Visto che non gli si puo’ toccare il nanomalefico. Invece di stare a fare l’avvocato difensore del Buffone al governo (tra l’altro di avvocati ne ha tre) , ci dica il “libero pensatore” quali promesse ha mantenuto berluschino . Le famose cinque promesse del “contratto con gli Italiani” , firmato alla presenza del grande giornalista “indipendente” a “porta a Porta”. Le Pensioni piu’ “dignitose” , le “meno tasse per TOTTI (tutti)” , la “certezza della Pena ” (per i poveri ladri di polli), l’aumento delle Forze dell’Ordine (ronde padane) , la liberta’ di Stampa (censure) . Io e i miei “compagni ” come dice lei , invece di stare solo a criticare , andiamo in piazza per tutti (operai, pensionati, la scuola,la ricerca,la Sanita’) che questo governo sta’ distruggendo. Le uniche leggi che tutelano qualcuno in Italia, sono quelle che si fa approvare per Lui , per la sua salvaguardia vedi : Lodo Alfano, Legge Cirielli, Lodo Schifani, Processo Breve, Legittimo impedimento ecc .ecc. Di tutto questo nel suo programma di governo non c’è traccia, solo tante bugie. Ma gli Italiani , grazie a Dio si stanno svegliando . Buona replica

  7. Libero Pensatore ha detto:

    grande Virghil come replichi tu alle notizie non lo fà nessuno.

    come smentisci tu proprio non è in grado di farlo nessuno.

    ahhahahha

  8. Libero Pensatore ha detto:
    • Virghil ha detto:

      “eccoli i riferimenti, nomi e cognomi dei giornalisti direttamente dal link del giornale che l’ha pubblicato:”

      …Sei davvero convincente!!!

      Fede, mezzolingua, vespa- siano, sallusti e tanti altri non saprebbero fare altrettanto!

  9. Marco ha detto:

    Il vecchio vizio della disinformazione e della macchina del fango. Invece di parlare dell’acqua pubblica e del nucleare, il Libbbero Pensatore usa una vicenda giudiziaria che nulla c’entra con il referendum per fare di tutta l’erba un fascio.

    Un gatto bianco, ch’era presidente
    der circolo der Libbero Pensiero
    sentì che un gatto nero,
    libero pensatore come lui,
    je faceva la critica
    riguardo a la politica
    ch’era contraria a li pensieri sui.
    “Giacche nun badi alli fattacci tui,
    -Je disse er gatto bianco inviperito-,
    rassegnerai le proprie dimissione
    e uscirai da le file der partito:
    che qui la poi pensà liberamente
    come te pare a te, ma a condizione
    che t’associ a l’idee der presidente
    e a le proposte de la commissione!”
    “E’ vero, ho torto, ho aggito malamente…”
    Rispose er gatto nero.
    E pe restà ner Libbero Pensiero
    Da quela vorta nun pensò più gnente.

    (Trilussa)

  10. Libero Pensatore ha detto:

    siii, castronerie. leggiti questo bell’articolo dove si trovano coinvolti i tuoi amici dell’IDV di Latina.

    Bell’esempio che danno…fallo vedere anche a Buonicontro e compagni.
    —————-

    Quanto era stato scritto, oltre a non essere pertinente al post, conteneva riferimenti a persone, fatti e avvenimenti non verificabili dal sottoscritto e quindi è stato eliminato.

    • Virghil ha detto:

      Continua pure a difendere l’indifendibile, continua pure a difendere l’amico fraterno dei dittatori, continua pure a difendere il mafioso arcoriano,…..di sicuro avrai da guadagnarci anche tu qualcosa .

      …Continua a difendere dell’utri e tutto il circolo mafioso.

      ….Continua a difendere il circolo delle escort minorenni,con relative telefonate in questura per farle passare come nipotine di Mubarak.

      …Continua a difendere chi promuove come ministro (romani) uno che la mafia la favorisce.

