CONSIGLIO COMUNALE A SOSTEGNO DEI LAVORATORI EX GOODYEAR

Il comunicato sottostante è quello ufficiale del comune rilasciato alla stampa. La seduta in realtà è stata “molto” movimentata e soprattutto caratterizzata da uno sgradevole turpiloquio. L’impressione è che alcune situazioni siano giunte al punto di rottura. La crisi ha cominciato a picchiare duro anche a Cisterna ed i suoi effetti sono ormai non visibili solo a chi si ostina a non volerli vedere. Il video postato è relativo al termine del consiglio e ci mostra un Merolla insolito e, a mio avviso, tardivamente “incazzato” per il continuo ricorso al suddetto turpiloquio rivolto a consiglieri, presidente e sindaco. Seguiranno gli altri video della seduta.

E, per finire……tutti a casa !

La riunione di Consiglio comunale svolta quest’oggi è stata quasi interamente incentrata sui recenti sviluppi della decennale questione che investe i lavoratori dello stabilimento ex Good Year di Cisterna.
Dopo la protesta di ieri nella sede dell’Amministrazione provinciale, i lavoratori oggi erano presenti in gran numero nell’aula consiliare di Cisterna per manifestare le fortissime preoccupazioni per l’approssimarsi della conclusione della procedura di mobilità decisa dall’attuale datore di lavoro, la Meccano Aeronautica.
La procedura di mobilità si concluderà il prossimo 9 aprile ed i lavoratori non avranno più prospettive. Per questi motivi, il Consiglio, dopo aver incontrato una rappresentanza di lavoratori e sindacati, ha approvato un documento con poche richieste per fronteggiare, nell’immediato, la difficile situazione venutasi a creare.
Nel documento, oltre ad esprimere solidarietà, il Consiglio comunale chiede che venga ritirata tempestivamente da parte dell’azienda Meccano Aeronautica la procedura di mobilità; che venga revocata la messa in liquidazione della società; che si apra immediatamente il tavolo di crisi presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero dello Sviluppo economico.
“Il Sindaco ed il Consiglio comunale – si legge nel documento approvato – si impegnano, in mancanza di garanzie occupazionali e di progetti di reindustrializzazione del sito, ad adottare tutte le misure possibili e legittime al fine di poter, a tutela dei lavoratori, riacquisire i mezzi e le risorse che il Comune e i lavoratori hanno concesso al progetto”.
Il Sindaco Merolla ha, inoltre, lanciato un invito a tutti gli imprenditori ad investire sul territorio riassorbendo e comunque creando posti di lavoro certi di poter contare sulla piena collaborazione dell’amministrazione comunale.
A conclusione del Consiglio, il documento è stato trasmesso al Prefetto di Latina, all’Assessore provinciale allo Sviluppo Economico, al Vice Presidente della Regione Lazio, all’assessore regionale al Lavoro, alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Quindi si è passati all’esame dei punti all’ordine del giorno della convocazione di Consiglio comunale con l’approvazione dei verbali delle sedute precedenti. Deliberata la permuta di aree in zona Le Castella in vista della realizzazione del Centro Sociale. La proposta, accettata dalla proprietà privata, prevede una diversa collocazione dell’area per l’edificazione pubblica che garantirà al Centro sociale un più agevole accesso su fronte stradale e maggiori spazi.
E’ stato, invece, rinviato il punto riguardante la modifica al regolamento comunale per la disciplina del servizio autobus con conducente. Gli uffici comunali, infatti, unitamente con la commissione consiliare, esamineranno più a fondo alcune questioni interpretative della vigente normativa regionale e nazionale.
Il Sindaco Merolla ha poi relazionato sull’ultimo punto all’ordine del giorno: emergenze abitative per fronteggiare gli sfratti. Il Primo Cittadino ha informato circa le iniziative intraprese fino ad oggi ed il serrato confronto in essere con l’ATER nel tentativo trovare una non facile soluzione al delicato problema.
Proprio per porre maggiore attenzione alla vicenda, considerata l’imminenza di impegni da parte di numerosi consiglieri comunali, è stato deciso di sospendere la riunione e di riprendere l’esame del punto lunedì prossimo alle ore 11.

Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Politica. Contrassegna il permalink.

89 risposte a CONSIGLIO COMUNALE A SOSTEGNO DEI LAVORATORI EX GOODYEAR

  1. Virghil ha detto:

    Gabriele Paterlini scrive :

    ” Per qualcuno in effetti è così….qualcuno che probabilmente non vuole ricordare che per la Costituzione Italiana «l’imputato non è considerato colpevole sino alla condanna definitiva».
    E intanto la Bonino è candidata alla carica di Governatore del Lazio!!! ”

    ….Ma non si puo’ ignorare pero’ , che con l’introduzione della legge 194 il reato si estingue !

    Come ad esempio si e’ verificato con le innumerevoli leggi ad personam cucite su misura , per parare il culo al paladino dell’ammore !

    …Fino a qualche tempo fa’ , dichiarare il FALSO IN BILANCIO era giustamente considerato reato ( come e’ considerato tutt’ora in tutti i paesi europei ) ma siccome , guarda un po’ che combinazione , il messaggero dell’ammore in doppio petto si trovava “attenzionato” da parte delle fiamme gialle e dalle toghe ( rosse come sempre ) , IMMEDIATAMENTE COME PER MAGIA una nuova legge salvapremier che di colpo cancella il reato per falso in bilancio !!!

    ….E dal cilindro magico ne’ sono uscite di tali porcherie salvapremier !!!

  2. CARMEN ha detto:

    x me Virghil o scendi in politica o vai via dall’Italia, perche’ parli solo e non quagli mai?
    cosi’ non va bene ! se in casa hai un problema come fai ?
    1) ne parli
    2) trovi la soluzione
    3) applichi la soluzione.
    se parli solo quale problema risolvi?
    a me personalmente nessuno tanto non riuscirai mai a farmi cambiare idea!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. de marius ha detto:

    “Formidabile davvero , la loro preparazione sulle attivita’ svolte dal loro beniamino il voltosantodarcore !!! ”

    Virghil…la saga continua…dopo aver non screditato i temi opposti perchè non in grado, passi all’attacco sulla demagogiaa.

    Forza forza, il 28-29 marzo si vota….grazie x la campagna elett che ci fai giornooo. più ti leggono e più si capisce perchè non votare sinistra!

  4. Virghil ha detto:

    U79 citazione :
    ” Altrimenti è solo un delirio di contrapposizione sterile. ”

    Ho letto le tue considerazioni .

    Intanto la riforma gelmini , pur essendo definita “riforma ” e’ in realta’ un ennesimo taglio ( leggasi tremorti ) fatto all’istruzione e alla ricerca .
    Con il risultato che tutti abbiamo sotto gli occhi : licenziamento dei precari , non rinnovo dei contratti a ricercatori e insegnanti , fatiscenza degli edifici e delle strutture , riduzione e declassamento di diverse materie di insegnamento ( leggasi geografia ad es . ) , nuovi ordinamenti del tutto confusionari gia’ a partire dagli istituti superiori .

    Guarda caso pero’, gli istituti privati e in particolar modo quelli cattolici , continuano ad essere finanziati pubblicamente per non parlare della scelta AUTONOMA ( curia vescovile ) e GARANTITA per gli insegnanti di religione .

    Di sicuro l’investimento scolastico e’ impegnativo e costoso , ma lo sara’ sicuramente molto di piu’ mantenendo l’attuale “riforma ” .

    Siamo l’unico paese europeo a investire nella scuola e nella formazione e siamo allo stesso tempo l’unico paese in Europa ad avere un ALTO TASSO DI EVASIONE FISCALE ,a cui per tale motivo si e’ fatto ricorso a condoni e ” scudi ” senza realmente affrontare il problema,portando vantaggi ai soli evasori .

    Non abbiamo soldi tu dici ? …Sara’ senz’altro vero , pero’ si continuano a spendere e spandere ingenti quantita’ di soldi pubblici per gli interventi militari all’estero . ….A proposito che risultati e vantaggi abbiamo ottenuto ?

    Ospedali , gestione rifiuti , ricostruzione pos terremoto , opere pubbliche , grandi infrastrutture , ….se in questi mesi sono emerse indagini che hanno messo in evidenza corruzioni concussioni e mazzette anche grazie all’uso delle intercettazioni ( che fanno venire l’orticaria solamente nominandole ) la colpa e’ forse della Magistratura ?

    La Magistratura dovrebbe farsi gli affari propri e lasciar perdere ?

    Come mai tanta fretta per annunciare l’urgente necessita’ di una fantomatica riforma della giustizia e tanta lentezza nell’affrontare l’emergenza sociale ?

    …Tanto anche con la social card ( scarica ) paga sempre pantalone !

    Invito U79 a visionare l’inchiesta sulla scuola italiana , curata dal programma televisivo “presa diretta ” di Riccardo Iacona . Cio’ che e’ stato messo in evidenza da tale programma e’ ancora in attesa di essere smentito .

    • U79 ha detto:

      Vedi che c’è Virghil…il fatto che ci sia un sovrannumero di insegnanti (leggasi precari) non vuol dire che dobbiamo dare lavoro a tutti. Non è passato tanto tempo da quando ho finito gli studi (liceali ed accademici) ed ho vissuto sulla mia pelle la scadenza di una grossa parte del corpo insegnanti, quindi spero proprio che ci liberino dei tanti (tanti) pesi morti “apparassitati” nel nostro sistema scolastico. Spero proprio però che a farne le spese non siano figure valide; questa sarebbe una enorme sconfitta chiaramente. La qualità dell’insegnamento non lo fa il numero ma le capacità degli insegnanti: su quella bisogna puntare e l’insegnante di qualità è quello che, tra le altre cose, rimane in aula con i propri studenti, perché ha una vocazione, non quello che se ne va in piazza a fomentare ondate di giovani che schiumano rabbia indottrinata.

      Per ciò che concerne la ricerca, tante volte ho sentito dire “i cervelli italiani fuggono all’estero” beh si chieda loro chi paga le ricerche che intraprendono… (Solo) gli stati? Nelle ricerche compiute all’estero ci sono forti investimenti privati, spesso di aziende che ovviamente non lo fanno per beneficenza, in Italia chi investe? Poi spesso le università estere sono delle vere imprese che collaborano con le aziende (committenti delle ricerche), ci sono dei veri e propri manager che curano i rapporti con queste aziende…in Italia ci sono forse queste figure? Ci sono dei procacciatori di fondi e sponsorship?

      La fatiscenza dei plessi scolastici è frutto senza dubbio dell’attuale governo Vighil…credici, anzi se hai ancora qualche dubbio mettiti davanti allo specchio e ripetitelo, cercando di mantenere una faccia seria però eh…mi raccomando. Se poi hai ancora qualche dubbio registrati mentre lo dici e mandalo a ripetizione nelle cuffiette quando dormi.

      Investimenti militari: l’Italia fa parte di una comunità internazionale di paesi, ha degli obblighi se intende rimanervi. Poi certo possiamo trovare punti di incontro sulle reali motivazioni che spingono alcuni di questi paesi a proporre azioni militari (che ci sia solo la diffusione della democrazia nel mondo, e che si stia parlando di democrazia nel senso puro del termine ne dubito anche io); ma sul fatto che il nostro paese debba recitare un ruolo io non ho dubbi. E intendiamoci, ovviamente anche io vorrei che fossero distratti dei fondi dagli investimenti militari per dirigerli su altre aree socialmente più utili…anche perché ricordiamocelo, la bandiera della pace non appartiene alla sinistra, è di tutti ed è offensivo vedere che viene issata insieme a simboli di partito (poveri illusi quelli che pensano che un governo di sinistra terrebbe un comportamento diverso sulla materia).

      In questi mesi sono emerse indagini è vero, una volta mi è stato spiegato che un uomo è da considerarsi colpevole fino a prova contraria e, dico io, fino a sentenza in ultimo grado contraria. Le indagini sono niente più che gossip fino ad un processo ed è pure anomalo che siano rese pubbliche quando non devono. Però tante “comari politiche” ci si riempiono la bocca. Nel mentre ringrazio il governo per aver messo in galera uno straordinario numero di pregiudicati e ricercati ad alta pericolosità; un po’ meno i responsabili delle scarcerazioni di alcuni boss. La magistratura faccia pure il suo lavoro per quel che mi riguarda, ma colpisca anche chi rende pubblici dettagli di indagini che dovrebbero rimanere riservati (se le forze dell’ordine stessero indagando su di te e questo fosse messo in piazzia, prima di stabilire la tua innocenza o colpevolezza a te farebbe piacere…o ancora prima che ti sia notificato qualcosa). Ed io sono uno di quelli che critica il governo per leggi ad personam…e anche per quelle ad listam (per le poche informazioni in mio possesso mi sono fatto l’idea che sia una porcata però sono pigro e passivo nelle vicende politiche quindi non escludo mi sfugga qualcosa).

