ELIPORTO A CISTERNA: PRECISAZIONI DEL SINDACO MEROLLA

“L’Amministrazione Comunale di Cisterna di Latina è assolutamente aperta verso progetti che possano dare respiro e rilancio alle attività produttive e turistiche della città”.
Così esordisce il sindaco Antonello Merolla a proposito del progetto di realizzare un eliporto a Cisterna di Latina. Ma aggiunge una serie di precisazioni necessarie al decollo dell’iniziativa.
“In merito all’ubicazione di un eliporto a Cisterna, l’Amministrazione, nella persona del sindaco, non ha mai espresso, né in via ufficiale, né in incontri con  i responsabili della richiesta, una non disponibilità ad esaminare il progetto. Anzi. Nei pochi incontri tenutisi, si è cercato di capire con loro quale potesse essere la giusta strada da seguire, per portare a realizzazione il progetto.
Decisioni su progetti di tale importanza meritano di essere esaminati con dovizia e attenzione, sintomo di responsabilità e buon senso,  che non significa però non sostenere le attività proposte.
Qualche dubbio che ha generato incertezza è sorto all’amministrazione comunale per via dei metodi utilizzati per la presentazione di un progetto di tale portata”.
Merolla ripercorre così le tappe della vicenda.
“Il 3 settembre scorso è pervenuta una richiesta da parte della società Travel Air dove si fa specifica richiesta di ubicare un eliporto all’interno dell’area ex Good Year, pur essendo perfettamente a conoscenza delle difficoltà oggettive del sito. A seguito di ciò, vi è stato un primo incontro del sindaco con la società in questione,  nel quale l’Amministrazione ha dato la massima disponibilità, fornendo ai responsabili anche la piantina dei terreni di proprietà del comune situati dietro lo stabilimento ex Good Year.
Successivamente, mercoledì 20 ottobre, viene consegnata a questa Amministrazione un ulteriore proposta ma questa volta da una società diversa, la Blue Air srl.
In entrambi le richiesta non vengono in alcun modo presentate le rispettive società ad esempio la compagine societaria, capitali sociali, referenze bancarie, cioè la solidità della società che non mettiamo in dubbio.
Inoltre non c’è nessun tipo di analisi ad esempio sulla ricaduta occupazione, sull’esistenza o meno di eventuali contratti o commesse, su protocolli già esistenti o da fare con enti di aviazione o turistici, etc..
Da qui la richiesta di una integrazione che ad oggi non è stata ancora ricevuta.
Credo che sia questo il giusto atteggiamento che un’oculata amministrazione debba tenere di fronte ad una simile proposta, vale a dire la possibilità di poter consultare una documentazione dettagliata del progetto al fine di poterlo adeguatamente esaminare ed approvare. Pertanto ribadisco la completa disponibilità dell’amministrazione nei confronti dell’eliporto, peraltro ho già manifestato personalmente a Maurizio Papaverone”.
“Quindi – conclude il Sindaco – se c’è veramente la volontà di realizzare tale struttura a Cisterna è opportuno che si integri la documentazione finora prodotta e sarà mia cura organizzare incontri tecnici e politici per arrivare nel più breve tempo possibile alla decisione del caso”.

Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Opere pubbliche, Persone, Politica. Contrassegna il permalink.

29 risposte a ELIPORTO A CISTERNA: PRECISAZIONI DEL SINDACO MEROLLA

  1. Carmen ha detto:

    E’ vero , ho scritto con due diverse e-mail, ne ho tre
    personali e lavorative, scusa saro’ piu’ accorta.
    e poi tranquillo cianotica ? no proprio no!!!!

    bunga bunga e’ un po’ distratto, il sindaco ha gia’ risposto a Daniele !!!!!

    • dan7m ha detto:

      Ma per me puoi usarne anche 100!
      Mi preoccupavo piuttosto che qualcuno non scrivesse a nome d’altri, per tutelare l’originale!