      …Continua a difendere fazzone, cusani, del balzo& tutti i suoi soci che negano la presenza della mafia nel territorio.

      …Continua a difendere chi leggittima gli avvelenamenti da aesenico per compiacere i propri padrini.

      …..Di sicuro avrai da guadagnarci anche tu qualcosa .

  11. Libero Pensatore ha detto:

    l’ Italia dei Valori (immobiliari) – è incredibile che gente come Di Pietro vada in giro a predicare democrazia ma lui è il primo ad avere scheletri nell’armadio. e non parlo solo dell’appropriazione indebita di fondi destinati al partito di cui gode, parlo di tutti i furbetti che predicano bene e razzolano male.

    I casi della vita. E chi l’avrebbe mai detto? Proprio loro, i campioni dell’indignazione, proprio loro che parlano continuamente di regime, di dittatura, di fascismo. Loro che accusano Berlusconi di fuggire dai processi.

    Per quanto riguarda IDV Cisterna, no comment, è bizzarro come l’unica cosa che rimane in mente del discorso è: “evitiamo che il governo ci possa infinocchiare” , non è questo il mio pensiero di partito politico che invece di creare democrazia nell’istituzione che rappresenta, demonizza il tutto.

    Dal blog di Diego Destro, incollo paro paro sennò Virghil per difendere i suoi “beniamini” dice che la gente non cita la fonte, come se non si sapesse. (o si fà finta di non sapere):

    “Fatti processare“, è il loro slogan, il loro urlo contro Berlusconi. Poi magari è lo stesso Di Pietro a scappare dal processo. E il Cavaliere si fa il legittimo impedimento? Apriti cielo. E’ la fine del mondo. Ovviamente è “prima di tutto incostituzionale“, e poi non si fa, no no e ancora no. Tutti in piazza, a protestare. Contro il duce, contro Berlusconi. Il coniglio, lo stupratore della democrazia.

    E poi… Luigi De Magistris (IDV) usa il legittimo impedimento. Così, come se niente fosse. L’eurodeputato dell’Italia dei Valori è accusato, a Cagliari, di abuso d’ufficio insieme a Genchi: il giorno dell’udienza, però, il nostro De Magistris è impegnato al Parlamento Europeo. E come un Berlusconi qualsiasi, cioè come un dittatore, un duce e uno stupratore della democrazia, presenta un’istanza in cui invoca il legittimo impedimento (lavori parlamentari) e chiede il rinvio dell’udienza.

    Pensa un po’. Di colpo il legittimo impedimento non è più incostituzionale. E nemmeno da dittatori o stupratori della democrazia.

    • Virghil ha detto:

      Esilaranti davvero , le castronerie campate in aria, scritte da colui che si definisce il libero pensatore.

      Pur di baciare le terga al suo ladro mafioso di riferimento, il cavalier banana, continua in ogni modo a negare l’evidenza dei fatti.

      -Antonio Di Pietro non si e’ mai sottratto alle sue responsabilita’, non ha mai usufruito del “leggittimo” impedimento ne’ tantomeno dell’immunita’ parlamentare, ne’ si e’ mai scagliato contro la “magistratura comunista”.
      Ad ogni “appuntamento” con la giustizia e’ stato assolto oppure ritenuto estraneo ai fatti contestati.

      Puo’ piacere o meno, puo’ essere simpatico o meno ma a differenza di altri frequentatori del bunga bunga, di mafiosi e corruttori di giudici, l’antipatico Di Pietro non e’ mai risultato prescritto!

      E tra prescrizione e assoluzione c’e’ una bella differenza.

      -De Magistris, ai voglia il “libero pensatore” a sostenere le tesi strampalate del giornalaio giulianone ferrara, senza tener conto dell’assoluzione piena formulata dal tribunale .

      Continua pure a difendere l’indifendibile, continua pure a difendere l’amico fraterno dei dittatori, continua pure a difendere il mafioso arcoriano,…..di sicuro avrai da guadagnarci anche tu qualcosa .

I commenti sono chiusi.