      La giustizia va senza dubbio riformata perché l’attuale struttura ha portato a lentezze inammissibili. Ma molti comparti vanno riformati: se si ottimizzeranno (tra tagliare le spese ed ottimizzare i fondi penso ci sia differenza) le risorse in ambiti “emorragici” come giustizia e scuola (ma anche il comparto militare perché no) allora magari emergeranno finanze da indirizzare nel sociale e nella ricerca.

      P.S.
      non vedo perché qualcuno dovrebbe avere l’esigenza di smentire un servizio televisivo…in certe circostanze io interpreto il silenzio come sintomo di serenità non come ammisione di colpe.

      • Gabriele Paterlini ha detto:

        E come faccio a non quotarti?!?!?! 😉

      • Gabriele Paterlini ha detto:

        “In questi mesi sono emerse indagini è vero, una volta mi è stato spiegato che un uomo è da considerarsi colpevole fino a prova contraria e, dico io, fino a sentenza in ultimo grado contraria.”

        Per qualcuno in effetti è così….qualcuno che probabilmente non vuole ricordare che per la Costituzione Italiana «l’imputato non è considerato colpevole sino alla condanna definitiva».

        E intanto la Bonino è candidata alla carica di Governatore del Lazio!!!

      • Virghil ha detto:

        Intanto devo necessariamente ringraziare U79 per la RISPOSTA alla mia considerazione .

        Una risposta che non condivido per niente ma almeno e’ una RISPOSTA , a differenza dei tanti commenti starnazzanti che oltre a limitarsi a slogan insensati a neuroni limitati non vanno oltre .

        Dunque gentile U79

        Sicuramente , ciascuno di noi durante le diverse tappe di formazione scolastica ha avuto esperienze ed esempi negativi da parte dei propri docenti .

        Sono sicuro che ciascuno di noi abbia avuto a che fare con insegnanti appartenenti a diverse categorie :

        …il pressapochista , …lo scaldacattedra , …il ripetitore automatico degli argomenti , …il malato cronico , … il menefrghista , …l’incapace !!!

        Sono convinto comunque che tali esperienze personali , non servono a giustificare le conseguenze di una scelta definita RIFORMA fatta di tagli e licenziamenti .

        Cio’ che viene definita impropriamente RIFORMA e’ in realta’ l’ennessimo colpo di scure che si abbatte sulla formazione , da quella primaria con il taglio degli insegnanti di sostegno e dei fondi fatti in maniera tale da dover chidere questua alle famiglie per l’acquisto della carta igienica , dei gessetti , dei fogli per fotocopia , fino alla ricerca .

        A tal proposito , ne’ sanno qualcosa quelli del Cnru (Coordinamento Nazionale Ricercatori Universitari) .
        In quanto tale sciagurata “riforma ” determinera’ il fallimento delle carriere di 26 mila docenti, non essendoci un piano credibile di concorsi in atto e finanziamenti adeguati.

        Ancor piu’ sconcertante , gentile U79 , considero la tua analisi sulla ricerca ( quella scientifica ) in cui mi sembra di capire che tanto la ricerca da considerare sia quella PRIVATA , …quella finanziata dalle grandi multinazionali del farmaco ad esempio .

        …..Se cosi fosse , non avrei certamente altro da aggiungere !

        …. Si avvalora la profezia del tutto strampalata , del portavoce dell’ammore , quando in pieno delirio afferma di POTER SCONFIGGERE IL CANCRO NEI PROSSIMI TRE ANNI !!!!
        E magari continuando a tagliare i fondi alla ricerca !

        Per resto delle argomentazioni non esprimo alcuna considerazione , ….perche’ e’piu’ che evidente a chi preme urgentemente UNA RIFORMA ( a misura tagliata e cucita come una camicia ) DELLA GIUSTIZIA , mentre aumenta la disoccupazione e il disagio sociale .

        …. A tal proposito , mi pare di aver capito ( da quanto leggo sulla stampa ) che anche lo stesso G. Fini , abbia preso un po’ le distanze dalle intenzioni del suo capo di maggioranza .

        Che stia diventando kommunista anch’egli ????

  5. Virghil ha detto:

    …Formidabile davvero , il popolo dell’ammore !

    Formidabile davvero , la loro preparazione sulle attivita’ svolte dal loro beniamino il voltosantodarcore !!!

    …Ha fatto tanto cose buone!
    Quali ? Il popolo dell’ammore accecato dalla luce non sa’ nemmeno rispondere !

    Ma tanto basta che abbocchino , …questo interessa al giullare egocentrico .

    Breve reportage a cura dell’infiltrata Francesca Fornario .

    MENO MALE CHE SILVIO C’E’! …O ce fa?

  6. de marius ha detto:

    grande Virghil, bella politica che porti avanti…complimenti!

    La guerra alle persone invece che sui temi!! bleahhhh!

    • Virghil ha detto:

      Geniale citazione :
      “La guerra alle persone invece che sui temi!! ”

      Non posso che confermare , visto che non si sente
      altro che parlare ( o meglio straparlare ) di :

      ..Complotto comunista !
      …Complotto della stampa assoggetta alla sinistra !
      …Complotto della Magistratura politicizzata !

      Mentre la squola gelminiana e’ allo sfascio !
      Mentre ci sono gli ex lavoratori sui tetti delle fabbriche !
      Mentre ci sono migliaia di famiglie che arrancano !
      Mentre si assiste all’affossamento progressivo
      dell’assistenza sociale e sanitaria !
      Mentre si assiste alla farsa della risoluzione emergenza
      rifiuti , e ricostruzione post terremoto !
      Mentre si assiste al declino di un ‘intera nazione
      sull’orlo del collasso ( stile Grecia) nonostante le
      falsita’ raccontate e descritte dall’incantatore
      delle folle !

      Chiaro che le emergenze sono ben altre !

      ….Come l’imminente arrivo dei carriarmati sovietici
      e le sue truppe , guidate dalla sinistra al comando
      della Magistratura kommunista , cattiva cattiva
      che ha un unico scopo !

      Fare chiarezza su un CITTADINO AL DI SOPRA DI
      OGNI SOSPETTO !!!!

      I maiali ( in senso orwelliano ) sono piu’ uguali degli
      altri !

      ” …le creature di fuori guardavano dal maiale all’uomo, dall’uomo al maiale e ancora dal maiale all’uomo, ma già era loro impossibile distinguere fra i due . “

      • U79 ha detto:

        “La scuola gelminiana è allo sfascio” ma perché secondo te la scuola “gelminiana” vige da abbastanza tempo da poter vedere gli effetti della riorganizzazione?? …io come unico effetto ho visto solo tanti studenti che, invece di seguire le lezioni, sono andati in piazza e tanti prof che invece di impartire lezioni sono andati in piazza: chi sta mandando allo sfascio la scuola?

        “Ex-lavoratori sui tetti delle fabbriche”…certo è il governo corrotto e corruttore che ha portato al tracollo molte aziende in Italia (e non). Ma la colpa è doppia: l’attuale governo infatti si è macchiato di non avere la bacchetta magica per dare garanzie assolute a tutti.

        “la ricostruzione post terremoto è una farsa”…si è una farsa, in realtà non sono stati reperiti tetti per tutti quindi, per mostrare comunque che il risultato è stato ottenuto, sono state fatte sparire migliaia di persone in qualche campo di concentramento onde evitare di mostrare tendopoli ancora in piedi…oppure li hanno messi nei container e poi imbarcati su qualche nave diretta verso destinazione ignota…

        Ed è l’incantatore folle che ha portato l’Italia al punto in cui si trova…sisi chiaro.

        Ma noi siamo un paese ricco, che naviga nell’oro, alle finanziarie ci avanzano carriolate di soldi che non sappiamo dove metterli…per questo ne abbiamo per:
        – Avere un insegnate per ogni ora di lezione per tutte le classi di tutte le scuole d’Italia
        – Ricostruire in 6 mesi tutti i centri storici distrutti di tutte le città colpite dai terremoti, rispecchiando perfettamente lo stile architettonico
        – Avere ospedali modello capillarizzati su tutto il territorio
        – Portare tutti i rifiuti che produciamo all’estero…tanto i soldi per pagare questo servizio noi ce li abbiamo
        – Costruire termovalorizzatori di ultima generazione su tutto il territorio così l’energia ce la ricaviamo da soli…tanto sono tutti disponibili ad avere una struttura vicino casa che smaltisce i propri rifiuti (perché tutti produciamo rifiuti ma nessuno di noi è disposto a smaltirseli in casa…che bella banda di ipcriti che siamo)
        – Sostituire l’iniziativa privata nella creazione di posti di lavoro

        Vorrei che con l’acume con cui
        – si critica il governo nel suo esser composto di personalità dalla dubbia condotta civile e penale,
        – si critica il governo perché implementa leggi e dispositivi ad personam/listam
        – si evidenzi la mania di persecuzione kommunista con cui il leader del governo convive (e voglio ammettere che certe indagini e certi gossip emergano sempre sotto campagna elettorale e meno in altri momenti sono solo pura casualità)
        – ecc…

        si utilizzi anche per ammetere che qui c’è tanto di quel da fare che la coperta sarà sempre corta, che scuola e sanità (non dico i servizi sociali che già sono penalizzati) hanno costi superflui ed ingiustificati,….

        Altrimenti è solo un delirio di contrapposizione sterile.

  7. Virghil ha detto:

    Perche’ non vi chiedete , come mai questo cialtrone a cui fate riferimento come il santone degli incurabili , non vada a fare tali annunci presso istituti di ricerca oppure associazioni di volontariato a sostegno dei malati oncologici ?

    LE CIALTRONERIE DEL PRESIDENTE “ONCOLOGO” .

    …..UNA VOLTA INTERNATO ANDREBBE ISOLATO DEFINITIVAMENTE !!!

  8. CARMEN ha detto:

    si ! ma insieme a te

  9. Virghil ha detto:

    Con il popolo italiota ipnotizzato e lobotomizzato che si ritrova , il sultano dopo le solite e ripetitive fandonie : …il complotto della stampa assoggettata alla sx , …il complotto continuo della Magistratura rossa , …il pericolo kommunista , nel pieno del suo cronico delirio pur di evitare qualsiasi aula di tribunale dice SENZA VERGOGNA ALCUNA che sara’ capace entro 3 anni di sconfiggere il cancro !!!

    NON VUOLE FARSI PROCESSARE ?….CHE ALMENO LO FACCIANO INTERNARE !!!!

  10. de marius ha detto:

    anche tu caro -istrione- nomini Berlusconi, gli uomini di destra, le regole ecc ecc ma non metti in discussioni le mie tesi, quindi senza cercare di far largo alle tue. Siete tutti una razza, antiberlusconiani e basta!

    Fortuna che siete sempre di meno!

  11. Asterione ha detto:

    Zero ideali, massa di pecoroni????
    ma scusi de(precabile) marius nei suoi commenti non mi pare di aver letto un solo concetto degno di questo nome a parte i soliti slogan e frasi che quotidianamente ci propina anche il sig. Berlusconi,
    non è vero che lei non sia capace di leggere, lei non ha capito (ho fatto finta di non aver..) il senso di quello che è stato scritto da Virghil, ma spiazzato dalla risposta è partito comunque (come un vero uomo di destra) a testa bassa perchè senza vere argomentazioni da contrapporre.
    Evviva l’Italia, evviva la democrazia e le sue regole, evviva i bianchi i neri i gialli e i rossi, i morti (almeno loro) lasciamoli in pace.

  12. de marius ha detto:

    perfetto!!!! hai esaurito gli argomenti…e come da copione quando non si riesce a sconfiggere il nemico sui temi lo si comincia ad attaccare:

    “Sono invece piuttosto sorpreso per la sua incapacita’ a leggere”

    il tutto riportato a livello nazionale è come le procure che attestando di non riuscire a battere il centro destra sui temi, attaccano Berlusconi su mille altre vicende. Grande Virghil, lunga vita a quelli come te, dimostrate ogni giorno il fallimento di un pensiero, zero ideali, zero obiettività ma solo una massa di pecoroni.

    Ahhh, sto aspettando che sul sito amici di beppe grillo parli delle ultime vicende Pugliesi. magari anche di Del Bono, di Nichi Vendola, di Bassolino, Iervolino….ma purtroppo loro son tutta brava gente, come gli aborti “abusivi” della Bonino!!

    bleahhh, meglio morto che rosso!

  13. Virghil ha detto:

    Non sono di certo meravigliato per il dissenso di DE MARIUS .

    ….Sono invece piuttosto sorpreso per la sua incapacita’ a leggere !

  14. de marius ha detto:

    assolutamente non condividiamo perchè cerchi di fregare chi legge con 4 paroline accanto l’altra…I furbetti hanno finito di fà strada e lo dimostri proprio tu con la frase:

    “Perche’ Carmen , pensi che ci sia differenza tra chi ruba indossando vesti rosse oppure di un altro colore ?”

