IL TRADIMENTO – LA SEQUENZA

Chi mi conosce sa che non possiedo una telecamera (rubata, sic) e quindi i filmati li faccio con la fotocamera questo non sarebbe un problema ma è un limite infatti o filmo o fotografo. Passare da un modo all’altro richiede del tempo, poco ma a volte decisivo. Dunque sabato mattina nel momento cruciale stavo in modalità foto ed ecco perché non ho la dichiarazione dell’assessore Favale. Ma ho la sequenza fotografica del prima, durante e dopo. Nella prima immagine è stata appena data la parola ad Enzo Favale,nella seconda Favale legge (notare la luce accesa del microfono), nella terza le espressioni sono eloquenti. (Le immagini sono rigorosamente in sequenza)

Prima Si consuma il tradimento

L'angoscia

Comunque vada, buona domenica ad amiche ed amici !

Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Persone, Politica. Contrassegna il permalink.

8 risposte a IL TRADIMENTO – LA SEQUENZA

  1. Ale ha detto:

    vedi Virghil, se il sindaco era ostaggio avrebbe risparmiato questa mossa per mantenere gli equilibri…invece giustamente ha preso atto della necessità di una giunta che possa lavorare per i cittadini e non per un padrino, così ha messo in atto la revoca dell’incarico a Favale ingrato della fiducia concessagli. complimenti sindaco Merolla sono fiero di te.

    • Virghil ha detto:

      ….Eppure all’ultima seduta di Consiglio ero ben presente !

      E non e’ stato difficile ne’ verificare la nutrita assenza dei diversi consiglieri di maggioranza , ne’ il comportamento da VERO PADRONE DI CASA da parte del presidente del consiglio come e’ ormai sua consuetudine in perfetto stile british ( prima o poi sara’ convocato a Corte dalla Regina d’Inghilterra ) , senza che il sindaco attuale abbia battuto ciglio !

      Anzi , al momento della improvvisa richiesta dei 10 minuti di pausa , si e’ avuta l’impressione che sia stata richiesta dallo stesso sindaco come appiglio per poter chiedere consigli lontano dalla pubblica seduta .

      Infatti la pausa , e’ stata fatta appartandosi con la solita e ben nota compagnia capitanata dal gran turchese barbuto !

      Se la coesione fosse stata cosi’ forte ed unita , perche’ questo costante fragile equilibrio fin dall’insediamento ?

      ….Sara’ ben difficile scacciare i mercanti dal tempio quando proprio con costoro , sono stati conclusi degli accordi elettorali .

      Intanto si procede con la spartizione , la cementificazione ingiustificata e lo scempio territoriale TUTTO IN NOME DELL’ORGOGLIO DICHIARATO DI ESSERE CISTERNENSI DOC !!!

      Ormai Cisterna non si distinguera’ piu’ da Aprilia .
      …E’ questo l’obiettivo a cui tendere ?

  2. Virghil ha detto:

    …. UHLLALLA’ !!!

    MA CHE SORPRESA !!!

    Anche metaforicamente parlando , facendo finta che al posto dell’attuale sindaco e della sua fedelissima banda capitanata dal GATTO E LA VOLPE ( comunque sempre elogiati e referenziati ) , ci fosse stato un altro sindaco di altra coalizione , quindi non gradito al patriarca di Fondi ai suoi compari e al MANGIAFUOCO di Cisterna con tutti i suoi burattini .

    …….COSA SAREBBE ACCADUTO ?

    Si sarebbero forse prese le parti del sindaco , ignorando la “bella ” compagnia con cui si sarebbe fatto sostenere ?

    Eppure gli elogi continui , nei confronti del RESPONSABILE ARTEFICE DELLE BUCHE E DELLE COLATE DI CEMENTO , non vengono di certo risparmiati .

    E’ stata forse nascosta in campagna elettorale , la volonta’ di voler proseguire sul “solco tracciato ” dal “raffinato ” ( comportamento essenzialmente british ) borgomastro barbuto ?

    Allora perche’ continuare a meravigliarsi tanto di un sindaco in ostaggio ?

