“MA CHE STORIA …” APRE I 150° UNITA’ D’ITALIA

DOMANI LE CELEBRAZIONI IN PIAZZA

IL FILM DI PANNONE IN AULA CONSILIARE

IL TRICOLORE SU PALAZZO CAETANI.

VENERDI’ “LA TERRA SOPRA DI NOI”
L’INNO SI ASCOLTA ON LINE SUL SITO INTERNET COMUNALE

Iniziate questa mattina le celebrazioni per il 150esimo dell’Unità d’Italia e il 67° Esodo Cisternese.150_Italia_Inno

Nell’auditorium della Scuola Media Volpi ed in contemporanea nell’Aula Consiliare si sono svolte le proiezioni di “Ma che Storia …” il film di Gianfranco Pannone con la consulenza musicale di Ambrogio Sparagna distribuito dalla Cinecittà Luce, presentato a Venezia Cinema 2010 e vincitore di diversi Premi. Un film documentario su gioie e dolori del popolo intorno all’Unità d’Italia commentato dal professore Giorgio Maulucci e concluso, insieme al Sindaco Merolla e all’Assessore Marini, con un accorata interpretazione dell’Inno di Mameli.

Sempre a partire da questa mattina e fino a domenica prossima, la home page del sito internet comunale proporrà una copertina dedicata al 150° Unità d’Italia e 67° Esodo Cisternese con l’ascolto dell’Inno.MaCheStoria

Nella mattinata di Giovedì, Festa dell’Unità Nazionale, sarà possibile visitare il complesso monumentale di Palazzo Caetani, ed alle 10:45 in Piazza 19 Marzo ci sarà il raduno del Gonfalone, delle associazioni, delle autorità civili e militari che sfileranno fino al Monumento ai Caduti in Piazza Savoia per la cerimonia dell’Alzabandiera e la deposizione della Corona d’Alloro. Seguirà il concerto della Banda Musicale “Città di Cisterna”.

Nel pomeriggio, alle 17:30, ci sarà, in Aula consiliare, la proiezioni pubblica aperta a tutti i cittadini del film di Gianfranco Pannone “Ma che Storia …” sempre con il commento del professore Giorgio Maulucci. Al termine, la facciata dello storico Palazzo Caetani verrà illuminata con fasci di luce a formare il Tricolore.

Venerdì 18 marzo, alle 17, nell’Aula Consiliare si terrà la proiezione del film vincitore del Festival del Cortometraggio di Latina ed in concorso a quello di Roma “La terra sopra di noi” di Cristian Scardigno che rievoca i giorni vissuti nelle grotte Caetani dalla popolazione cisternese durante i bombardamenti bellici. Seguiranno interventi di testimonianze e cenni storici ed una visita guidata alle grotte. tricolore

Sabato 19 marzo, si terranno le celebrazioni per il 67° Esodo Cisternese con visite guidate al complesso monumentale di Palazzo Caetani, alle 10:45 il raduno in Piazza 19 Marzo per la deposizione della Corona d’Alloro al Monumento ai Caduti in Piazza Amedeo di Savoia e, a seguire, la deposizione di un omaggio floreale nelle grotte con la benedizione di Don Giancarlo Masci.

Nel pomeriggio, a partire dalle 17, nell’Aula Consiliare, si terrà la cerimonia di consegna del 10° "Premio Cisterna".150_Italia_sito_comunale

Tutti i cittadini e gli esercizi commerciali sono invitati ad esporre la bandiera Tricolore mentre è facoltativa l’apertura o chiusura delle attività commerciali il giorno 17 marzo.

Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Cultura, Politica. Contrassegna il permalink.

Una risposta a “MA CHE STORIA …” APRE I 150° UNITA’ D’ITALIA

  1. maurizio prosperi ha detto:

    Stesso errore sull’anniversario anche sul secondo comunicato stampa del comune

    Maurizio Prosperi Cerimonialista

I commenti sono chiusi.