CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Si comunica che il Consiglio Comunale, in adunanza straordinaria, è convocato in prima convocazione per il 24 marzo 2011 alle ore 08,30 e, in seconda convocazione, il 25 marzo 2011 alle ore 10:30

ORDINE DEL GIORNO
1. Approvazione verbali delle sedute precedenti;
2. Mozione prot. n. 9212 del 04.03.2011 presentata dai Consiglieri Di Mario, Cicchitti, Della Penna Melchionna, Isacco, Filippi, Cerro, Capasso, Caianiello su “Inquinamento falda acquifera e presenza di arsenico: determinazioni”;
3. Comunicazione composizione Commissioni Consiliari permanenti;
4. Nomina componenti VI^ Commissione Consiliare permanente “ Affari Generali –Trasparenza ed integrità – Comunicazione Istituzionale”;

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO
Dr. Mauro CARTURAN

Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Politica. Contrassegna il permalink.

4 risposte a CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

  1. Shangaiolo ha detto:

    ….Butteri&tricchettracche?
    Cisterna governata dall’avidita’ degli squali,squali famelici e ingordi capaci di tutto, anche di favorire l’ingresso di mafia e camorra ormai di casa a cisterna, il paese dei butteri dato in pasto a insaziabili squali.
    BRAVI BENE 7+ ….EVVIVA SARROCCO !!!!

  2. Virghil ha detto:

    LE MANI SULLA CITTA’ TRA SPECULAZIONI E POLITICA AFFARISTICA.

    La politica del fare ….o meglio DEL FARSI I CAzzI PROPRI a spese dei cittadini e’ incessante, a Cisterna in particolare, dove l’indifferenza della cittadinanza addormentata , si rende complice della politica truffaldina usata come mezzo per perseguire gli interessi personali dei soliti noti componenti della BANDA DEGLI ONESTI.

    Ci siamo, l’ennesime porcate in chiave cisternense stanno per essere discusse e di conseguenza approvate. L’appuntamento dei fagoceri in veste di politici e’ stato fissato in prima convocazione per il giorno 4 Agosto h8,30 e in seconda concazione il giorno 5 Agosto alle h 10,00.

    Le date si riferiscono al prossimo consiglio comunale, dove i soliti compagni di merenda hanno gia’ pianificato le loro intenzioni.

    15 Sono i punti all’ordine del giorno, come sempre, IN NOME DELLA TRASPARENZA, zeppi di
    richiami a leggi, decreti e articoli completamente sconosciuti ….L’ESEMPLIFICAZIONE NEI RISPETTO DEI CITTADINI e’ pratica completamente sconosciuta.

    Dei 15 punti all’ordine del giorno, sono particolarmente inquietanti alcuni, MA TANTO LA GGENTE DI CISTERNA , ormai letteralmente ridotta con le pezze al culo, CONTINUA A FREGARSENE , anche quando viene discusso il modo per approvare lo SCIPPO DI BENI PUBBLICI realizzati con il pagamento di tasse e balzelli vari versati dai CITTADINI ONESTI.

    Ecco gli argomenti all’ordine del giorno ai punti : 6 , 7 e 15:

    -6. Conferma di adesione ed accettazione alla ridistribuzione quote Consorzio per lo Sviluppo Industriale Roma – Latina (ASI)”

    …..Gatta ci cova di sicuro, visto che ancora una volta l’occupante della poltrona presidenziale e’ piu’ che noto NON SOLO PER LA SUA STAZZA VOLUMEMTRICA.

    -7. “Indirizzi per il consolidamento e lo sviluppo delle attività di ricerca universitaria”.
    …..La gatta non si limita a “covare” e tranquilla tranquilla e’ piu’ che sicura che potra’ accedere al lardo senza alcun rischio di lasciarci lo zampino. Esiste infatti da tempo, una inutile e altrettanto costosa fondazione denominata “LEVI CIVITA”, e ancora una volta la poltrona presidenziale per poternere contenere le terga mostruosamente lardose e’ di misura XXXXXXEXTRALARGHISSIMA.