    Perche’ ORA si vorrebbe ignorare la compagnia che ha sostenuto l’attuale sindaco ?

  3. amopo ha detto:

    U 79* MA LEI ERA PRESENTE IN CONSIGLIO COMUNALE ?

    IL SINDACO MEROLLA NON E’ AFFATTO TORNATO INDIETRO SUI SUOI PASSI, ANZI , E’ STATO GIA CONVOCATO UN ULTERIORE CONSIGLIO COMUNALE A UNICO TEMA (LE BUCHE) IN DATA CREDO 17/19 LUGLIO….QUESTO PROPRIO PERCHE’ IL PROBLEMA NON ERA LA PROPOSTA DI DELIBERA (BUCHE) MA’ IL NUOVA FATTO POLITICO IMPREVISTO CHE DETERMINA UNA VERIFICA (ASSESSORE URBANISTICA ) PIU’ APPROFONDITA.

    FORSE SE LE SPIEGO CON LA METAFORA CALCISTICA CAPIRA’….SE SCENDIAMO IN CAMPO IN UNDICI E MENTRE SIAMO A CENTROCAMPO CANNAVARO ALZA LA MANO E ESCE …DOBBIAMO SOSTITUIRLO E QUINDI QUALCHE MINUTO LO PERDIAMO E LA PARTITA SI GIOCA CON RITARDO..

    CARO U79* SE AVESSIMO AVUTO IL SINDACO MEROLLA QUALCHE ANNO FA’ …MOLTO SI SAREBBE SISTEMATO…PECCATO CHE QUESTO PAESE A LA MEMORIA CORTA E DIMENTICA CHE QUELLO CHE IL SINDACO STA CERCANDO DI RISOLVERE (BUCHE) QUALCUNO PER BEN 6 ANNI NON LA MAI RISOLTO….EPPURE MI SEMBRA CHE QUANDO FU’ RIELETTO LE BUCHE GIA CI STAVANO ED ERANO FERME….:(

    • U79 ha detto:

      Amopo mi sa che non hai capito il mio pensiero(perdonami il tu…ma on line e tra nick name…il lei non mi viene proprio).

      Io dico che ci sono due possibilità: o Cannavaro è uscito inventandosi un infortunio perché vuole fare un dispetto all’allenatore (la famosa squadra che rema contro) o a qualche compagno di squadra; oppure Cannavaro è uscito inventandosi un infortunio perché l’allenatore lo ha isolato dalle dinamiche della squadra e poi lo ha chiamato in campo a metterci la faccia (se sbaglia il fuorigioco e la squadra prende gol, la figura di m… la fa lui).

      Io non dico che sia stata l’una o l’altra, dico che non ce lo faranno (farete?) sapere e questo non fa altro che alimentare il dubbio.

      Mica commento il fatto che Merolla ha chiesto lo stop e rinviato la discussione del punto: questa è l’unica cosa che doveva, e poteva daltronde, fare. E come la metti la metti Amopo, Merolla e la sua squadra hanno fatto una pessima figura, nessuno e veramente nessuno che abbia un minimo di buon senso, può asserire il contrario.

      Se Merolla porterà a casa la vittoria (la risoluzione del problema buche), e questo lo si vedrà solo quando i cantieri saranno plausibilmente terminati tra qualche anno, allora si capirà la risposta al dubbio.

  4. Pierluigi Ianiri ha detto:

    FAVALE SHOW!!!