    Per Carmen non c’è differenza, la differenza la fai tu perchè pensi, dici, scrivi, attesti(falsamente) che la parte politica a te avversa sia il male assoluto ma non guardi mai dentro il tuo orto cosa succede e peggio ancora, quando succede non sei pronto a riferirlo come quando succede dalla parte opposta. e allora, dov’è la tua democrazia? dov’è la tua costituzione??

  15. CARMEN ha detto:

    Virghil mi dispiace per te , che giustificazione trovi per il nuovo caso Puglia?
    anche qui la legge e’ uguale per tutti ?

    • Virghil ha detto:

      Per Carmen :

      Credo che il tuo riferimento sia nei riguardi dell’arresto dell’ex vicepresidente della Regione Puglia accusato di associazione a delinquere, corruzione e turbativa d’asta.

      Ebbene il fatto e’ grave , pertanto sono GIUSTI i provvedimenti condotti da parte della Magistratura !
      E come avrai potuto notare , nessuno ha gridato al complotto o gettato fango su un organo istituzionale come la Magistratura !

      Il quale e’ giusto che non venga intralciata !

      LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI , …inclusi i politici in quanto cittadini italiani !

      Perche’ Carmen , pensi che ci sia differenza tra chi ruba indossando vesti rosse oppure di un altro colore ?

      LA LEGGE DEVE ESSERE UGUALE PER TUTTI COME FORMA DI RISPETTO E COSTITUZIONALITA’ !!!!

      ….Senza gridare a complotti indefiniti e inesistenti e senza querelare Prefetti o peggio negare l’evidenza deridendo gli organi inquirenti !!!

      Al di la’ delle nostre idee mi auguro che anche voi possiate condividere quanto da me sostenuto .

  16. Gabriele Paterlini ha detto:

    Le regole, le leggi, ecc ecc, ci sono è vanno rispettate.
    Possono essere opinabili, ma fin tanto che sono in vigore vanno rispettate, non si può prescindere dalla legalità mai….benchè meno quando di mezzo c’è la VITA (su questo un topic da 200 post non sarebbe ancora sufficiente per discuterein amniera appropriata l’argomento, dunque glisso)!
    Questo è il mio modesto parere.

    Sul caffè assolutamente si, quando vuoi e dove vuoi!!
    Anzi….sto per rimettere in sesto la bici da passeggio; non appena pronta (penso la sett. prox.) ti faccio un fischio e andiamo a farci una bella passeggiata nelle vie del quartiere e della ns. Cisterna. Che ne dici?

  17. Virghil ha detto:

    “Di la, intanto, la Bonino, condannata e carcerata per aver infranto la legge (causando la MORTE di feti umani contravvenendo la legge in vigore che ne impediva la pratica), si candida a Governatore organizzando la propria campagna elettorale avvalendosi della collaborazione di Francesca Mambro e Valerio Fioravanti……ergo STRAGISTI già condannati, rei confessi, come la Bonino, e carcerati.”

    Condanna ormai non piu’ da prendere in considerazione ormai , vista l’introduzione della L194 , grazie alla quale nessuna donna viene piu’ condannata all’arresto e alla galera . Sarebbe come rinfacciare gli arresti e la galera a chi qualche anno fa’ si opponeva alla leva militare .

    In merito alla collaborazione ,senza dubbio discutibile , essa e’ nel pieno rispetto della Costituzione .

    L’evidenza del continuo attacco alla Magistratura , alle leggi e alle regole e’ invece costante nella lista Polverini , ….l’arroganza di fazzone & C inclusa !

    Buona giornata Gabriele

    Forse e’ il caso di prenderci un altro amichevole caffe’ , ma per discutere di altre problematiche inerente il quartiere .

    Ciao

  18. Gabriele Paterlini ha detto:

    Virghil, i fatti:

    tu poni seri dubbi sulla legittimità dell’affisione di manifesti elettorali di alcuni candidati nella lista della Polverini e poni seri dubbi sui candidati stessi.

    Di la, intanto, la Bonino, condannata e carcerata per aver infranto la legge (causando la MORTE di feti umani contravvenendo la legge in vigore che ne impediva la pratica), si candida a Governatore organizzando la propria campagna elettorale avvalendosi della collaborazione di Francesca Mambro e Valerio Fioravanti……ergo STRAGISTI già condannati, rei confessi, come la Bonino, e carcerati.

    Fai te.

    Buona notte.
    Gabriele

  19. Virghil ha detto:

    Caspita !!!
    Questa volta DE MARIUS , e’ veramente spiazzante !

    Peccato pero’ che le sue “ricerche certosine” da cesellatore millimetrico , NON SMENTISCONO DI UNA VIRGOLA LA BOCCIATURA DEL CONSIGLIO DI STATO E I SUCCESSIVI RICORSI AL TAR che chiedevano la riammissione delle liste escluse !

    Quindi per alzare i soliti polver(i)ni si e’ fatto un nuovo ricorso ! ….Contenti voi !

    L’esclusione delle liste , si e’ verificata PER NON AVER AVUTO IL RISPETTO DELLE REGOLE !!! …Le stesse regole che erano state scritte dagli stessi rappresentanti della tua coalizione !

    Dopodiche’ , davanti all’evidenza si e’ cercato di rimediare con l’ennessimo DECRETO . …Facendo questa volta ricorso al DECRETO INTERPRETATIVO , subito respinto in quanto anticostituzionale ! …Come poteva essere altrimenti ?

    Spero che almeno una precisazione mi sia consentita nei confronti del fedelissimo DE MARIUS .

    Ebbene gentile DE MARIUS cio’ che hai postato non sono nient’altro che l’ennessime giustificazioni riportate agli organi di informazione , in questo caso l’ANSA e l’ADNKRONOS , dai distinti signori del partito della liberta ( vigilata e condizionata ) .

    Non e’ certo necessario essere dei fini giureconsulti per capire subito che tali pubblicazioni NON HANNO NESSUN CARATTERE GIURIDICO tale da giustificare qualunque panino o spuntino fuori orario !

    Prendetevela piuttosto con l’audace millioni ,…oppure con Poldo !!!

    Ora per concludere , devo necessariamente citare una preziosa e irrinunciabile frase , del maestro d’eccellenza DE MARIUS :

    ” BRAVO VIRGHIL, QUESTA è LA CLASSE POLITICA CHE TI RAPPRESENTA, IL VOLER PARTECIPARE ALLE ELEZIONI SENZA IL MAGGIOR CONCORRENTTE. ”

    Ti ringrazio per l’apprezzamento ma , se le regole ( scritte proprio dal maggior concorrente ) non vengono poi rispettate c’e’ molto poco da fare !

    A tal proposito sarebbe sufficiente portare come esempio i regolamenti per poter accedere a pubblici concorsi o pubbliche gare d’appalto .

    Anche in tal caso se le domande pervengono dopo l’orario e i giorni stabiliti , la domanda stessa viene annullata !

    …Sia che si tratti del comune cittadino , sia che si tratti di una delle maggiori aziende nazionali !

    LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI , COSI COME LE REGOLE

    …Non c’e’ panino che tenga !!!

    P.S. SABATO 20 FEBBRAIO A ROMA , a parte la folkloristica esibizione del popolo della liberta’ anticostituzionale .Ci sara’ un ‘importante manifestazione pubblica ( programmata da tempo ) a sostegno del ritorno della gestione pubblica dell’acqua .
    Maggiori informazioni qui di seguito :
    http://www.acquabenecomune.org/

    • Virghil ha detto:

      Devo amaramente “rettificare ” la seguente considerazione :
      ” ……Facendo questa volta ricorso al DECRETO INTERPRETATIVO , subito respinto in quanto anticostituzionale ! ”

      In realta’ l’obbrobrio legislativo “ad listam” e’ stato firmato dal Quirinale . Pertanto si e’ in attesa del ricorso alla Corte Costituzionale , ricorso per ora respinto per garantire lo svolgimento delle elezioni , in quanto l’esito della Consulta si avrebbe solo tra due tre mesi !

      Precisato cio’ , lo schifo e l’indignazione per gli abusi istituzionali compiuti dall’attuale banda al governo , rimane !

      Possibile che una indigestione da panino si debba ridicolizzare un intero paese ?

      Sempre piu’ orwelliani ! ….EVVIVA I MAIALI !!!

  20. de marius ha detto:

    virghil come al solito non ti informi e cerci di far passare x vere le TUE notizie e la TUA costituzione.

    Ti copio qui sotto un testo che ti chiarirà le idee, cito la fonte: ANSA sennò trovi qualche scusa ke non sia vero come al solito fai:

    (ANSA) – ROMA, 18 MAR – Il Pdl chiede al Consiglio di Stato di invitare l’Ufficio Centrale Circoscrizionale ‘ad accettare la documentazione depositata l’8 marzo e, quindi, a valutare la relativa documentazione ai fini dell’ammissione della lista Pdl alle elezioni regionali’. La richiesta e’ contenuta nell’appello depositato oggi al Consiglio di Stato.
    Nell’appello si evidenzia che anche se la Costituzione, in tema elettorale, stabilisce che la Regione disciplina ‘il ‘sistema elezione’ nonche’ ‘i casi di ineleggibilita’ e di incompatibilita”, il Dl ‘e’ intervenuto in un segmento di materia (i termini orari per la presentazione delle liste) che il legislatore regionale ha scientemente omesso di disciplinare in modo specifico’.
    Con riferimento infine al tema della prova della ‘documentazione mancante’ al momento della presentazione della lista, nell’appello il Pdl sostiene che ‘il sistema normativo impone all’ufficio di prendere in consegna, redigendo apposito verbale, la documentazione ancorche’ prodotta tardivamente’.
    (ANSA).

    E ancora: Roma, 1 mar. – (Adnkronos) – Arrivare tardi alla presentazione delle liste non e’ una novita’ delle regionali di quest’anno. Un caso analogo si e’ gia’ presentato nel 1995 quando per consentire ai partiti che erano rimasti fuori fu adottato un decreto legge che prorogo’ i termini di presentazione di 48 ore.
    A raccontarlo all’ADNKRONOS e’ l’eurodeputato del Pdl Aldo Patriciello, uno dei protagonisti della vicenda. ”Alla scadenza dei termini -sottolinea- alcuni partiti non riuscirono a presenatre le liste. Si trattava soprattutto di piccoli partiti tra i quali la Lista Pannella-Bonino. Mi ricordo che ci fu una grande protesta nazionale per chiedere al presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro di fare in modo che tutti potessero partecipare alla competizione. In quella circostanza -ricorda Patriciello- fu adottato un decreto legge che posticipo’ di48 ore la presentazione delle liste”. Patriciello che all’epoca militava nel Ppi e nello schieramento di centro sinistra fu anche protagonista di una vicenda personale. ”Nel Molise -racconta- il Ppi che gia’ aveva presentato la lista provvide a modificare la stessa inserendo tra i candidati il sottoscritto al posto di Giuseppe Cernera. E cio’ in quanto la proroga consentiva anche di ritirare e modificare le liste gia’ presentate”. Per Patriciello la situazione del Lazio di oggi e’ molto simile al ’95: ”La lista Pdl -spiega- e’ l’aspetto piu’ eclatante maci sono situazioni di esclusione in molte altre piccole realta’ che con una proroga dei termini potrebbero essere sanate”.

    BRAVO VIRGHIL, QUESTA è LA CLASSE POLITICA CHE TI RAPPRESENTA, IL VOLER PARTECIPARE ALLE ELEZIONI SENZA IL MAGGIOR CONCORRENTTE. Sarebbe l’unica speranza che avete x vincere dopo 5 anni di regione rimasta “in trans” ancora aspirate alla massima poltrona. E maggiormente lo fate con la BONINO, IMPRESENTABILIII!!!

    Spero vivamente che con o senza pdl vi spodestiamo dalla Pisana. in alto i cuori.

  21. dan7m ha detto:

    Virghil ha scritto:
    “Pero’ ad essere precisi e’ necessario corregere il tiro , in quanto i due TERRORISTI NERI da te citati NON SONO CANDIDATI bensi’ devono essere considerati dei collaboratori ( credo che curino l’area informatica ) della candidata”

    Chiedo venia per l’imprecisione (e meno male che ho scritto “Per essere precisi…”!!).
    Oltretutto nemmeno nei due articoli da me citati si dice che siano candidati, non so da dove l’ho tirato fuori. Sarà stata la foga e la rabbia… A me questi “arruolamenti” danno comunque fastidio, ma qui si scende nelle opinioni personali.

    Mi scuso di nuovo

    • Virghil ha detto:

      Per dan7m

      Avevo comunque espresso anch’io la mia perplessita’ a riguardo , e precisamente :

      ” Naturalmente , tale scelta e’ piu’ che discutibile considerando le orribili stragi di cui si sono resi responsabili tali persone ( ? ) e la scelta di sceglierli come collaboratori ( non come candidati ) non puo’ comunque essere impiegata come manganello strumentalizzatore ! ”

      La collaborazione citata e’ stata gia’ piu’ volte oggetto di discussione , ed anche la mia perplessita’ in merito non e’ certamente unica , ad ogni modo tale decisione e’ pienamente conforme alla Costituzione .