  2. Commentatore ha detto:

    bungabunga mi spiace x te ma non sono il sindaco…se vuoi parlare con lui, credo che tu sappia dov’è il comune.

    cmq io rido come mi pare caro bungabunga, in spagnolo ridono jejejejeje, io rido hahahhaha, ma kettefrega?!?! è questa la libertà di cui sei paladino?!?! HAHAHAHAHAA

  3. Carmen ha detto:

    x dan7m

    perche’ pensi che ci siano 2 Carmen?

    • dan7m ha detto:

      Perchè il mostriciattolo era diverso nei 2 commenti di questo articolo, significa che ci sono state 2 differenti iscrizioni con 2 diverse e-mail. Se in entrambi i casi chi scrive è la stessa persona ok, ma se qualcun altro scrivesse a nome mio non la prenderei bene…Il mostriciattolo me lo ricordavo verde, mi sono preoccupato quando l’ho visto viola, ho pensato fosse cianotico, invece era diverso…Saluti

      Daniele

  4. Bunga Bunga ha detto:

    Commentatore:
    ”purtroppo è questione di gusti Virghil, c’è chi bunga bunga e a chi non piace. meglio bungabunga che gay(cit. Berluska) hahahahhaaa”.
    Analisi: ”hahahahhaaa” scritto così sembra una cosa porno ( e ci starebbe pure visto il centro destra).

    Oppure ”hahahahhaaa” voce del verbo avere.

    Ma se nel caso il sindaco Commentatore volesse riferirsi ad un frase che indica risata si scrive così : ah ah ah ah…
    La mutina va dopo.

    Insegnare le basi dell’italiano a Commentatore non ha prezzo per tutto il resto ci sono i psicofarmici. LE VOGLIAMO ATTAPPARE QUESTE BUCHE INVECE DI SCRIVERE MINKIATE?

    Per riequilibrare questo momento di alta cultura e di tristezza portata dai soliti sinistroidi segue video dei soliti depressi. Prego replicare con qualcuno di centro destra che fa ridere altrettanto.

  5. dan7m ha detto:

    Ma sbaglio o ci sono 2 Carmen?!

  6. Virghil ha detto:

    …..La societa’ avrebbe bisogno di coerenza , non di becero conformismo !

  7. Commentatore ha detto:

    la simpatia è il sorriso dell’intelligenza….disse qualcuno.

    virghil sei l’unico che riesci a farmi parlare x slogan!
    troppo troppo impostato, siete tutti così depressi: Bersani, Grillo, Santoro….stanno sempre perennemente incaxxati col mondo. capisco che la vita non vi sorride affatto, ma daiii: SU’ CON LA VITA, SE LA POLITICA NON è IL VOSTRO FORTE NON E’ UN PROBLEMA..SERVONO BRACCIA FORTI NELLA SOCIETA’!

  8. Virghil ha detto:

    …..Questa societa’ trova forse risposte da certo becerismo ?

    Risus abundat in ore stultorum

  9. Commentatore ha detto:

    e fattela na risata virghil, sei triste, lento, patetico, ossessionato, inutile a questa società che vuole risposte..non chiacchiere!

    disse Nietzsche: “Salterò i lenti e i dubbiosi, sia il mio cammino la loro distruzione”

    ad maiora

  10. Virghil ha detto:

    ….Apperroooo’ che belle e irresistibili battute , dagli allegri abitanti della terra dei cachi e del bunga bunga !

    …..E che memorabili citazioni poi !

    Complimenti davvero !

  11. carmen ha detto:

    Benvenuto tra noi!!!!!!!!!!!
    alquanto pare nn ci abbandoni mai, sai la volpe che nn arriva………………………………………..

  12. Commentatore ha detto:

    purtroppo è questione di gusti Virghil, c’è chi bunga bunga e a chi non piace. meglio bungabunga che gay(cit. Berluska) hahahahhaaa

  13. Virghil ha detto:

    …..La zona del BUNGA BUNGA deve essere molto popolosa a quanto pare !

  14. Carmen ha detto:

    Virghil e’ come te!!!!!
    solo che e’ molto piu’ competente e a te nn va bene, il fustigatore devi essere solo tu!

  15. Virghil ha detto:

    Chi si credera’ mai di essere il COMMENTATORE FUSTIGATORE ?

    Chi sara’ mai costui , tanto da essere convinto di poter decidere e di imporre COSA SI DEVE O COSA NON SI DEVE DIRE ?