    Finalmente abbiamo capito chi non vuole risolvere il problema delle cosiddette “Buche” in centro, è stato palese e chiaro, il Sindaco Merolla da molto tempo cerca di risolvere i problemi più annosi di Cisterna, ma continuamente viene tirato per la giacca ogni qualvolta si deve alzare la mano per questioni importanti in Consiglio, poi quando lui decide di non cedere ad alcuna forma di ricatto, ecco che spuntano gli assenti in aula e addirittura l’Assessore Favale (uomo collegato direttamente a CAPITANI) diretto interessato, dichiara di non essere a conoscenza del punto all’O.D.G. e chiede al Sindaco di ritirarlo dalla discussione odierna.
    Vedendo questo, rimango sconcertato, ma un Assessore secondo voi, aspetta la massima assise per fare una uscita del genere? Ma un Assessore può non sapere cosa tratta il punto dell’O.D.G. che lo vede diretto interessato? Io credo che se un amministratore con quella importanza e rilevanza istituzionale come l’Assessore all’Urbanistica, non condivide una risoluzione al grande problema che oggi vede Cisterna mutilata architettonicamente, debba; senza esibirsi in show spettacolari ed imbarazzi pubblici, rassegnare le proprie dimissioni prima del Consiglio Comunale, perché non in linea con le decisioni e le azioni intraprese dalla coalizione di governo, allora sarebbe coerente e chiaro con il popolo.
    La dichiarazione dell’Assesore Favale che lascia il tempo che trova, lede certamente se stesso, ma anche l’immagine dei Partiti Politici e di tutta la maggioranza.
    Io credo che bisogna mettere un punto, bisogna sotenere il Sindaco Merolla nelle proprie scelte che sono ad oggi indirizzate esclusivamente al bene comune, basta aprire un pò gli occhi ed è subito chiaro chi guarda alle poltrone e a gli interessi personali.
    Dov’era tutta la cordata di Cece e Rosina? Hanno subito risposto al ritiro della delega a Muzzupappa, ma così facendo hanno tralasciato in secondo piano i problemi di Cisterna ad un interesse politico. Oggi al Consiglio si parlava di interessi dei cittadini e molti erano assenti…

    Sindaco tieni duro e buon lavoro!

  5. U79 ha detto:

    Momento estremamente amaro per tutta Cisterna.

    La gravità di quanto accaduto è estrema: le buche oggi costituiscono il problema più sentito ed evidente dell’urbanistica e dei lavori pubblici cisternesi.

    L’umiliazione politica subita da Merolla e dal suo (?) movimento, oltre ad essere devastante per la sua immagine, è un’altra umiliazione per Cisterna.

    Sono onesto: a dispetto della mia diffidenza iniziale ho creduto nell’uomo Merolla e nella possibilità che costituisse, pur con le difficoltà del provincialismo politico e personalismo della giunta tutta, una chance per il salto di qualità che manca da anni. E ci ho creduto nonostante il terremoto della pseudo crisi. Ma questo atto eclatante ha abbattutto questa fiducia, perché non si possono tappare orecchie ed occhi di fronte a tutto quello che accade.

    Si tratta di un tradimento in un momento topico, un istante che doveva essere quasi trionfale vista la questione annosa si è invece tramutato in una debacle con pochi precedenti credo.

    C’è chi ha paragonato questa situazione con quella di Domenech, a me fa pensare più a quella di Lippi e la nazionale.
    Qual’è la causa di questa situazione? Il condottiero (Merrollippi) che non ha avuto in pugno la sua squadra e potrebbe aver sbagliato gli uomini cui affidarsi, o i giocatori (in questo caso Favale) che hanno tradito?
    E poi cosa è successo? Merolla non ha coinvolto Favale e gli organi in una cosa così importante (e in questo caso non si capisce in effetti perchè il secondo avrebbe dovuto metterci la faccia), oppure l’assessorre ha tradito per motivazioni (politiche?) da appurare.

    La certa mancata risposta a questi quesiti getta un’ombra sull’operato del sindaco e comunque Cisterna, noi tutti, abbiamo ancora perso, siamo stati ancora una volta umiliati. Tutti: da destra a sinistra (si: pure l’opposizione, che di cisternesi è fatta prima che di politici, di disperare per quanto accaduto…anche se temo staranno gongolando)

  6. invisibile ha detto:

    Continuo a non vedere i miei post..e comunque nel mio precedente chiedevo cosa fosse successo, non le foto che c’entrano…se qualcuno c’era può spiegare magari con le parole proprie e non copiate da un comunicato, strano che nessuno commenti e raconti a chi non c’è stato cosa è successo. delle foto senza dovute spiegazioni non so che farmene….

I commenti sono chiusi.