      “ARTICOLO 27
      La responsabilità penale è personale. L’imputato non è considerato colpevole sino alla condanna definitiva.

      Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.

      Non è ammessa la pena di morte. ”

      Altre ” SQUADRE ” invece , ho l’impressione che della Costituzione non ne’ tengano proprio conto .

      Ignorandone perfino i PRINCIPI FONDAMENTALI :

      Art. 1
      L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.
      La SOVRANITA’ appartiene al popolo, CHE LA ESERCITA nelle forme e nei limiti della Costituzione.

      Art. 3
      TUTTI i cittadini hanno pari dignità sociale e sono EGUALI DAVANTI ALLA LEGGE , senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.

      …infatti il prossimo Sabato qualcuno sta’ gia’ disponendo degli autobus ( i compensi partono da 50 euro cad . secondo alcune fonti ) per manifestare contro se stessi ( non e’ un abbaglio ) a Roma !
      Ovviamente le soste agli autogrill per il consueto rito del PANINO saranno abolite !

  22. CARMEN ha detto:

    Gabriele concordo con te,
    il dibattito e’ bello se tale rimane con toni educati e simapaticamente sarcastici con chi la pensa diversamente da noi.

  23. de marius ha detto:

    Virghil continui con le FANDONIE per cui non posso evitare di risponderti anche se la voglia di farti cuocere nel tuo brodo mi assale:

    ” Mi sono appena recato al mercato cittadino , per accompagnare(come forma di cortesia ) le mie anziane vicine di casa…” VUOI CHE TI DICIAMO BRAVO?? IL SOLITO BUONISMO DI SINISTRA

    “visto che il servizio bus cittadino e’ piu’ che efficiente , orari e indicazioni delle fermate incluse” NON MI SEMBRA CHE LE SOCIETA’ PRIVATA TI DEVONO PORTARE GLI ORARI A CASA, SU GLI ELENCHI TELEFONICI CI SONO I NUMERI DI TELEFONO DI TUTTE LE COMPAGNIE DI CISTERNA, BASTEREBBE CHIAMARE E FARSI DARE GLI ORARI. O COME ABBIAMO FATTO TUTTI, SCRIVENDOLI DALLA LEGENDA INTERNA ALL’AUTOBUS O CHIEDENDO ALL’AUTISTA…

    Ebbene , nonostante che ormai abbia una certa consuetudine con il mercato settimanale: E SI VEDE, VAI A LAVORARE, FANNULLONEEEE.

    “stranamente ” questa mattina ho potuto notare ,…ma che coincidenza( ?)..la presenza di diversi candidati!! O CI FAI O CI SEI…SI CHIAMA CAMPAGNA ELETTORALE!!! AH NO DIMENTICAVO ALLA SINISTRA PIACE PARTECIPARE ALLE ELEZIONI DA SOLA…

    …Anche se , non ci crederete , i piu’ perplessi ( o quantomeno stupiti ) sono stati proprio i candidati incontrati che di certo non si aspettavano un cittadino che facesse domande in merito alla loro carriera politica e alle spese sostenute . CREDO SIANO STATI CONTENTI DI AVERTI INCONTRATO 🙂

    Subito dopo , tra un banco di mutande ed uno di calzini a buon prezzo e’ apparso IL GAZEBO DELLA LEGALITA’ tappezzato dalla faccia inquietante del rais di Fondi , ….AAARGGHHH ho dovuto prendere un antiemetico !!!! ahahah TE LO pure SOGNI DE NOTTEE. AHAHA

    A LAVORARE, VIRGHIL A LAVORAAAARE, VIRGHIL A LAVORAREEEEEEEEE. CE STANNO ETTARI DI CAMPI DA ZAPPA’

    • Gabriele Paterlini ha detto:

      Caro Sig. De Mauris,
      mi rincresce davvero leggere interventi come quello da Lei postato qui sopra in risposta a Virghil..
      Purtroppo sono interventi del genere che solitamente fanno (s)cadere rapidamente un topic nel quale si era sviluppato una sorta di “dibattito” (sempre che sia lecito il termine in questo contesto) che fin’ora era stato educato e civile.
      Fin’ora…appunto.

      Cordiali saluti,
      Gabriele Paterlini

    • Virghil ha detto:

      Finalmente !

      Aspettavo l’intervento di uno dei tanti maestri degli esercizi di stile :

      ” NON MI SEMBRA CHE LE SOCIETA’ PRIVATA TI DEVONO PORTARE GLI ORARI A CASA, SU GLI ELENCHI TELEFONICI CI SONO I NUMERI DI TELEFONO DI TUTTE LE COMPAGNIE DI CISTERNA, BASTEREBBE CHIAMARE E FARSI DARE GLI ORARI. O COME ABBIAMO FATTO TUTTI, SCRIVENDOLI DALLA LEGENDA INTERNA ALL’AUTOBUS O CHIEDENDO ALL’AUTISTA…”

      Hai proprio ragione !
      Come avro’ fatto a non pensarci prima ?

      Grazie DE MARIUS del prezioso suggerimento !

      E soprattutto grazie per tutte le altre rare perle di saggia informazione , infatti le societa’ private , che si aggiudicano il servizio trasporto pubblico , con finanziamenti della regione , mica possono essere scomodate affinche’ rendano noti gli orari e i percorsi di ciascun bus !

      E sarebbe altrettanto inaudito , segnalare ogni fermata di tali bus , con apposita segnaletica !
      E altrettanto assurdo sarebbe dotare tali fermate con cartelli che indichino gli orari di passaggio !

      Grazie DE MARIUS !!!

      Sono obbligato a ringraziarti , cosi come lo saranno tutti gli altri utenti di questo blog , …perbacco non mi ero accorto che siamo in campagna elettorale .

      Pertanto e’ normale , che personaggi politici di ogni specie , che durante tutto l’anno si fanno tranquillamente i propri affari si facciano invece vedere al mercato , …oppure allo stadio , …oppure in fila alle poste solo ed esclusivamente in campagna elettorale ! ….Ma guarda un po’ !

      Il tuo acuto spirito di osservazione sarebbe capace di spiazzare qualunque !

      Grazie infinite DE MARIUS !!!

      Una buona notizia anche per te ,… il gazebo del tuo beniamino ( fazzone l’impunito ) , contornato da manifesti in quadricolor , posto in mezzo al mercato a puro scopo di propaganda sotto forma di ” rinascita dell’ambulante ” era pressocche’ deserto , ….ed ho perfino potuto ascoltare le diverse opinioni di sfiducia degli ambulanti presenti !

      Nonostante l’affanno della “ragazza- immagine- velina” a cui era stato affidato il compito della distribuzione dei sacri volantini raffiguranti il VOLTO SANTO DELLA SACRA SINDONE DI FONDI completa di tutta la giaculatoria !

      Grazie nuovamente DE MARIUS i tuoi preziosi consigli sono delle vere rarita’ .

      ” A LAVORARE, VIRGHIL A LAVORAAAARE, VIRGHIL A LAVORAREEEEEEEEE. CE STANNO ETTARI DI CAMPI DA ZAPPA’ ”

      Ancora una volta , come hai ragione DE MARIUS !!!

      …Sara’ per questo che , solamente in campagna elettorale si facciano vedere i politici ?

      Grazie DE MARIUS !!!

  24. Virghil ha detto:

    Gabriele Paterlini scrive :

    “Ci riprovo: La Bonino ha violato la legge? E’ stata condannata? Se si, quale legge ha violato???? ”

    Premetto che non sono un cronista giudiziario , per quello che ne so’ la Bonino negli anni 70 , io tifavo Inter dopodiche’ ho cominciato ad andare in bici tanto per rendere l’idea , era ( come lo e’ ora ) una militante del partito radicale .

    In quegli anni , il partito radicale faceva scalpore (oltre che scandalo ) con le molte “battaglie ” a favore dei diritti civili e dell’emancipazione femminile .

    Viene infatti riconosciuto (in gran parte ) il merito ai radicali se oggi esiste la legge sul divorzio e sulla regolamentazione dell’aborto Legge 194 del 1978 .

    Prima di tale anno (1978 ) , l’interruzione volontaria di gravidanza , in qualsiasi sua forma, era considerata un reato a differenza di altri paesi europei , dove le donne con maggiori possibilita’ economiche vi si recavano per praticare l’aborto altrimenti si faceva ricorso al florido mercato degli aborti clandestini .

    Segui’ una campagna referendaria accompagnata da atti forti, arrivando persino all’ autodenuncie alle autorità di polizia per aver praticato aborti. Fu una campagna condotta negli anni Settanta con azioni nonviolente da parte del segretario del partito radicale, Spadaccia, Faccio e Bonino. Per questo i tre abortisti pagarono di persona, con l’arresto.

    Pertanto si deduce che il reato commesso , sia stato quello dell’aborto , e come conseguenza ci fu’ l’arresto !

    Attualmente , grazie all’esistenza di una legge , che puo’ piacere o meno ma che non obbliga nessuna donna all’interruzione della gravidanza , nessuna donna rischia piu’ il carcere .

    …Questa e’ l’unica vicenda “giudiziaria ” , che io conosca a carico della Bonino .

  25. CARMEN ha detto:

    No non l’ha violata perche e’ di sinistra!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  26. Gabriele Paterlini ha detto:

    Tranquillo Virghil, non ti ho sopravvalutato…

    Dicevo, ha violato la LEGGE si o no??

    • Virghil ha detto:

      La legge , facciamo riferimento agli anni 60 – 70 , sara’ stata violata ma non per esclusivita’ personale !

      Le violazioni di legge , erano definite “battaglie civili” allo scopo di “modernizzare ” la nostra democrazia e di renderla meno maschilista .

      Si potra’ essere d’accordo o meno per carita’ , ma grazie a tali “battaglie” sono stati introdotti nuovi diritti civili : divorzio e aborto ad esempio .

      Diritti che nel rispetto della legge , sono oggi garantiti a tutti i cittadini .

      Rimango pertanto fermamente convinto , che e’ ben diverso violare la legge abusando del proprio ruolo e dei benefici che ne derivano ( immunita’ ) al solo scopo di perseguire benefici personali .

      Mi si potra’ quindi obiettare che la Polverini ( a parte la moltiplicazione delle tessere elettorali e l’evasione fiscale su recenti compravendite immobiliari ) a differenza della Bonino non abbia mai subito condanne .

      Rimane pero’ il fatto incontestabile che all’interno delle liste ci sia piu’ di qualche “diversamente onesto ” che di certo non e’ mai stato protagonista di alcuna battaglia civile .

      • Gabriele Paterlini ha detto:

        “Le violazioni di legge , erano definite “battaglie civili” allo scopo di “modernizzare ” la nostra democrazia e di renderla meno maschilista .
        Dunque ha violato la legge……?

  27. Virghil ha detto:

    Gabriele scrive :

    ” E comunque, sempre parlando di LEGALITA’, mi riesce assai difficile accostare il nome della Bonino alla parola LEGALITA’…..
    Non aggiungo altro perchè non mi sembra il caso. ”

    Personalmente , anche se privatamente , sarebbe gradita la motivazione per cui alla candidata Bonino sarebbe difficile accostare la parola LEGALITA’ .

    In quanto non mi risulta che abbia mai rubato per proprio vantaggio , …che abbia mai truffato per interessi personali , …che abbia mai abusato dei suoi precedenti passati istituzionali .

    Ne’ mi risulta che abbia mai avuto parallelismi con organizzazioni di stampo criminale ( mafia , camorra , n’drangheta ) o che abbia “gonfiato” le tessere di partito .

    Inoltre ( sarei ben contento se venissi smentito ) non mi risultano indagati , prescritti o condannati nella lista Bonino e nelle liste parallele .

    • Gabriele Paterlini ha detto:

      “In quanto non mi risulta che abbia mai rubato per proprio vantaggio , …che abbia mai truffato per interessi personali , …che abbia mai abusato dei suoi precedenti passati istituzionali .”
      Ti risulta che abbia mai violato la LEGGE?? 😉

      Eh caro Virghil….per quanto fortemente solleticato dalla voglia di darti risposta (della quale credo tu non abbia affatto bisogno, altrimenti ti avrei sopravvalutato e sinceramente non credo possibile quest’ultima cosa….), baderò bene dal voler esprimere giudizi su personaggi che non mi rappresentano a nessun livello, ne ideologico e, spero, nemmeno istituzionale.

      Ciao,
      Gabriele

      • Virghil ha detto:

        …A dire il vero non comprendo .
        Probabilmente come affermi tu stesso mi avrai sopravvalutato .
        Prendo comunque atto delle mie carenze in merito , almeno che tu non ti riferisca agli arresti per “disobbedienza civile” , incluso quello a causa di procurato aborto .

        Episodi mai rinnegati dalla candidata e in un certo senso appoggiati in seguito dall’opinione pubblica , …vedi risultati referendari su temi civili quali il divorzio oppure l’aborto o anche la possibilita’ di obiezione di coscienza alla leva obbligatoria ( quando era in vigoe ) .