    Chi sara’ mai questo presuntuoso fustigatore con la caratteristica di arrampicarsi sugli specchi e di negare le evidenze ?

    Con quale logica costui pretende il rispetto della “sua ” Cisterna da parte dei comuni cittadini , ignorando l’incapacita’ e l’incuria da parte dell’attuale amministrazione non richiedendone l’altrettanto rispetto ?

    Quali zone della TERRA DEI CACHI frequentera’ costui ?

    ….La zona del BUNGA BUNGA ?

  16. Commentatore ha detto:

    negazionismo?? fascismo??

    sei totalmente fuori tema…questi sono discorsi di piazza, vallo a fare stamattina al bar dello sport.

    benigni insegna?? si, insegna a fare il compagno proletario dicendo che l’Italia non è stata capace di lottare la crisi, che non c’è lavoro, che va tutto a rotoli, e la soliti tiritera: ma chiede due milioni di euro per fare l’intervento a sanremo

    Lo dico da sempre: predicate bene e razzolate male.

  17. benigni insegna ha detto:

    Benigni insegna ,secondo te Dante che parlava male dell’italia, e’ o non’e’ considerato un grande poeta italiano ?Infatti costretto all’elesilio da idioti come Commentatore.
    Insomma la riflessione e’ questa: se una persona parla male di Cisterna lo fa per risvegliarla e migliorarla come fece Dante nella Divina Commedia con l’intera Italia.
    o come nei gioni d’oggi fa Saviano.certo non come gente che fa lo “yes man” come Commentatore

    Criticare e rendere famosa l’italia nel mondo come Dante e’ giusto o sbagliato????????
    Nel girone dell’inferno sono stati scritti da Dante: Papi e Politici dell’epoca (a quanto pare dopo oltre 400 anni non abbiamo ancora capito niente)

    Criticare per denunciare la Mafia come Saviano e’ giusto o sbagliato???

    Criticare un territorio come Cisterna lo migliora o lo peggiora??

    Per me piu’ critiche prende Cisterna piu’ possibilita’ ha di crescere per ora siamo al negazionismo che fa rima con fascismo nessuna idea critica deve essere diffusa o raggionata ma dobbiamo tutti inginocchiarci ai politici “Cisternesi” .

    Mi dispiace io non ci sto!!!!!!!!!!

    Chi non rispetta Cisterna e’ “Commentatore”

    Adesso insultami chi se ne frega..qualce errore di battitura lo trovi su un po di impegno per smontare il mio discorso per tenere bassa la capoccia dei Cisternesi e punire me per tenere tutti in silenzio

    Vi lascio tranquilli nel vostro orticello di voti tanto lo rivotano Merolla quindi Commentatore stai tranquillo: di Dante ce ne sono pochi ,di arroganti come te siamo ormai a livelli impressionanti ,dilagate siete maggioransa assoluta ,complimenti siete invincibili ma inutili………..

  18. Commentatore ha detto:

    terra dei cachi sarà casa tua!

    RISPETTO PER CISTERNA!

  19. Virghil ha detto:

    CITAZIONE :
    “e allora invece di parlare di PERSONE, meramente di persone come fai al solito, parla di AFFIDABILITA’!”

    Allora a tal punto , PERCHE’ si dovrebbero aspettare i rimanenti quattro anni ?

    Visto che il sequestro del sindaco e’ del tutto inevitabile , come gia’ ampiamente dimostrato e profetizzato ancor prima della sua investitura a primo cittadino ?

    Con il risultato di aver ottenuto un sindaco puramente nominale ( facenti funzioni ) con decisioni STABILITE E PRETESE DA ALTRI* .

    ALTRI* – le solite persone che continuano a dimostrare (con i loro metodi ) tutta la loro AFFIDABILITA’ e capacita’ nello svolgere il PROPRIO lavoro nel loro settore di competenza ossia : L’ OPPORTUNISMO POLITICO ( a salvaguardia del proprio resoconto ) a tutti i costi , anche quello di salire o scendere a piacimento dal carro piu’ consono al momento .

