IL PD CHIEDE CONCRETEZZA

Isacco dixit:

“Il PDL aveva annunciato che avrebbe risolto la guerra tra bande al suo interno, senza chiedere aiuto a Fazzone. Dopo dieci giorni lo stesso Fazzone li ha convocati per l’incapacità di parlarsi tra loro che si aggiunge all’incapacità, ormai dimostrata, di governare la città. E, credo, chiederanno a Fazzone di convocare anche le commissioni consiliari. Infatti, fino a qualche mese fa nascondevano l’immobilismo dell’Amministrazione con la scusa che le commissioni consiliari lavoravano a pieno ritmo. Ora con le dimissioni dalle commissioni, vere o presunte, di alcuni consiglieri, anche le commissioni non vengono più convocate.image L’unica cosa che hanno fatto nelle ultime settimane è stata quella di fare a gara su chi avesse avuto più meriti nella ristrutturazione della scuola di Cerciabella. Ovviamente hanno dimenticato un piccolo dettaglio: i soldi li ha messi a disposizione la Regione Lazio guidata dal Presidente Marrazzo.

Tra un litigio e l’altro Merolla, ed i consiglieri di maggioranza, dovrebbero prendere esempio dai loro colleghi del PDL di Aprilia che, come avevamo suggerito noi a Merolla, hanno scritto a Berlusconi chiedendo l’invio di uomini e mezzi delle forze di polizia per far fronte all’emergenza sicurezza. Auspichiamo, inoltre, come già sollecitato diverse volte, che i capibanda ricordino a Fazzone che i soldi per la realizzazione della Cisterna-Valmontone ancora non vengono messi a disposizione dal Governo, continuando ad accumulare ritardo per l’inizio dei lavori.

E non è di certo rassicurante la grande soddisfazione espressa dal Sindaco dopo la tavola rotonda sulla batteriosi del kiwi e dopo l’incontro con gli imprenditori interessati all’Eliporto. Perché, ad esempio, espresse soddisfazione dopo la prima ed unica riunione dell’inutile Consulta sulla sicurezza ed abbiamo visto la raffica di furti che ci sono stati anche nei giorni scorsi. Lo fece anche dopo l’incontro con Veneruso, da lui definito di “grande levatura” e mi sembra che il problema Meccano esista ancora. Lo fa dopo ogni incontro del PDL da oltre un anno e la città è paralizzata. Quindi aspettiamo i fatti e non le chiacchiere. Sul kiwi il Governo nazionale, la Regione ed il Comune sono disposti a mettere i soldi? Significa concedere contributi ed agevolazioni tributarie alle aziende danneggiate, significa sostenere anche il consumo del kiwi di cui Cisterna è la patria, magari coinvolgendo gli stessi produttori ed i ristoratori e prevedendo una sorta di percorso del kiwi, con menù che vedano sempre la presenza del kiwi, coinvolgendo, per esempio anche i visitatori dei Giardini di Ninfa. Insomma non restare fermi agli annunci.

Anche sull’Eliporto, oltre l’interesse di circostanza, se il progetto è valido ed ha un ritorno per la collettività, il Comune lo deve verificare immediatamente perché conoscendo i tempi di Merolla e il rischio che corre di essere mandato a casa, va a finire che gli imprenditori ci ripensino. Quindi, nel rispetto delle leggi, si valuti subito la capacità imprenditoriale e si creino subito le condizioni per una velocizzazione dell’iter burocratico.”

Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Politica. Contrassegna il permalink.

7 risposte a IL PD CHIEDE CONCRETEZZA

  1. Virghil ha detto:

    Citazione emblematica :
    ” virghil bla bla bla ”
    —————————————————————————

    LE RELAZIONI PERICOLOSE

    Evidentemente quando non si hanno argomenti pur cercando di arrampicarsi sugli specchi , per costoro risulta piu’ facile svignarsela con frasi cotte e precotte .