        Di sicuro , adottiamo metri di misura diversi , ma sono convinto che esista una bella differenza tra la cosiddetta “disobbedienza civile” e le pratiche di abuso per conseguire unicamente i propri scopi personali .

        Rispetto e condivido la tua prudenza che seppur in maniera diversa e’ simile a quella che adotto .

        ….Non e’ di certo il colore che mi tranquillizza !

    • dan7m ha detto:

      Per essere precisi –non per presa di posizione- vorrei rendere noto che nelle liste della Bonino sono candidati due stragisti neri (Mambro e Fioravanti) autori di diverse efferate prodezze, tra cui la strage della stazione di Bologna.
      Fonte: http://babysnakes.splinder.com/?from=10 leggasi l’articolo “IL COAGULO” e l’articolo “MALEDETTI” alla pagina precedente

      Per inciso, probabilmente non andrò a votare neanche stavolta.

      • dan7m ha detto:

        Mi riferivo a questa frase di Virghil:
        “Ne’ mi risulta che abbia mai avuto parallelismi con organizzazioni di stampo criminale “

      • Virghil ha detto:

        dan7m scrive :

        ” Per essere precisi –non per presa di posizione- vorrei rendere noto che nelle liste della Bonino sono candidati due stragisti neri (Mambro e Fioravanti) autori di diverse efferate prodezze, tra cui la strage della stazione di Bologna. ”

        A dirla tutta la tua osservazione non e’ di certo una novita’ ed e’ da tempo che nell'”ambiente” se ne’ discute .

        Pero’ ad essere precisi e’ necessario corregere il tiro , in quanto i due TERRORISTI NERI da te citati NON SONO CANDIDATI bensi’ devono essere considerati dei collaboratori ( credo che curino l’area informatica ) della candidata in quanto quest’ultimi ( di cui non condivido ne’ gli ideali ne’ tantomeno le loro gesta ) sono inseriti nel programma rieducativo dell’associazione ” NESSUNO TOCCHI CAINO ” associazione che da anni si fa’ sentire per l’abolizione della pena di morte nel mondo .

        Naturalmente , tale scelta e’ piu’ che discutibile considerando le orribili stragi di cui si sono resi responsabili tali persone ( ? ) e la scelta di sceglierli come collaboratori ( non come candidati ) non puo’ comunque essere impiegata come manganello strumentalizzatore !

        Che lo si voglia o meno , che sia giusto o meno costoro rientrano nei piani rieducativi di reinserimento.

        Questa e’ la mia considerazione , e ad ogni modo vorrei rassicurare anche Carmen in quanto non mi limito a giudicare i nostri politici unicamente dal loro colore .

        Qualunque sia il colore , un indagato , un condannato oppure un pluriprescritto a causa di abusi e ruberie personali deve essere escluso da qualsiasi candidatura proprio come si verifica per qualunque cittadino !

        ….Non posso dare certo torto a chi fa’ delle giuste obiezioni ( come questa ) ma purtroppo si deve scegliere il meno peggio sperando in un futuro migliore di democrazia diretta .

        Sara’ da considerare una pagliuzza ?
        ……Oppure una trave ?

        Non saprei dirlo ma nella lista “antagonista ” sono andati ben oltre il ” reinserimento sociale ” !!!

      • Gabriele Paterlini ha detto:

        “Qualunque sia il colore , un indagato , un condannato oppure un pluriprescritto a causa di abusi e ruberie personali deve essere escluso da qualsiasi candidatura proprio come si verifica per qualunque cittadino !”

        Ci riprovo: La Bonino ha violato la legge? E’ stata condannata? Se si, quale legge ha violato????

  28. mastro lindo ha detto:

    che coraggio nel dire che siamo catechizzati,commento vergognoso da chi sostiene il CATECHISTA d’ECCELLENZA……
    forse sarà la tua testa ad essere collegata al decoder del grande Catechista……..

  29. Virghil ha detto:

    Mentre invece la candidatura di fazzone e tante altre brave personcine inserite nella lista Polverini E’ FORSE INDICE DI ASSOLUTO RISPETTO DELLA LEGALITA’ ?

    Cosi come deve essere una garanzia l’affissione totale , in tutti gli spazi , dei SOLI CANDIDATI DI DESTRA ?

    …Tutti i soldi sperperati in questa campagna elettorale saranno a fondo perduto ?

    …O piuttosto i candidati che vediamo ritratti nei loro numerosi e imbrattanti manifesti , sanno molto bene che una volta eletti potranno lautamente ripagarsi delle spese sostenute e farsi gli affari propri ?

    ….SPENDERE MIGLIAIA DI EURO IN AFFISSIONI CONTINUE E FAR CREDERE DI CANDIDARSI PER IL BENE DEI CITTADINI ?

    • Gabriele Paterlini ha detto:

      “Cosi come deve essere una garanzia l’affissione totale , in tutti gli spazi , dei SOLI CANDIDATI DI DESTRA ?”
      Qua ti sbagli Virghil….basta guardave dove sono stati affissi i manifesti del candidato Pd (che è stato in visita a Cisterna giusto ieri……), manifesti affissi sopra a quelli di tizio.
      Poi caio li ha affissi sopra a quelli del candidato Pd….una novità questa? Non mi pare. Più che altro è la guerra degli “attacchini”

      “SPENDERE MIGLIAIA DI EURO IN AFFISSIONI CONTINUE E FAR CREDERE DI CANDIDARSI PER IL BENE DEI CITTADINI ?”
      Questo vale a destra e a manca….senza distinzione di sorta. Mi pare fin troppo ovvio!!

      Buona giornata,
      Gabriele

      • Virghil ha detto:

        Piu’ che sbagliarmi , questa volta non posso che confermare cio’ che ho postato .

        Mi sono appena recato al mercato cittadino , per accompagnare(come forma di cortesia ) le mie anziane vicine di casa visto che il servizio bus cittadino e’ piu’ che efficiente , orari e indicazioni delle fermate incluse .

        Ebbene , nonostante che ormai abbia una certa consuetudine con il mercato settimanale , “stranamente ” questa mattina ho potuto notare ,…ma che coincidenza( ?)..la presenza di diversi candidati .

        In ordine cronologico ho intravisto e incontrato il candidato cisternense Paolo Panfili ( Udc ) , a dire il vero avendo visto i suoi “amici ” attacchini ( cosi’ sono stati definiti da egli stesso ) di gran voga nel ricoprire i manifesti gia’ presenti ( di altri candidati ovviamente ) non e’ stato per niente difficile riuscire a capire chi fosse .

        Peccato pero’ che non mi abbia convinto nemmeno un po’ , nonostante la sua disponibilita’ al confronto .

        Ho notato piu’ di una contraddizione nelle sue spiegazioni , scarsamente logiche .

        Intanto , in merito alle affissioni selvagge ( pagate dal partito ossia da tutti noi ) si e’ giustificato dicendo che tali affissioni sono visibili solo ed esclusivamente a Cisterna – ” vada a Latina , vada in giro e mi riferisca se ci sono miei manifesti affissi ” – ….ma cosa avra’ voluto dire ?
        Che forse la rimozione a Cisterna e’ automatica senza costi aggiuntivi ?

        Successivamente , chiedendo in che modo un cittadino avrebbe potuto avere fiducia votando una persona che appartiene ad una coalizione che include un personaggio come fazzone , che ha querelato l’ex prefetto Frattasi .

        Prefetto che a quanto riferitomi dallo stesso Panfili , e’ una persona che egli stima profondamente e allo stesso tempo condanna il comportamento del rais di Fondi .

        …..Gulp ! Doppio GULP infatti non ho ben capito come si faccia a recarsi al mulino senza infarinarsi .

        Mistero della politica , …e dell’indipendenza dell’ Udc ( affermazione testuale ) .

        Altre contraddizioni in merito alle dimissioni del condannato per associazione mafiosa TOTO VASA VASA ( in arte CUFFARO ) .

        In realta’ nessuna dimissione per costui , che nonostante la pesante condanna , infatti si e’ dimesso da vicesegretario ma non dall’Udc tant’e’ che e’ ancora SENATORE E MEMBRO DELLA COMMISSIONE VIGILANZA RAI .

        Avendo citato come fonte “IL FATTO ” il candidato non ha saputo fare nient’altro che storcere la bocca .

        …Insomma pur avendo dimostrato disponibilita’ non mi hanno convinto nemmeno i suoi precedenti impegni descritti da costui per impedire la chiusura di diverse fabbriche .

        Subito dopo e’ apparso il candidato Pd Claudio Moscardelli , naturalmente non mi sono lasciato sfuggire l’occasione per avere alcune delucidazioni .

        Intanto , mi ha riferito che i finanziamenti per la sua campagna elettorale provengono da privati sostenitori ( Uhmmm , ….mumble ,…. mumble , ) !!!

        Dopodiche’ ho avuto modo di chiedere quali siano stati i suoi esordi politici , …nessuna sorpresa DC come il precedente .

        In seguito mi ha descritto il suo impegno nell’attuale legislatura e il suo futuro programma ,… abbastanza ambizioso non c’e’ che dire ( come del resto quello di tutti gli altri ) .

        Sara’ stata la rapida visita , …sara’ stato il rapido incontro ( seppur cortese ) ma anche in tal caso sono rimasto un po’ perplesso .

        …Anche se , non ci crederete , i piu’ perplessi ( o quantomeno stupiti ) sono stati proprio i candidati incontrati che di certo non si aspettavano un cittadino che facesse domande in merito alla loro carriera politica e alle spese sostenute .

        Subito dopo , tra un banco di mutande ed uno di calzini a buon prezzo e’ apparso IL GAZEBO DELLA LEGALITA’ tappezzato dalla faccia inquietante del rais di Fondi , ….AAARGGHHH ho dovuto prendere un antiemetico !!!!

        La ragazza velina che distribuiva i volantini-santini con l’effige del santo guaritore di tutti i mali , non ha saputo pero’ darmi spiegazione e motivi per affidare il mio voto ad una cosi ” rassicurante ” e ” brava ” ( in senso manzoniano ) personcina !!!!

        Scusandomi per essermi dilungato
        Buona riflessione a tutti voi .

      • Gabriele Paterlini ha detto:

        Pur apprezzando la dedizione con la quale hai dato il tuo pensiero in merito, continuo a leggere nei tuoi messaggi un giudizio soggettivo, se pur lecito, che comunque la vede diversamente da me.

        Tu sei un osservatore attento e dunque dovresti aver notato la guerra delle affissioni anche in pieno centro.
        Io non ho avuto il piacere di andare la mercato, l’orario di lavoro me lo impedisce, ma nel centro di Cisterna ci passo tutti i giorni e guarda caso, che coincidenza anche questa (?), un esponente del Pd aveva i suoi manifesti appiccicati sopra a quelli di altri esponenti proprio nei gg prossimi al suo arrivo a Cisterna.

        Ripeto, non si scopre l’acqua calda, ma la pratica in uso non è certo esclusiva di un solo gruppo di “attacchini”….e con questo non intendo certo giustificare la pratica di cui sopra….ma tan’è!

      • Gabriele Paterlini ha detto:

        “Mentre invece la candidatura di fazzone e tante altre brave personcine inserite nella lista Polverini E’ FORSE INDICE DI ASSOLUTO RISPETTO DELLA LEGALITA’ ?”

        E comunque, sempre parlando di LEGALITA’, mi riesce assai difficile accostare il nome della Bonino alla parola LEGALITA’…..
        Non aggiungo altro perchè non mi sembra il caso.

  30. de marius ha detto:

    paterlini, è chiaro, son tutti catechizzati, non hanno pensiero individuale ne testa pensante!! Lasciamoli parlare, si commentano da soli…

    • Gabriele Paterlini ha detto:

      Guardi De Marius, conosco Virghil, conosco lo spessore del mio interlocutore, motivo per il quale ritengo che discutere con lui non sia mai una perdita di tempo, ma un’opportunità di dialogo, di scambio di opinioni e critiche per lo più costruttive.

      Mi piace ricordare, soprattutto a me stesso, che fortunatamente non dobbiamo pensarla tutti allo stesso modo.

      Saluti,
      Gabriele

  31. Virghil ha detto:

    “Stante il fatto che questo topic, ma forse lo stesso blog, non sono certo la sede adatta ad un confronto come questo, sarebbe stato più opportuno un confronto vero contrapponendo i 2 programmi elettorali piuttosto che quanto letto ad oggi. ”

    Vero tutto cio’ che hai postato , ….pero’ ormai anch’io allo stesso modo , non riesco a resistere alle repliche altrui ( seppur off-topic ) .

    Intanto , rammento che riguardo i 2 programmi elettorali e le due candidate , SONO STATI IMPEDITI CON L’ABUSO DI POTERE ed un ennesimo editto , i confronti televisivi facendo chiudere secondo le volonta’ dell’infallibilita’ dogmatica del premier , i due programmi televisivi con piu’ indice di ascolto .

