CARTURAN DIXIT….

Il post è stato rimosso per problemi con il link della RAI. Ecco di nuovo on line il discusso e criptico manifesto fatto affiggere dal presidente del consiglio comunale, dott. Mauro Carturan .

Manifesto Carturan

Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Persone, Politica. Contrassegna il permalink.

39 risposte a CARTURAN DIXIT….

  1. cittadino nero ha detto:

    @ Dott. Stefano Caianiello
    Le chiedo scusa per aver scritto male il suo nome , ma nel digitare i tasti velocemte puo’ succedere.
    Lei mi e’ oltretutto simpatico, ed ha l’arroganza giovanile di chi vuol cambiare il mondo ed in Lei risconosco la mia irruenza di tanti anni fa’ , che non ho perso , ma ,che ho imparato a moderare.
    Mi e’ capitato di ascoltarla in varie occasioni tra le quali anche offendere o raccontare cio’ che Lei non sa su alcune persone.
    E qui mi fermo .
    Perche’ Le ripeto il suo impeto e coraggio di parlare lo imputo un po’ al suo carattere un po’ alla sua giovane eta’.
    I ns scritti su questo blog ,sono le ns amarezze per una cittadina che non e’amata dai consiglieri tutti o quasi !!!! non sopprtiamo l’arroganza di alcuni e la troppa umilta’ di altri. ed essendo noi di dx o sx prendiamo le parti dei ns
    simpatizzanti. Certoe’ che alcuni personaggi non hanno fatto il bene di questa citta’ , ma ancora sono li’ a r………………… e l’opposizione giustamente ne approfitta anche se in alcuni casi ha firmato e sottoscritto….
    con simpatia

  2. Dott. Stefano Caianiello ha detto:

    @cittadino nero

    (il mio cognome è Caianiello ma non importa)

    Mi limito a dirLe che prendo in considerazione il suo “giudizio” sulla mia persona, perchè ogni critica deve essere presa come un momento per riflettere su se stessi.
    Riconosco anche di avere degli atteggiamenti apparentemente irruenti, che poi se mi si conosce un pochino si sciolgono come neve al sole. Ognuno ha i suoi difetti purtroppo. 🙂
    Aggiungo inoltre che dal momento che il suo attacco è stato si personale ma non offensivo, può tranquillamente
    rivolgermelo senza nascondersi dietro pseudonimo.

    Perdonatemi se non entro nel merito della discussione ma vorrei limitarmi a leggere e capire le vostre ragioni, così da cercare di fare del mio meglio in consiglio comunale.

    Sempre a Vostra disposizione
    il consigliere di tutti
    Stefano Caianiello

  3. cittadino nero ha detto:

    VIRGHIL VEDI SOLO MARCIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Virghil ha detto:

      Citazione :
      ” VIRGHIL VEDI SOLO MARCIO! …”

      Caspita !!! …C’e’ del marcio in Danimarca !!!

      Ci dimentica in fretta , a quanto pare , che il sindaco attuale ha aperto la campagna elettorale incensando l’ex cioccoblock arrogante e presuntuoso ( al pari della sua massa corporea ).

      ….Ha continuato dopo la sua investitura a primo cittadino ad osannarlo .

      …Non ha mai perso occasione per esaltare le sue “grandi opere ” .

      …Non ha mai nascosto , senza alcun pudore , che proprio il ” modello carturan ” sarebbe stato l’esempio a cui avrebbe fatto riferimento la sua attuale somministrazione .

      …Ha perfino dichiarato che il “lavoro” fatto precedentemente dall’ex sindaco cartonato facilitera’ il lavoro della nuova giunta .

      …Gli ha conferito il titolo di presidente del consiglio ( ruolo che e’ sempre stato ricoperto dall’opposizione ) .

      ….Manca solamente la proposta di beatificazione e la distribuzione delle sacre immagini , ed il quadro sarebbe perfetto !

      Qualcuno vedra’ pure il marcio in questa mia breve considerazione , ma io invece sono d’accordo ( purtroppo ) con chi vede un sindaco in ostaggio !

      …. Le nomine della Cisterna Ambiente & affini e la loro gestione .

      …. La continuita’ del sacco edilizio .

      …..La privatizzazione dell’acqua .

      ….Gli interessi paralleli di imprenditori entrati in politica .

      Puo’ essere sufficiente come marciume ?

      Oppure , ben presto , al santo patrono sara’ affiancato un nuovo santo dei miracoli impossibili ?

  4. cittadino nero ha detto:

    GRAZIE !