    Probabilmente oriano preferisce far passare il sindaco Merolla , come una VITTIMA INCONSAPEVOLE delle cattive abitudini degli “AMICI ” a cui ha chiesto appoggio , continuando ancora oggi a farsi fotografare con abbracci e smancerie , piuttosto che ammettere l’uso strumentale ( da prestanome verrebe da dire ) fatto nei confronti del sindaco Merolla per poter continuare la loro irrefrenabile avidita’ di soldi e potere !!!

    Vittima inconsapevole , ingenuita’ o accordi premeditati ?

    Ad ogni modo , ancora una volta sara’ la badante di Fondi a dare ulteriori indicazioni !

    L’autonomia decisionale e’ sempre stata una chimera .

    …..Altro che BLA BLA BLA !

  2. Oriano ha detto:

    virghil bla bla bla

  3. Virghil ha detto:

    Citazione :

    ” Penso proprio che il problema non sia Merolla, anzi, diamogli fiducia e speriamo che riescono a farlo lavorare…è giovane, ha voglia di cambiare, e non ha logiche “strane” ”

    Intanto sarebbe bene premettere che , nonostante il VENTILATO impegno alla TRASPARENZA la possibilita’ di esprimere liberamente le nostre considerazioni ci viene data da un comune cittadino .

    Dopodiche’ a parte l’uso della tastiera , il sottoscritto non perde di certo occasione per affrontare ” in presa diretta ” gli stessi politici , e lo stesso sindaco potrebbe daterne conferma , cosi come confermo la disponibilita’ del sindaco ad accogliere confronti e disaccordi .

    Detto cio’ , potrebbe indicare l’utente Oriano di quali altri mezzi il comune cittadino puo’ avvalersi ?
    Visto il silenzio assordante di questa classe politica vecchio stampo ?

    In merito al sindaco Merolla , non si puo’ di certo negare l’appoggio che egli ha cercato e voluto ( magari peccando di ingenuita’ ) dalla vecchia politica e di sicuro non ne poteva ignorare i metodi !

    Altrimenti avrebbe potuto mostrare piu’ coraggio presentandosi con una propria lista .
    Mentre invece a carte piu’ che scoperte , la candidatura del sindaco Merolla e’ stata voluta e decisa da altri , ….i soliti volti noti , a cui volente o nolente lo stesso Merolla ne e’ soggetto ! ….Altro che autonomia e pieno potere decisionale !

    Invece di dare la caccia ai poveri fagiani sarebbe piu’ opportuno dare la caccia ai soliti vecchi volponi , evitandoli in ogni modo anziche’ fare alleanze !

  4. Oriano ha detto:

    Virghil tu sei come il PD, parli parli, dici sempre le stesse cose dietro la tastiera sono capaci tutti! Il bello è che sei proprio ossessionato da alcuni stereotipi (alcuni veri, alcuni di tua invenzione) e non fai altro che ripetere le stesse cose, direi quasi schizofrenico.

    TUTTA STA POLITICA è FALLIMENTARE. vogliamo gente competente, vogliamo giovani, gente nuova, non sempre le stesse facce…:

    CARTURAN-CAPITANI-DI CANDILO-CECE-ROSINA-MARTELLI e all’opposizione idem: DI MARIO-ISACCO-ANGIOLETTI-MELCHIONNA: bastaaaaaaaaaaa

    sono anni che girano i nomi ma cosa hanno prodotto x Cisterna??

    Penso proprio che il problema non sia Merolla, anzi, diamogli fiducia e speriamo che riescono a farlo lavorare…è giovane, ha voglia di cambiare, e non ha logiche “strane”

  5. Virghil ha detto:

    Citazione :

    ” ma purtroppo il PD a livello locale, provinciale, regionale, nazionale, DORMEEEEEE, DORMEEEEEEEEEEEE. ”

    In effetti tale considerazione non si puo’ di certo negare .