    …Una telefonata allunga la vita , di certo non la reputazione dell’attuale premier .

    Ne’ tantomeno il NON RISPETTO DELLE REGOLE puo’ essere indice di democrazia costituzionale , se per colpa dei propri uomini fidati le liste non vengono presentate nei tempi giusti e stabiliti da apposito regolamento ,….l’assurdo che le regole sono state scritte proprio da costoro che ora tuonano contro tutto e tutti !

    Confermo inoltre che ho riportato quanto riportato dal quotidiano IL FATTO .

    Il Fatto e’ un quotidiano da alcuni viene descritto come IL BOLLETTINO DELLE PROCURE , ma fino ad ora NON SONO STATE TROVATE SMENTITE in merito agli articoli pubblicati.

    Ora in considerazione della lista Polverini e dei CANDIDATI IMPRESENTABILI , sarebbe davvero uno scoop se qualcuno potesse smentire cio’ che e’ stato riportanto in merito .

    • Gabriele Paterlini ha detto:

      Non servono scoop di nessun tipo. Basta allargare le proprie “vedute”, basta guardarsi intorno, leggere ANCHE dell’altro e si potrebbe scoprire davvero una realtà diversa, la realtà del BIANCONIGLIO!!! 😉
      Battuta a parte, la verità non la detiene di certo il potere di stampa orientato da una parte, e tantomeno quello diametralmente opposto.
      Tu parli di smentite mancanti…io potrei parlarti di alcuni fatti che non sussistono, ma sui quali si è fondata uan vera e proprio crociata mediatica con tanto di violazione del segreto d’ufficio, fatto quest’ultimo per lo più sottaciuto da certa stampa, ma assolutamente inconfutabile, ergo impossibile da smentire….e così facendo potremmo andar avanti senza cavare un ragno dal buco.

      Tornado al discorso della Polverini vs Bonino:
      si tratta di fare delle scelte; te preferisci scrivere del perchè si dovrebbe diffidare di tizio, ma non per questo, non solo per questo, mi posso sentire autorizzato a fidarmi di caio, tantomeno se su quest’ultimo ti badi bene dal volermi fornire altrettante dettagliate informazioni.
      Vagamente, molto vagamente, mi ricorda il discorso della pagliuzza e della trave.

      In ogni caso, mi ripeto, sei, siete comunque assolutamente liberi di proseguire su questa scelta, non è certo questo che contesto. Anzi, in fin dei conti io non contesto un bel niente e se devo dirla tutta credo che questo modo di “aggredire” l’avversario alla lunga possa rivelarsi controproducente.

      “A volerla veramente dirla tutta , e’ stato Marazzo a dimettersi dopo lo scandalo sessuale in cui e’ stato coinvolto .
      Oh, con questa affermazione mi hai fornito un assist che in realtà voglio non raccogliere altrimenti il Direttore mi banna perchè prolisso 😉

      Ciao,
      Gabriele

    • Gabriele Paterlini ha detto:

      “Intanto , rammento che riguardo i 2 programmi elettorali e le due candidate , SONO STATI IMPEDITI CON L’ABUSO DI POTERE ed un ennesimo editto , i confronti televisivi facendo chiudere secondo le volonta’ dell’infallibilita’ dogmatica del premier , i due programmi televisivi con piu’ indice di ascolto .”
      Intanto è bene rammentare che il CDA della Rai ha decretato la “chiusura” temporale dei programmi di Santoro/Travaglio/Vauro e di Vespa.
      E’ bene ricordare che la decisione è stata confermata anche dalla commisione di Vigilanza.
      Poi per il resto ci possiamo divagare sopra quanto vogliamo.
      Sta di fatto che a sentir certe “campane” sembra abbiano oscurato solo Santoro & Co. ma in realtà non è così.

  32. Gabriele Paterlini ha detto:

    topic scaduto…..si è finiti dal discutere dei problemi della città alla campagna elettorale – se così si può definire oggi una campagna volta a screditare l’avversario piuttosto che a “qualificare” il proprio rappresentante – ma tant’è.
    Ormai è pratica comune….Almeno Virghil ha trattato anche il caso Bonino nell’altro topic. Di questo gliene do atto.

    Faccio un mea culpa dato che nel tranello ci son finito pure io e per porvi rimedio, se pur parziale, riporto il comunicato del Comune sulla seduta di ieri circa il problema “case popolari” a Cisterna.
    Non ci dicono ancora “QUANDO”, ma almeno sono indicati “chi” e “come”.
    Ai posteri….

    http://www.comune.cisterna-di-latina.latina.it/
    Vedi ultimo comunicato stampa del 15/Mar/2010

  33. de marius ha detto:

    eppure “geppetto” dovrebbe avere un buon rapporto con “pinocchio”….

    a chiacchiere siete tutti bravi: riprendiamoci la regione Lazio con Renata presidente!!!

    • Virghil ha detto:

      FUORI LA MAFIA DALLO STATO :

      ” a chiacchiere siete tutti bravi: riprendiamoci la regione Lazio con Renata presidente!!! ”

      …Insieme a tutti gli IMPRESENTABILI che sognano una poltrona .

      Tutti dell’area Pontina, tutti candidati con la destra di Renata Polverini, la sindacalista lady tessere ugl gonfiate e case con annessa evasione fiscale , che aveva promesso pulizia nelle liste.

      Latina, Minturno, Scauri e Terracina . Qui si sono insediati i Casalesi , ma anche la ‘Ndrangheta.
      Quella che aveva in don Mico Tripodo uno dei suoi capi, praticamente comanda a Fondi , il comune che doveva essere sciolto per mafia, perché tutto, dagli appalti ai servizi cimiteriali, dalla gestione del Mof, il mercato ortofrutticolo più grande d’Europa, è nelle mani degli amici calabresi. L’aveva chiesto una Commissione d’accesso, un prefetto della Repubblica, finanche il Consiglio dei ministri. E’ finita in burletta, con i consiglieri della maggioranza, tutti del Pdl, che si sono dimessi impedendo, di fatto, il commissariamento. Perché qui comanda uno solo, Claudio Fazzone, ras dei voti, collettore di preferenze, padrone del territorio.

      Fazzone il doppiolavorista, è senatore della Repubblica, ma anche numero uno di Acqualatina, il consorzio che gestisce l’acqua pubblica nell’area Pontina. Le tariffe sono tra le più care d’Italia, ma il gettone del senatore è ragguardevole: 90 mila euro l’anno per un incarico in forte odore di incompatibilità.

      Il senatore Fazzone, che ha fatto fuoco e fiamme contro lo scioglimento del suo comune (“ho difeso Fondi da una campagna di discredito senza precedenti”), è capolista del Pdl nella circoscrizione di Latina. Attivissimo nel comitato elettorale della Polverini, punta alla poltrona di assessore alla Sanità. Un Dio in terra. Nel frattempo è sotto processo proprio per la sanità pubblica. Raccomandazioni, almeno sessanta lettere censite e pubblicate dai cronisti di Latina Oggi (bravi giornalisti piu’ volte minacciati), che iniziavano sempre con un “Caro Benito”. Tutte rivolte al direttore della Asl di Latina. C’è un concorso per cinque posti di tecnico di radiologia (131 partecipanti), Fazzone ne raccomanda proprio cinque , di questi sono in quattro a vincere. Imbattibile, anche quando si tratta di segnalare ditte amiche per appalti. “Caro Benito, ti chiedo di far effettuare alla tipolitografia… la fornitura degli stampati per ospedali e ambulatori anche in assenza di gara”. Anche il nome di Romolo Del Balzo, medico di Minturno legatissimo a Fazzone e candidato al consiglio regionale, compare nelle carte di Damasco per una vicenda di recupero crediti alla quale si sarebbe interessato proprio Carmelo Tripodo.

      Del Balzo è indagato dalla Procura di Latina per una storia di raccomandazioni per la selezione di un corso di infermieri e per le pensioni di invalidità. Gina Cetrone, invece, è candidata nel listino della Polverini. Se la sindacalista che voleva liste pulite vincerà, occuperà uno scranno alla Pisana che la ripagherà delle disavventure giudiziarie. Imprenditrice di Sonnino, la signora Cetrone – che si occupa di marketing alla provincia di Latina governata dal centrodestra – è finita nelle maglie della giustizia per abusivismo edilizio e abuso d’ufficio. Assieme al fratello avevano presentato il progetto per costruire un albergo per anziani, ma la concessione era scaduta più volte senza che i lavori vedessero mai un inizio. Nel cantiere si scavava soltanto, nel 2007 la Guardia Forestale sequestra tutto sospettando che quel cantiere in realtà fosse solo una cava estrattiva. Senza permessi era stata sbancata una intera collina.

      ………FUORI LA MAFIA DALLO STATO !!!

      • Gabriele Paterlini ha detto:

        Virghil, non me ne volere, ma non riesco a tacere, anche se io stesso dicevo che ravamo ormai off topic…non je lafò, non riesco a non replicare:

        il tuo post è tratto in maniera inconfutabile, se pur vagamente modificato, da un articolo di Enrico Fierroda Il Fatto Quotidiano del 9 marzo 2010, articolo da te riportato sul meetup.

        Ora, Il fatto Quotidiano è una quotidiano nato nel 2009 e diretto da Antonio Padellaro, già direttore dell’Unità nonchè grandissimo detrattore di Berlusconi.
        Il fatto Quotidiano, per altro, vede l’importante collaborazione attiva di un certo Marco Travaglio.

        Ebbene, nell’altro Topic hai riportato il programma della Bonino, qui riporti non il programma della Polverini, ma una recensione assolutamente di parte…..che lascia intendere un solo messaggio possibile.

        Stante il fatto che questo topic, ma forse lo stesso blog, non sono certo la sede adatta ad un confronto come questo, sarebbe stato più opportuno un confronto vero contrapponendo i 2 programmi elettorali piuttosto che quanto letto ad oggi.
        Parere mio ovviamente, sei tu libero di continuare su questa linea, ma non mi sembra certo possa passare come la più “pulita”, soprattutto in piena campagna elettorale. Se pensi, se pensate sia così che si debba continuare….beh, buon pro vi faccia!!

        Ciao,
        Gabriele

        p.s.
        “dagli amici mi guardi IDDIO, che ai nemici ci penso io”….

    • mastro lindo ha detto:

      Facciamo fatica a togliere lo sporco dalla politica figuriamoci se abbiamo bisogno di altra polvere(ini).
      Pulizia innanzi tutto

      • Gabriele Paterlini ha detto:

        In compenso ci siamo liberati alla svelta di Marrazzo, anzi, Vi siete liberati alla svelta di Marrazzo (colpo di straccio o colpo di pialla??).
        Avanti adesso, sotto a chi tocca…..

      • Virghil ha detto:

        ” In compenso ci siamo liberati alla svelta di Marrazzo, anzi, Vi siete liberati alla svelta di Marrazzo (colpo di straccio o colpo di pialla??).
        Avanti adesso, sotto a chi tocca….. ”

        A volerla veramente dirla tutta , e’ stato Marazzo a dimettersi dopo lo scandalo sessuale in cui e’ stato coinvolto .

  34. geppetto ha detto:

    effettivamente i grilli parlanti sono sempre stati mal sopportati da tutti i PINOCCHI del mondo che siano di legno o di silicone….. a volte la verità può far male

    • Gabriele Paterlini ha detto:

      “…a volte la verità può far male”
      Sembrerebbe proprio di si…

  35. meccanico ha detto:

    grazie virghil per il geniale…….
    ma se essere geniali significa capire la situazione attuale della nostra amministrazione e dell’amministrazione dell’intera povera ITALIA…sono abbastanza preoccupato.
    Se gli operai votano nani ballerine e pupari sono abbastanza preoccupato.
    se addirittura la chiesa vede e critica(anche con tutte le agevolazioni che ha ricevuto) l’operato del nostro governo sono abbastanza preoccupato.
    se la televisione è ormai diventata la vipera incantatrice sono abbastanza preoccupato.
    Se prima delle stade si costruiscono i ponti sono abbastanza preoccupato.
    se si alle centrali nucleari e no all’energia pulita sono abbastanza preoccupato.
    se i giovani conoscono il grande fratello e non conoscono la storia d’Italia sono abbastanza preoccupato.
    E pensare che molti hanno dato la vita per la questa nazione…. speriamo almeno che non abbiano la televisione,perchè sarebbe difficile spiegare il perchè oggi nani e ballerine e mangiafuochi non sono più al circo ma al parlamento

    • Virghil ha detto:

      Pur condividendo le tue preoccupazioni , rimane comunque geniale la tua interpretazione dell’attuale situazione .

