LO “SPAZIO GIOCHI” DELL’ISTITUTO DELL’INFANZIA 17 RUBBIA E’ STATO DEDICATO A VALENTINA ARRU

Una grande commozione questa mattina è stata condivisa dalle persone presenti all’intitolazione dello Spazio Giochi, dell’Istituto dell’Infanzia 17 Rubbia, a Valentina Arru, la giovanissima ragazza di Cisterna che all’alba del 6 settembre 2009 ha perso la vita, insieme a Giulia Brignone, in un incidente stradale a Roma mentre rientrava a casa insieme ad altri amici.
Un’intitolazione fortemente voluta e realizzata grazie alla disponibilità della Dirigente Scolastica Patrizia Pochesci e al sostegno del Comune di Cisterna di Latina. Targa Valentina Arru

Nell’aula, dalle pareti abbellite dai colori dei disegni realizzati dai bambini della scuola, erano presenti per ricordare Valentina tutti i suoi amici, compresa Valentina Porcelli miracolosamente sopravvissuta a quel terribile incidente, la famiglia Arru, i genitori dei bambini e, naturalmente, il Sindaco Antonello Merolla, l’Assessore Adolfo Marini e la Dirigente Scolastica Patrizia Pochesci.
I bambini, tantissimi, hanno eseguito grazie all’aiuto delle pazienti maestre sia brani prettamente infantili sia canzoni, quali “Eri bellissima” e “Piccola Stella senza cielo” del cantautore Ligabue, molto amato da Valentina.
Toccante il momento della lettura di brani tratti dal Piccolo Principe, una lettura partecipata e commossa sulle note di Ludovico Einaudi, eseguita da due tra gli amici più stretti di Valentina, Francesca ed Emiliano.
“Nello scegliere questi brani – ha dichiarato la Dirigente Pochesci – abbiamo pensato non solo a Valentina e Giulia, ma a tutti quei ragazzi che perdono la vita in una circostanza così drammatica quale quella di un incidente stradale e nella scelta, siamo stati particolarmente ispirati dal sorriso di questi bambini, che eravamo certi avrebbero regalato un piccolo sollievo alla famiglia Arru. Ringrazio di cuore tutti loro e le maestre per questo momento bellissimo”.
Un silenzio commosso, rotto solo dai giochi dei bambini, ha accompagnato la visione del video fotografico, che ha mostrato Valentina in tutte le fasi della sua vita, troppo breve ma illuminata dai suoi sorrisi.

Un personale “abbraccio” a Vale e a Giulia, mie indimenticate amiche.

L'ultimo volo-gmb_settembre 2009

Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Cronaca, Personale. Contrassegna il permalink.