    -15. Approvazione Regolamento comunale relativo all’utilizzo e all’affidamento in gestione degli impianti sportivi di proprietà comunale. ….Approvazione facile facile, tanto per non scontentare colui che pur perdendo il pelo (una volta ROSSO) non perde il vizio. Chi se non il coerente domenico capitani, aveva gia’ anticipato tale intenzione? ….L’anticipazione si era verificata nell’Ottobre del 2010 , in quel periodo il coerente domenico capitani preannunciava la gestione privata del nascente POLO SPORTIVO dell’area ex Nalco.
    Ebbene c’e’ stata l’ennesima nomina di due nuovi assessori che guarda caso fanno riferimento alla coerenza tuttodunpezzo !!!

    La ggente di Cisterna puo’ continuare a dormire tranquillamente, mentre prosegue il saccheggio e la devastazione ad opera di chi ne trae vantaggio e profitto.

    Nemmeno SAN ROCCO potrebbe fare il miracolo del risveglio dall’ipnosi collettiva cisternense, il santo patrono ha potuto fare miracoli sulla peste ma davanti all’indifferenza e al profondo sonno della ggente di Cisterna non c’e’ miracolo che tenga!!!

    …..ANCORA DUBBI SULL’AMMORE PER CISTERNA???

  3. Shangaiolo ha detto:

    Bravi Bene 7+ W SARROCCO!!!

    Bravi bravi gli amministratori del comune …..ma proprio bravi che piu’ non si puo’…..a farsi i ca….i loro .

    Prima dichiarano e spergiurano di amare Cisterna e di essere nati a Cisterna dopo gli danno il colpo di grazia!!!

    ….Cisterna e’ stata definitivamente umiliata che nemmeno ai tempi del fosso si erano viste cose simili.

    Solo con questa amministrazione, erede della precedente, si e’ visto il peggio, l’indifferenza e lo spregio piu’ totale nei confronti della citta’ e dei suoi residenti.

    Ognuno a farsi i ca…i propri a difesa dell’amico dell’amico.

    Dalla serie channo la faccia come er cu….o!!!

    Sarebbe curioso vedere l’espressione del sindaco “cisternese” quando nega aiuti alle richieste dei numerosi residenti in difficolta’ DICENDO SEMPRE LA STESSA COSA.

    …..NON CI SONO SOLDI IN CASSA , pero’ per i telefonini e le chiamate I SOLDI IN CASSA CI SONO e sempre disponibili per i soliti ignoti e IGNOBILI.

    Chissa’ cosa farebbe il sindaco “cisternese” se ogni operaio ex goodyear, ogni cassaintegrato, ogni sfrattato, ogni cittadino in difficolta’ andasse a reclamare un proprio telefonino con importo spese pagate …..ma tanto la faccia e il cu….o in questi casi non si distinguono non c’e’ differenza!!!

    CISTERNA? …..A saputo far meglio Nerone per Roma che MEROLLA per Cisterna!

  4. Virghil ha detto:

    Ovviamente la mia considerazione seguente, e’ inerente ALL’ULTIMO CONSIGLIO COMUNALE.

    Come buttare i soldi dei contribuenti. Sprechi e sperperi compiuti a Cisterna con approvazione di giunta.

    Dire che Cisterna di Latina, versi in uno stato pietoso e’ dir poco!

    Allo stesso modo con cui si distingue l’attuale maggioranza capitanata dalla dal sindaco facenti funzioni, Antonello Merolla.

    Non puo’ che essere la controfigura del sindaco di Cisterna, quella vista e sentita ieri in aula comunale durante la seduta consiliare ,convocata in quattro e quattr’otto alla prima convocazione anziche’ alla seconda come consuetudine ormai attuata.

    Ebbene, c’e’ stata l’approvazione del bilancio comunale, sono stati approvati i nuovi regolamenti ICI ei PIANI DI ZONA ( ???? ), il che significhera’ di sicuro aumenti in vista per gli onesti cittadini e privilegi come sempre per gli amici scelti.

    Il sindaco facenti funzioni Antonello Merolla, si e’ dimostrato soddisfatto per l’approvazione del bilancio da parte della sua FORTE E COESA COALIZIONE che a quanto pare fuori dall’aula, sfodera sempre piu’ spesso coltelli e veleni provenienti dalla stessa coalizione.

    Alquanto singolare la soddisfazione di Antonello Merolla nei confronti di un bilancio che egli considera di rigore !!!