      ” Tutto cambia , per non cambiare nulla !!! “

    • Gabriele Paterlini ha detto:

      Accidenti, preoccupato per nani ballerine e mangiafuoco….e fai bene ad essere preoccupato! Io sono terrorizzato!!!
      Sono terrorizzato perché sembrerebbe ormai che l’unica alternativa a questo circo stanziale siano i fenomeni da baraccone!!
      Io c’ho il terrore al solo pensiero che ai nani possano susseguirsi saltimbanchi, giocolieri, maghi, maghetti, illusionisti, trasformisti, stregoni, cabarettisti, barzellettieri;
      alle ballerine gli evirati cantori, lussuriosi pervertiti (o perversi?? o magari entrambi..), streghe, fattucchiere, fate e fatine;
      ai mangiafuoco il gatto e la volpe!
      Ci manca solo il grillo parlante….e poi si che la favola è completa 🙂
      Ecco, effettivamente non si può non essere preoccupati!!
      😉

      Buona giornata,
      Gabriele Paterlini

      • U79 ha detto:

        Accidenti Gabriele…sono le parole che avrei voluto trovare ieri per dare “degna” risposta. Come quasi sempre accade, mi permetto di aggiungere la mia firma sotto alla tua ^_^

      • Gabriele Paterlini ha detto:

        U79, come sempre sei il benvenuto….nel paese dei balocchi
        😉

        A presto,
        Gabriele

  36. meccanico ha detto:

    perchè non era reclamizzato il fantastico teatrino dei pupi. che si è svolto a cisterna ed evidenziato nei video ?Grande interpretazione del puparo mangiafuoco che con etrema bravura comanda le marionette che sono poste al di sotto.
    unica critica i fili di comando sono troppo visibili.
    scusate non ho seguito tutto e volevo chiedere…..ma hanno deciso qualcosa per la risoluzione del problema Meccano e prima ancora Goodyear…………

    • Virghil ha detto:

      Terra dei buratt… , ops dei butteri volevo dire !

      “Grande interpretazione del puparo mangiafuoco che con etrema bravura comanda le marionette che sono poste al di sotto.”

      Semplicemente GENIALE ! …..Magnifico riassunto dell’attuale amministrazione e della sua “indipendenza ” !!!

      In merito alla vicenda lavoratori ex Goodyear (danno e beffa ) , pare fino ad ora che l’unica soluzione, l’abbia data lo stesso gran puparo , autorizzando il lancio di pomodori ( e mozzarelle ) marci direttamente sulla sua sagoma .

  37. cittadino nero ha detto:

    Da quel che ho visto nei filmati ,le accuse fatte dai cittadini in aula erano rivolti direttamente a Carturan ed alla passata amministrazione,( ma io dico che mancavano anche quelle persone che facevano parte della commissione x valutare la Meccano),
    credo che solo Carturan poteva difendersi dalle accuse a lui fatte.
    Penso solo che i consiglieri dell’opposizione debbano rivedere il loro linguaggio non possono turpiloquiare, la loro posizione lo impone ,rappresentano una parte della cittadinanza.
    E poi ci lamentiamo dei ragazzi…………………. se questo e’ l’esempio………………………..
    Merolla porta molto rispetto alle persone e alle istituzioni,ma questo non credo voglia dire debolezza, anzi credo che dimostri molta piu’ forza di quanto uno crede. A rompere si fa’ presto e’ a mantenere gli equilibri che ci vuole forza.
    E Cisterna non ha soldi da buttar via!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  38. U79 ha detto:

    Mi inserisco solo per commentare un passaggio di Alberto in merito alla “censura” e alla libertà di parola. Sono daccordo con lui: è una storiella, non dico una barzelletta che quelle fanno ridere, che non ci sia libertà d’espressione o che sia limitata in Italia. Chi dice il contrario, non parlo del cittadino qualunque, ma di chi ha influenza ideologica, come può essere un politico, un giornalista, un personaggio pubblico, mente. E la riprova è nei contenuti prodotti dai media di massa (giornali, tv, internet, radio) dove si possono tranquillamente trovare notizie ed opinioni negative sull’attuale governo (quanto favorevoli ci mancherebbe). Dato che si sta dicendo il falso, con consapevolezza per giunta, è evidente che si intende attaccare (slealmente a mio avviso) la corrente che al momento governa. Si colpevolizza la presenza di media favorevoli al governo e non vedo perché: posso essere daccordo che non fanno bene il loro lavoro, perché chi riporta una notizia deve essere asettico, però non ci vedo niente di criminale nel momento in cui ci sono anche fonti altrettanto autorevoli, se non di più, che possono dire il contrario (basta cambiare canale e col digitale terestre…). Inoltre credo che nella realtà attuale sarebbe anche inutile provare a fare censura laddove c’è un’illimitata possibilità di acquisire informazioni (internet). Poi mi si possono pure riportare statistiche di mezzo mondo sulla libertà di informazione in Italia…io in Italia ci vivo e lo vedo da solo quel che succede.

    • Gabriele Paterlini ha detto:

      Ed io sono tutto sommato d’accordo…..basta cambiar canale, basta leggere altro.
      Ma a livello locale il discorso è un pochettino diverso.
      Nel caso specifico lo è ancor più. Se ci si lascia “autocondizionare” nel voler leggere esclusivamente secondo la propria ideologia allora si rischia di travisare.
      Qui veramente “il partito non conta, ma conta la persona”…conta Merolla, conta Comparini, i consgilieri e la gente che stava in aula….ed in quel contesto conta parecchio anche la premessa fatta da Belli, per non parlare di ciò che si è letto in rassegna stampa.

      Saluti,
      Gabriele Paterlini

    • Virghil ha detto:

      U79 scrive :

      – “in merito alla “censura” e alla libertà di parola. …omissis …: è una storiella, non dico una barzelletta che quelle fanno ridere, che non ci sia libertà d’espressione o che sia limitata in Italia. Chi dice il contrario, non parlo del cittadino qualunque, ma di chi ha influenza ideologica, come può essere un politico, un giornalista, un personaggio pubblico, mente. ”

      – ” Dato che si sta dicendo il falso, con consapevolezza per giunta, è evidente che si intende attaccare (slealmente a mio avviso) la corrente che al momento governa. ”

      – ” Dato che si sta dicendo il falso, con consapevolezza per giunta, è evidente che si intende attaccare (slealmente a mio avviso) la corrente che al momento governa. ”

      E’ ovvio e piu’ che scontato che non condivido l’analisi fatta , pero’ alla luce di quanto sta’ emergendo , e prendendo ancora tutto con le molle visto che le indagini sono appena in corso .

      Se l’inchiesta dovesse dare conferma di tale grave fatto :

      “Pressioni del Cavaliere per bloccare
      Santoro sul commissario Innocenzi”.
      Chiamate anche al direttore del “Tg1”
      http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/201003articoli/53075girata.asp

      ….Ancora una volta , sarai pronto a sostenere la tua tesi?

      anche se , come gia’ e’ ampiamente prevedibile , ancora una volta sara’ tirata in ballo la Magistratura rossa , il complotto kommunista , i media fomentatori dell’odio ?!

      Tanto , pochi cittadini sono a conoscenza ( grazie alla diffusa liberta’ di stampa ) che IN OGNI CASO , anche in caso di certezza , grazie alle numerose leggi ad personam ( legittimo impedimento incluso ) il ” nostro” illuminato premier sara’ del tutto dispensato dal presentarsi in aula del tribunale !

      ” Poi mi si possono pure riportare statistiche di mezzo mondo sulla libertà di informazione in Italia…io in Italia ci vivo e lo vedo da solo quel che succede. ”

      …..Impunita’ a norma di legge per i potenti , e beffe per i cittadini ex sovrani !

      • U79 ha detto:

        CONFERMO: in merito alla “censura” e alla libertà di parola. …omissis …: è una storiella, non dico una barzelletta che quelle fanno ridere, che non ci sia libertà d’espressione o che sia limitata in Italia. Chi dice il contrario, non parlo del cittadino qualunque, ma di chi ha influenza ideologica, come può essere un politico, un giornalista, un personaggio pubblico, mente.

        “Tanto , pochi cittadini sono a conoscenza ( grazie alla diffusa liberta’ di stampa ) che IN OGNI CASO , anche in caso di certezza , grazie alle numerose leggi ad personam ( legittimo impedimento incluso ) il ” nostro” illuminato premier sara’ del tutto dispensato dal presentarsi in aula del tribunale !”

        Che Berlusconi sembra proprio farsi le leggi ad personam lo sanno tutti i cittadini anche perché a nessuno è stato mai impedito di affermare questa cosa: nè ai politici nè ai giornalisti (nè tanto meno alle persone comuni). Quindi a livello di censure non vedo di cosa stiamo parlando (e non perché non lo voglia vedere)

  39. Alberto Ceri ha detto:

    @ Virghil:

    “Il blog cittadino e’ talmente di parte che stranamente consente a tutti ma proprio a tutti , di esprimere le proprie considerazioni !!! ”

    Ehehehhe, Virghil il blog è libero, ma ad articoli, post, commenti, o ad una semplice foto gli si può dare un accento secondo il proprio credo, e quindi volgere il discorso e forgiarlo a piacimento dell’autore del blog. Niente in contrario, ma almeno non vengano a fare i predicatori sulla libertà di parola, con la scusa di voler passare da “censurati” diventano i censuratori. L’ho detto già altre volte…questa è la politica dei parrucconi..abbiate il coraggio di mettervi in discussione senza essere i giustizialisti ad orologieria.

    Inoltre sei caduto nella trappola dei vari Di Pietro, Travaglio ecc ecc che sugli scranni dei palchi della piazze, o davanti gli accesi rossi microfoni di AnnoZero dicono che in ITALIA NON C’è libertà di espressione ma ormai da qualche decennio non fanno altro che dire la LORO opinione sulla TV di Stato per il quale tutti i liberi cittadini pagano un canone e che quindi dovrebbe essere neutra.

    “Giuseppe Belli , E’ ORA DI VUOTARE IL SACCO , dicci la verita’ , ….e’ tutto un complotto che stai tramando nei nostri confronti ?”

    …che fantasia…

    @ Gabriele Paterlini

    la situazione Meccano non c’enta nulla, parlavo del video del sindaco…

    facciamo un esempio, ti viene chiesto un parere circa il colpevole di un litigio tra due persone attraverso la visione di un video. I fatti sono argomentati da un video che dura 2 minuti e nel primo Caio tira un pugno a Tizio, nel secondo Tizio ridà un pugno a Caio. Te sei all’oscuro dei fatti, il video te lo mostrano dal secondo minuto in poi, che idea ti fai di Tizio? ovviamente che di un provocatore squilibrato che aggradisce tizio senza motivo…

    Qui si fa lo stesso, oltre a mostrare parte del video viene argomentata solamente “la seconda parte” dando pane per i suoi denti al buon e caro Virghil che ci fà la scarpetta.

    @ Cittadino Nero mi unisco a te con lo slang ri-adattato che hai scritto: Caro Blogger siamo con teeee, menomale che Belli/Virghil c’èèèèèè!

    Saluti
    Ac

    • Virghil ha detto:

      Farneticazioni degne del “miglior” minzolini :
      ” con la scusa di voler passare da “censurati” diventano i censuratori. ”

      Leggendo questo blog cittadino , da diverso tempo , non mi sembra proprio che ti sia stato impedito di postare le tue considerazioni .

      Oppure ancora :
      “ma ormai da qualche decennio non fanno altro che dire la LORO opinione sulla TV di Stato per il quale tutti i liberi cittadini pagano un canone e che quindi dovrebbe essere neutra. ”

      ….Infatti e’ per questo che trasmissioni come Annozero oppure Ballaro’ , dove e’ prioritaria la presenza ad ogni puntata di tutti gli esponenti politici ( invitati di DX e invitati di SX ) affinche’ possano confrontarsi e smentire i diversi fatti esposti VENGONO IMBAVAGLIATE ?

      Lasciando campo libero alle NEUTRE reti mediaset , che
      si stanno impegnando tutti i giorni ( lo vediamo ) affinche’ ci sia uno spazio di uguale misura per tutti i concorrenti , ed anche il confronto viene ampliamente garantito !!! ….Vero ?

      Menomale che esiste il “Giornale ” e “Libero” (formati da ottimi fogli da sostituire alla lettiera del gatto ) insieme al tg 1 , tg 2 , e ai tg mediaset , che ben si prestano a non far cadere nella trappola cittadini attenti come Alberto .

      ….E’ tutto un complotto , tutta una trama formata dalle toghe rosse dai kommunisti , ….e infine dai venditori di panini ultimamente messi al bando !

      Menomale che c’e’un uomo solo al comando , da salvaguardare in ogni modo , …anche facendo ricorso al legittimmo ( un cazzo ) impedimento , insieme ai decreti interpretativi !

      Continuando con le solite farneticazioni :
      ” Te sei all’oscuro dei fatti, il video te lo mostrano dal secondo minuto in poi, che idea ti fai di Tizio? ovviamente che di un provocatore squilibrato che aggradisce tizio senza motivo… ”

      Bhe’ intanto potresti tu stesso fare dei video completi , in secondo luogo ( pur non approvando tale comportamento ) sarebbe altrettanto necessario capire cosa ha provocato tale comportamento tanto da determinare altrettante reazioni poco ortodosse .