    CITAZIONE :
    “I CAPIBANDA SERVONO E NON SI POSSONO MOLLARE! ”

    A questo punto credo che sia lecito chiedere al COMMENTATORE fin dove abbia intenzione di arrampicarsi perche’ delle due o l’una o l’altra .

    O il sindaco deve dimostrare di poter agire in tutta autonomia , senza dover sottostarre a ricatti e richieste dei capibanda oppure si dica una volta per tutte l’indispensabilita’ dei capibanda in quanto era stato gia’ tutto stabilito fin dagli inizi .

    Chiacchiere da bar come al solito , intanto gia’ saranno pronti i progetti per nuovi mega centri commerciali ( l’area ex Goodyear ad es. ) e per mettere le mani sulla citta’ ( il polo sportivo nell’area ex Nalco ) .

    LA POLITICA DEL FARE …..del fare FIASCO !

    In arrivo un altro rimpasto riequilibratore , insieme all’immobilismo e all’ordinaria amministrazione di routine .

    Un saluto dalla terra (ormai svenduta ) dei cachi ….o dei kiwi fate voi !

  20. Commentatore ha detto:

    virghil come al solito…. I CAPIBANDA SERVONO E NON SI POSSONO MOLLARE! se un esponente ha 4 consiglieri eletti che garantiscono progetti, tesi ecc ecc al sindaco: è giusto che abbia un ritorno di RAPPRESENTANZA!! PERCHE’ NO??

    e allora invece di parlare di PERSONE, meramente di persone come fai al solito, parla di AFFIDABILITA’!

    chiedi, pretendi da cittadino che la giunta sia fatta da persone meritevoli, che sappiano svolgere il loro lavoro e che abbiano la preparazione ed anche un passato con qualche esperienza nel settore…questo DOVRESTI dire da buon cittadino.

    quello che hai detto anche stavolta sono sempre le stesse chiacchiere da bar!

    Le persone stolte parlano di persone, quelle mediocri di fatti, quelle eccellenti di idee!

    saluti virghil

  21. Virghil ha detto:

    ERRATA CORRIGE :
    “In questi quattro anni e mezzo , ancora c’e’ qualcuno che non si e’ accorto dei CONTINUI RIMPASTI per equilibrare le aspettative di questo o quel capobanda ? ”

    Leggasi : in quest’anno e mezzo .

  22. Virghil ha detto:

    LA POLITICA DEL FARE ( FIASCO ) .

    …..Eravamo quattro amici al bar .

    Peccato pero’ , che a ordinare le consumazioni siano sempre i soliti !
    E a pagarne il conto salato l’intera cittadinanza .

    Passi pure la bocciatura dell’eliporto (ancor prima di valutare la possibilita’ o meno di una ipotetica realizzazione che futuro , anche occupazionale , potrebbe garantire una struttura del genere ? ) ad ogni modo piu’ passa il tempo ORMAI UN ANNO E MEZZO , e piu’ ci si rende conto DELLA GIUNTA DEL FARE . ….DEL FARE FIASCO !!!

    CITAZIONE DEL COMMENTATORE :
    “Merolla, di cui sono sostenitore, dovrà rendere conto ai cisternesi fra 4 anni se è stato il continuo della giunta Carturan o ha dato un taglio netto.”

    …..Perche’ aspettare quattro anni quando ci si rende perfettamente conto oggi che , IL CORDONE OMBELICALE CON CARTURAN NON E’ STATO SCIOLTO ?

    ….Qual’e’ il senso di aspettare altri quattro anni quando e’ del tutto evidente la DIPENDENZA dalla vecchia politica ?

    ….Che logica sarebbe quella di aspettare altri quattro anni , quando la DIRIGENZA gestita indirettamente da “altri” ( ma neanche troppo ) e’ sotto gli occhi di tutti ?

    In questi quattro anni e mezzo , ancora c’e’ qualcuno che non si e’ accorto dei CONTINUI RIMPASTI per equilibrare le aspettative di questo o quel capobanda ?

    Ebbene , mentre si considerano “chiacchiere da bar ” tali osservazioni , gia’ si sta’ preparando un NUOVO RIMPASTO .