    RIGORE CHE PERO’, NON VIENE RISPARMIATO AD UNA CERTA CASTA COMUNALE A CUI VIENE CONCESSO L’INSPIEGABILE SPERPERO DI BEN 32MILA EURO IN TRAFFICO TELEFONICO DA TELEFONIA MOBILE, CON COSTI SOSTENUTI DAI CITTADINI.

    32 MILA EURO provenienti dalle tasche dei cittadini per consentire ad ignoti amministratori e dirigenti comunali di telefonare a nostre spese!!!

    Non bastano le automobili di gran prestigio con autista incluso da utilizzare a spese dei contribuenti ad ogni occasione!
    Non bastano le spese per mantenere un segretario personale!
    Non bastano le spese per mantenere il paggetto personale, da esibire facendogli indossare vestiti a tubino e scarpe lucide con strambe acconciature alla gallo cedrone ad ogni cerimonia!

    NOOOOOOOOO!!! …. Di sicuro non potevano mancare nel bilancio preventivo del 2011 le MODESTE SPESE DI TELEFONIA MOBILE a carico dei contribuenti di 32 MILA EURO.

    Il bilancio deve essere di rigore, quindi i tagli ai diversi settori assistenziali si sono realizzati senza battere ciglio, mentre sono stati mantenuti (ed aumentati notevolmente) I COSTI DEGLI SPERPERI!!!

    Nella giunta comunale di Cisterna NON CI SI VERGOGNA DI NULLA!!!

    ….E PENSARE CHE L’ATTUALE AMMINISTRAZIONE AVEVA CHIESTO ED OTTENUTO L’ALA PROTETTRICE DEL NANO DA GIARDINO, NOMINATO MINISTRO DELL’EFFICIENZA E DELL’ANTISPRECO!!!

    Ministro che in seguito e’ stato svelato come cognato dello stesso sindaco!!!!

    A quanto pare la vergognosa e becera maggioranza di giunta, ha indecentemente votato a favore e senza alcuna responsabilita’ tale porcheria. Con eccezione del consigliere Alessandro Capasso.

    Incontrando personalmente il consigliere Capasso, mi e’ stata confermata la sua astensione all’approvazione del bilancio. In occasione di tale incontro ho chiesto quindi se sara’ suo interesse, nel rispetto dei cittadini, rendere noti i beneficiari della telefonia mobile a tariffa PRE-PAGATA da pantalone.

    ….La risposta a dire il vero e’ stata un po’ deludente, il consigliere da parte sua si e’ limitato nel dire che e’ sua intenzione portare avanti una sola battaglia per volta !!! ????

    Come se la battaglia per pretendere la tanto ostentata “trasparenza” e il rigore di bilancio senza sprechi sia da considerare invece una partitella a biliardo.

    La stessa domanda ho avuto modo di rivolgerla all’unica donna consigliere di opposizione, Eleonora Della Penna, chiedendo alla gentile consigliera di prendere l’impegno di rendere nota la lista della casta.
    In quanto e’ noto che, nonostante la sbandierata trasparenza, NON E’ CONCESSO AL COMUNE CITTADINO ACCEDERE AD ALCUNI PARTICOLARI DEGLI ATTI DI BILANCIO O POTER VERIFICARE I BENEFICIARI DI BENEFITS CON COSTI A CARICO DEI CITTADINI CONTRIBUENTI.

    32 MILA EURO non e’ di certo una somma trascurabile, considerando le numerose famiglie in serie difficolta’ economiche, considerando i tagli fatti a carico dei servizi sociali CONSIDERANDO UNA MENSA CARITAS CHE PUO’ GARANTIRE UN UNICO PASTO AL GIORNO NEI SOLI GIORNI FERIALI!!!

    ….E pensare che c’e’ stata persino l’ipocrita ed arrogante reazione del cioccoblock in veste di presidente del consiglio, a causa di un innocente lenzuolo a favore dei prossimi referendum, che “copriva” momentaneamente il crocifisso esposto!!!

    ….IL TEMPIO CONTINUA A RIEMPIRSI DI IPOCRITI MERCANTI E FARISEI DI OGNI STAZZA SENZA UN MINIMO DI VERGOGNA!!!

I commenti sono chiusi.