    Ad ogni modo SE ATENE PIANGE SPARTA NON RIDE !

    L’immobilita’ del PD e’ di certo evidente , pero’ e’ pur vero che in aula consiliare sono solamente tre (3) i consiglieri rappresentati .

    Il numero e’ estremamente esiguo rispetto alla MAGGIORANZA FORTE E COESA che era stata ottenuta dai risultati elettorali .

    Ancor piu’ grottesca la situazione della MAGGIORANZA FORTE E COESA e dello stesso sindaco che la rappresenta.

    Un sindaco da sempre tenuto in ostaggio , dalle solite volpi della politica che non hanno perso di certo la capacita’ di fare il bello o il cattivo tempo a loro piacimento .

    Ormai l’evidenza di tale anomalia e’ difficilmente smentibile ne e’ la prova il continuo ricorso alla badante di Fondi e la custodia cautelare affidata ai borgomastri locali , …uno in particolare ( riconoscibile dalla ingombrante volumetria ) ancora con forti ambizioni politiche !

    Piuttosto rimproverei al PD locale , l’indifferenza che continua a mostrare nei confronti di come viene permesso lo scempio ambientale e il sacco edilizio , dove di mezzo c’e’ sicuramento lo zampino del riciclaggio ( le relazioni tecniche dell’ex Prefetto Frattasi e le analisi attuali confermano cio’ che scrivo ) .

    Il PD potrebbe comunque avere le carte in regola ( seppur in minoranza ) se solo evidenziasse le anomalie presenti : una attivita’ amministrativa ridotta al minimo e una tranquilla operativita’ dei palazzinari assolutamente ingiustificabile .

    Nonostante la totale assenza dell’ edilizia convenzionata e sociale , e i disagi abitativi sempre piu’ allarmanti .

    La vivibilita’ del centro urbano nettamente peggiorata insieme ai disagi sempre piu’ in crescita .

    La gestione dell’acqua ( e delle relative sorgenti locali ) data spensieratamente ad una societa’ privata che da sempre fa’ riferimento al “basso Lazio ” .

    Il centro storico ( CISTERNA VECCHIA ) in piena decadenza .

    La mancanza di servizi (la crisi economica non puo’ costituire l’alibi perfetto ) ,biblioteca , cinema , centro sportivo polivalente , parchi e giardini pubblici idonei e proporzionati ad una citta’ che si vuole in tutti i modi far crescere in maniera esponenziale , possibile che il cattivo esempio di Aprilia non possa servire da monito ?

    …La maggioranza FORTE E COESA si e’ comunque distinta dall’immobilita’ e dalle continue beghe per far prevalere il proprio potere , insieme naturalmente alle ambite nomine di particolari societa’ a compartecipazione pubblica-privata.

    Altro che FAGIANI E PAVONI ….GLI IMMANCABILI CAPPONI PADRONI DEL POLLAIO CISTERNENSE E DELL’AIA PROVINCIALE NON SI SONO DI CERTO RISPARMIATI A FAR VALERE IL LORO INCONTRASTABILE DOMINIO SULLE STARNAZZANTI GALLINE OVAIOLE !!!

  6. Oriano ha detto:

    ma purtroppo il PD a livello locale, provinciale, regionale, nazionale, DORMEEEEEE, DORMEEEEEEEEEEEE.

    fateve n’altro sonno.

  7. Oriano ha detto:

    a Isacco gli è rimasto solo questo da dire. dice sempre le stesse cose ma non incide con una scelta di campo.

    Il pd ha sempre detto che il problema dell’immobilismo è Carturan e di questo ne sono convinto, ma ancora non intraprende scelte decisive per screditare l’operato di Carturan e accusa la maggioranza di non farlo.
    CARO ISACCO RICORDATI DI ESSERE ALL’OPPOSIZIONE, TOCCA A TE DARE SEGNALI FORTI.

I commenti sono chiusi.