    E guarda caso , proprio a dispetto di chi afferma l’autonomia del sindaco Merolla da CARTURAN & C , il nuovo rimpasto dovra’ tener conto ancora una volta delle volonta’ dei capibanda !!!

    Un occhio di riguardo inoltre questa volta si dovra’ avere nei confronti del “coerente” assessore provinciale Domenico Capitani , pertanto sara’ quasi sicura la nomina ad assessore di un giovane industriale nel settore della lavorazione casearia .

    D’altronde lo spirito di beneficienza e di filantropia che caratterizza il ” coerente ” assessore provinciale , si e’ manifestato recentemente ancora una volta , esprimendo la volonta’ di finanziare il PROGETTO DEL POLO SPORTIVO DELL’AREA EX NALCO .

    ….Pertanto un assessore esperto di formaggi con i buchi in una citta’ groviera come Cisterna , perdipiu’ indicato dal rappresentante della coerenza tutto di un pezzo , risulta in tali circostanze indispensabile !!!

    ….Chiacchiere da bar ? Ancora un caffe’ per favore !

  23. Commentatore ha detto:

    caro daniele, io penso che prima di dare giudizi affrettati bisogna vedere i risultati. pare che oggi, criticare l’operato del sindaco è una prassi; qualsiasi cosa si fà E’ CMQ SBAGLIATO.

    se tu sei stato trombato alle scorse elezioni e probabilmente per scarsa capacità politica ora sei fuori dai giochi non te la prendere con i cittadini di cisterna.

    Merolla, di cui sono sostenitore, dovrà rendere conto ai cisternesi fra 4 anni se è stato il continuo della giunta Carturan o ha dato un taglio netto. e questo lo farà con la sua faccia. Oggi, la situazione è chiara e per noi che siamo fuori non è dato sapersi quando sarà risolta…io spero che QUALCUNO ci sta lavorando per il bene della città.

    tutte le chiacchiere che fai tu insieme a Virghil sono chiacchiere da bar!

  24. mike ha detto:

    slogan e nient’altro

  25. dan7m ha detto:

    Pur non avendo votato l’attuale Sindaco, ad un certo punto notai di nutrire nei suoi confronti una stima sempre crescente, che andava di pari passo con la mia impressione personale di un impegno e di una reazione a certi schemi, tanto che iniziai a “fare il tifo” per lui.

    Ora che queste illusioni si sono sciolte come neve al sole, non mi rimane che osservare la lenta ed inesorabile AGONIA della mia città, a cui voglio tanto bene (sicuramente più di molti esponenti del “potere politico” di casa nostra).

    Una città intera che SOFFOCANDO aspetta.
    Aspetta cosa?
    Si dà il caso che un manipolo di prepotenti tenga per le 00 Cisterna per i propri comodi, legando le sorti del nostro comune a quelle dei vortici politici della provincia, tra cui vi è l’elezione a Sindaco di Latina.

    Mettiamoci tutti bene in testa (SOPRATTUTTO I SOSTENITORI DELL’ATTUALE AMMINISTRAZIONE CISTERNESE, che invito gentilmente a farsi sotto a discutere in tutta onestà intellettuale) che non si muoverà una sola foglia senza che si sappia come andrà a finire a Latrina.
    Carturan verrà o meno eletto?

    Ecco, grazie al nostro evirato sindaco -che infatti ultimamente fa abili slalom su certi argomenti, come si dice: va per i vicoli- e alla sua evirata macchina politica, 35000 persone stanno ai comodi di questi poltronieri.

    ATTENDIAMOCI ALTRO NULLA, per mesi.
    Più nulla per tutti.

    Daniele

    Ps. GRAZIE, cari signori, di averci fatto PERDERE anche L’ELIPORTO, la città è fiera di voi.

    • marco ha detto:

      Secondo me più che agli equilibri politici latinari stiamo appesi a quelli nazionali. Non dimentichiamoci di chi è parente il sindaco.

  26. soldatino ha detto:

    ATTENTI ALLE SO’LE: DALLE ALPI ALLE PIRAMIDI DAL MANZANARRE AL RENO SI SALVI CHI PUO’ !

I commenti sono chiusi.