      Ripeto , a scanso di equivoci , sono inacettabili comportamenti e reazioni provenienti dai “nostri ” politici ( qualunque sia il loro schieramento ) , pero’ non credo che normali cittadini siano talmente debosciati da adottare espressioni verbali come quelle udite nei filmati dirette ai politici locali ( Comparini per la precisione ) .

      ….Purtroppo non ho potuto assistere alla seduta , ma cercando di informarmi meglio con chi invece vi ha partecipato , mi sono state riferite modalita’ diverse in cui le provocazioni ( e’ il caso di dirlo ) sono partite proprio dalla politica nei confronti di chi vive nel disagio quotidiano .

      Non avendo potuto assistere alla seduta , non posso che essere prudente anche nei confronti delle testimonianze dirette , pero’ a mio avviso ci sono state delle provocazioni .

      ….Che non giustificano neanche l’insolita reazione di Merolla !!!

      • Gabriele Paterlini ha detto:

        Menomale che esiste il “Giornale ” e “Libero” (formati da ottimi fogli da sostituire alla lettiera del gatto )…”

        Per la lettiera del gatto vanno benissimissimo TUTTI i giornali, ma proprio tutti….fidati…
        😉

    • Gabriele Paterlini ha detto:

      @ Albereto Ceri:

      Mi scusi Ceri, ma se prima del video uno non avesse letto le parole di BELLI, potrei anche essere d’accordo con Lei….

      Scrive il DIRETTORE:
      Il video postato è relativo al termine del consiglio e ci mostra un Merolla insolito e, a mio avviso, tardivamente “incazzato” per il continuo ricorso al suddetto turpiloquio rivolto a consiglieri, presidente e sindaco.

      Che Lei si riferisse solo a quel video a me era parso evidente, ma in realtà la premessa del Direttore Belli mi sembrava decisamente chiara.

      Lei scrive:
      I fatti sono argomentati da un video che dura 2 minuti e nel primo Caio tira un pugno a Tizio, nel secondo Tizio ridà un pugno a Caio. Te sei all’oscuro dei fatti, il video te lo mostrano dal secondo minuto in poi, che idea ti fai di Tizio? ovviamente che di un provocatore squilibrato che aggradisce tizio senza motivo…

      Mi perdoni se insisto, ma dopo aver letto la premessa a quei video (non solo a quel video…..) mostra un Merolla insolito e, a mio avviso, tardivamente “incazzato” per il continuo ricorso al suddetto turpiloquio……beh, se il Direttore è fazioso secondo me non lo si evince certo da questo messaggio con relativo video, anzi….
      Tanto più che a Merolla non gli si può di certo contestare di non aver pazienza.
      Io fossi stato in lui, per altre faccende passate…..di “arrivederci, si accomodi fuori” (giusto per non sembrare scurrile) ne avrei distribuiti a iosa, invece l’ho sempre visto moderato e paziente. Chi legge e giudica, queste cose le sa e le valuta bene.
      Vedere Merolla così infervorato fa riflettere e pensare ad una reazione ad una reiterata provocazione…specialmente se la premessa ne da testimonianza.

      Buona giornata,
      Gabriele Paterlini

  40. Virghil ha detto:

    Citazione :

    ” come al solito i video postati su questo sito son tutti di parte, ed extra faziosi… si fà vedere la reazione di Merolla giustamente adirato ma non un accenno a ciò che ha innescato la discussione tra esponenti del Partito Democratico e sindaco. ”

    Ancora una citazione :

    ” Hai ragione questo blog e’ molto di parte , ma noi continuiamo a far sentire la ns voce, perche’ comunque, per fortuna Belli c’e e lo ringrazio perche’ da spazio ai ns pensieri…………………….. ”

    Il blog cittadino e’ talmente di parte che stranamente consente a tutti ma proprio a tutti , di esprimere le proprie considerazioni !!!

    Giuseppe Belli , E’ ORA DI VUOTARE IL SACCO , dicci la verita’ , ….e’ tutto un complotto che stai tramando nei nostri confronti ?

    ….Se cosi’ fosse potremmo sempre rivolgerci al ministro della difesa ( del premier) gnaziolarissa !!!

  41. cittadino nero ha detto:

    Alberto sei un grande ,
    ho appena saputo che Melchionna e company hanno detto tante di quelle parolacce compresi tanti v……………………in consiglio da vergognarsi per sbottare il sindaco che sta’ dimostrando di avere tanta di quella pazienza!!!
    Hai ragione questo blog e’ molto di parte , ma noi continuiamo a far sentire la ns voce, perche’ comunque, per fortuna Belli c’e e lo ringrazio perche’ da spazio ai ns pensieri……………………..

  42. Alberto Ceri ha detto:

    come al solito i video postati su questo sito son tutti di parte, ed extra faziosi… si fà vedere la reazione di Merolla giustamente adirato ma non un accenno a ciò che ha innescato la discussione tra esponenti del Partito Democratico e sindaco.

    Giornalismo, cronaca politica sono tutt’altro che quello che si fà in questo sito; e sono la dimostrazione più lampante di cosa si è disposti a fare pur di salvare la faccia ai propri paladini. La dimostrazione del fallimento della politica di parte che non vuole metterci la faccia, ne mettersi in discussione trovando coraggio e soluzioni per contribuire nella società civile.

    Ha ragione il nostro premier quando dice che la sinistra tutta è la nostra migliore campagna elettorale quotidiana: dimostrate ogni giorno all’Italia intera, che dai consigli comunali fino al parlamento non riescono a produrre politica ma solo proteste, dissensi, attacchi a destra e a manca come Di Pietro insegna.

    Chi vi può ringraziare? grazie Belli, nel tuo piccolo sei un portatore di voti al Pdl.

    saluti
    Alberto Ceri

    • Gabriele Paterlini ha detto:

      Caro Sig. Ceri,

      leggo sempre con molto interesse i suoi interventi su questo blog forse perché la mia ideologia politica non dista poi molto dalla sua, o molto più semplicemente perchè trovo spesso i suoi interventi pertinenti e ben argomentati.

      In ragione di quanto sopra, trovo stridente la considerazione da Lei fatta in apertura dello
      stesso post circa la volontà di indirizzare l’informazione specifica su di un solo binario a senso unico.

      I problemi specifici discussi nell’ultimo consiglio comunale vennero trattati e “curati”, probabilmente male, dalla precedente amministrazione ben più di 10 anni or sono. E’ bene ricordare (non di certo a Lei) che 10 anni fa l’attuale presidente del consiglio comunale era politicamente orientato da tutt’altra parte…
      Non ho potuto sentire bene le accuse mosse verso l’Amministrazione Comunale perché l’audio dei filmati è davvero pessimo (o magari è il sistema audio del mio pc che è pessimo), ma per lo più si sentono i commenti dei dipendenti della ex Good Year prendersela con chi allora governava la città (spero di non aver preso una cantonata, ma davvero ho fatto fatica a sentire – in compenso ho letto la rassegna stampa e quella è inequivocabile….) che allora era “votato” all’Ulivo …..ed oggi è al fianco di Merolla.
      Un rimescolamento politico con cambio di maglia che di fatto, però, non ha cambiato il corso degli eventi, di sicuro non in senso positivo.
      In quest’ottica l’immagine di Merolla, a mio avviso (e qui mi ripeto per l’ennesima volta), è quella che rimane maggiormente adombrata stante il peso politico dell’attuale Presidente del consiglio comunale che ad oggi risiede nello stesso partito di Merolla.
      Voglio ancora continuare a credere possibile un cambiamento come quello che il Sindaco promise in campagna elettorale, ma non si può certo pretendere che la popolazione creda ciecamente ai buoni propositi
      del Sindaco dopo 10 anni di amministrazione contestabile perpetrata da chi oggi “siede accanto” al Sindaco stesso.

      Agli occhi di quei lavoratori il consiglio comunale di ieri è
      solamente l’ennesimo di una sequela di consigli e riunioni consumati in 10 anni senza che nulla cambiasse di una virgola. Anzi, oggi purtroppo sembra che il capolinea sia prossimo e che alcune responsabilità siano oggettivamente riconducibili anche alla passata amministrazione comunale.

      Lei si starà domandando cosa ha a che fare questo dicorso con quanto Le ho contestato in apertura di questo post…
      Ebbene, qualche giorno fa lessi un articolo di Peppino Caldarola che mi ha fatto riflettere non tanto per il nome dell’autore di quell’articolo quanto per il fatto che fosse pubblicato proprio sul quotidiano di Maurizio Belpietro.
      Caldarola scriveva dell’attuale situazione economico/sociale italiana e chiosando invitava ad ammainare le bandiere del partito per innalzare
      le bandiere riformatrici distinguendo quelli che vogliono i cambiamenti dai conservatori!!
      Ecco, il pensiero di Calderola rispecchia assolutamente il mio convincimento circa la politica locale; per il bene del città credo si debba guardare ai fatti piuttosto che alla bandiera di partito e in quest’ottica un cambiamento importante potrebbe arrivare da quella che a questo punto mi auguro diventi una crisi di governo vera e propria.
      Secondo me solo passando nuovamente attraverso le urne si potrà arrivare al vero cambiamento che io mi
      auspico, ovvero la scissione dell’attuale sindaco che ha promesso di cambiare Cisterna, da chi invece l’ha ridotta nello stato in cui versa e per i quali i cittadini sono abbastanza indignati…..e con essi buona parte della stampa locale!!!

      Giusto oggi ho letto di sfuggita lo slogan elettorale di Panfili (esponente di un partito che non mi rappresenta) e se ho afferrato bene recitava qualche cosa tipo “…il partito non conta, contano le persone” o qualche cosa del genere…
      Ecco, credo che quello sia il migliore slogan elettorale che vorrei venisse adottato anche a livello comunale perchè spesso le logiche di partito, specialmente in una coalizione così “variopinta” come quella dell’attuale maggioranza, ma soprattutto nelle piccole realtà locali
      come Cisterna, possono rivelarsi un’ingessatura alla volontà di cambiamento più volte invocata dalla ns. città.

      Se Belli riporta il disagio della ns. comunità non credo si debba forza far carico della critiche spinose rivolte dai cittadini all’indirizzo dell’amministrazione.
      Vglio dire, a livello nazionale sposo il suo pensiero, ma nell’attualità locale non c’è destra o sinistra che tengano: ci troviamo una città segnata dai 10 anni della precedente amministrazione.

      Chiudendo: mi pare che uno dei video di Belli riguardi le accuse reiterate di insulti di una cittadina verso il Sig. Comparini….non proprio un esponente della maggioranza di Governo tantomeno del PDL!

      Spero di non averla annoiata e se sarò stato poco chiaro sarò ben lieto di approfondire il discorso.

      Saluti,
      Gabriele Paterlini

    • Gabriele Paterlini ha detto:

      Dimenticavo; oltre ai video il Direttore Belli ha riportato un commento che forse Vi è sfuggito…..ma che sono ben felice di riportare qui di seguito:

      “….Il video postato è relativo al termine del consiglio e ci mostra un Merolla insolito e, a mio avviso, tardivamente “incazzato” per il continuo ricorso al suddetto turpiloquio rivolto a consiglieri, presidente e sindaco…”

  43. cittadino nero ha detto:

    Io credo che non sia mai tardi per adirarsi , perche’ vuol dire che di pazienza uno ne ha tanta!!! e che la utilizza tutta per calmare gli animi .
    Ma se a parlare o a turpiloquiare e’ stato anche Marchionna forse non ne valeva neanche la pena. Uno che rappresenta i cittadini (comunque anche chi sta’ all’opposizione rappresenta la citta) che va in giro come fa lui, e se tanto mi da’ tanto ……………….!!!!

  44. Virghil ha detto:

    Alle immagini proposte non ci sarebbe nient’altro da aggiungere , se non lo stupore nel vedere degli ineguagliabili esempi di gran classe .

    La dimostrazione indiscutibile che ” la classe non e’ acqua ” e’ verificabile negli atteggiamenti e nei toni usati dalla politica locale ,rigorosamente in maniera educata di alta scuola , tant’e’ che ne rimarebbe stupito anche il piu’ ricercato cerimoniere di corte a Buckingham Palace !

    …Senza parole e davvero stucchevole ( come sempre d’altronde ) , il “distinto ” presidente del consiglio nella sua impassibilita’ sempre determinata a non perdere il suo ineguagliabile a’ plomb .

    Comportamento , nei modi e nei gesti , da genuina arte diplomatica associata a raffinate esposizioni verbali contraddistinte da tonalita’ e dizione impeccabili , …che non hanno nulla da invidiare ai migliori esempi dell’Accademia della Crusca !

    Che gentiluomini d’altri tempi , ….che il volgo popolo quindi la smetta di lamentarsi con i soliti inutili e noiosi argomenti quali l’occupazione e le abitazioni .

    ….Invece di lamentarsi costoro , mangino piuttosto delle brioches !!!

I commenti sono chiusi.