  5. cittadino nero ha detto:

    non ho stima di un’arrogante e presuntuoso come Caianello, forse alcune cose potrebbero esser giuste , ma da lui non le accetto, deve imparare il rispetto delle persone , anche per chi non la pensa come lui………….
    e poi all’opposizione ogni cosa va bene per farsi grande….
    e VOTATEMI

    • Gabriele Paterlini ha detto:

      Non tanto è per il pulpito, quanto per la “predica”…..

    • Gabriele Paterlini ha detto:

      Dicevo:

      non è tanto per il Sig.Caianiello (che comunque gode della mia stima) che riportavo l’articolo del quotidiano Latina oggi, quanto per il messaggio che ha lanciato lo stesso Caianiello…che poi coincide praticamente con il mio pensiero.

  6. cittadino nero ha detto:

    Vi leggo e mi prende ina grande tristezza. In questo paese e’ difficile tutto perche’ si deve soltanto lottare a parole contro chi qualcosa vuol fare!
    Il sindaco e pochi suoi uomini fidati vanno sostenuti ad aoltranza perche UNA GRANDE COSA HANNO FATTO:HANNO DESTABILIZZATO UNA GRANDE ASSOCIAZIONE A ………………. CHE PER TANTI ANNI HAN FATTO IL BELLO E CATTIVO TEMPO, DIAMO UNA MANO FACCIAMOCI SENTIRE . PROTESTIAMO IN PIAZZA SE NECESSARIO MA LIBERIAMO CISTERNA DA CHI PER TANTO TEMPO L’HA DERUBATA, RIPRENDIAMO LA NS CITTA’ VIA CARTURAN E SUOI DEGNI COMPARI.
    VIVA MEROLLA SINDACO
    e poi smettetela co sto’ Brunetta cisternese e’ MEROLLA

    • Gabriele Paterlini ha detto:

      Evidentemente “la lingua batte dove il dente duole”!

    • Virghil ha detto:

      ….Cosi’ tanto per cercare di chiarire un po’ l’attuale situazione .

      Citazione :

      ” Il sindaco e pochi suoi uomini fidati vanno sostenuti ad aoltranza perche UNA GRANDE COSA HANNO FATTO:HANNO DESTABILIZZATO UNA GRANDE ASSOCIAZIONE A ………………. CHE PER TANTI ANNI HAN FATTO IL BELLO E CATTIVO TEMPO, DIAMO UNA MANO FACCIAMOCI SENTIRE . PROTESTIAMO IN PIAZZA SE NECESSARIO MA LIBERIAMO CISTERNA DA CHI PER TANTO TEMPO L’HA DERUBATA, RIPRENDIAMO LA NS CITTA’ VIA CARTURAN E SUOI DEGNI COMPARI. ”

      Non suona alquanto anomala tale esortazione ?

      Oppure vogliamo dimenticarci che , la “collaborazione ” e la continuita’ con il gran ciambellano , era stata ampiamente annunciata fin dalla campagna elettorale ?

      Oppure vogliamo ignorare che , il “modello” carturan non solo sia stato preso ad esempio ma addirittura e’ stata promessa la sua continuita’ ?

      L’attuale sindaco , d’altronde non sembra pensarla minimamente come suggerisce invece la cittadina nera .

      ….E la “destabilizzazione” ( incluso il tentativo ) non sembra proprio che si sia verificata .

      ….Chi sono gli assessori chiave ?

      …..Chi e’ l’attuale presidente del consiglio ?

      ….Chi all’interno della giunta e dell’area politica, continua a giustificare ogni comportamento dell’arrogante gran ciambellano ?

      Tutto potrebbe sembrare , meno che mai una ” destabilizzazione ” .

      ….Ministro dei certificati medici INCLUSO !!!

  7. Gabriele Paterlini ha detto:

    Spero mi si conceda almeno l’opportunità di chiarire:

    non credo di aver scritto nulla di contraio alla netiquette del blog, ho risposto in maniera ilare e decisamente sintetica ad un messaggio che invece esprimeva un certo livore anche nei confronti dell’azienda per la quale lavoro, oltre che verso il sottoscritto…..ma accetto comunque la censura del web master rimettendomi alla sua decisione.

    Cordiali saluti,
    Gabriele Paterlini

  8. amopo ha detto:

    …………censurato in quanto contrario alla netiquette del sito……….

    ………………………………………………………………………….

    …………………………………………………………………………..

    ……………………………………………………………………………

    • Gabriele Paterlini ha detto:

      …..censurato in quanto contrario alla netiquette del sito…………

  9. Gabriele Paterlini ha detto:

    SIG.PATERLINI MA LEI CON QUESTI CONTINUI AUGURI NON E’ CHE PORTA UN PO SFICA…MI SA’ TANTO DI GUFO
    Può darsi, è assolutamente possibile, nella stessa misura in cui Babbo Natale arriva su di una slitta trainata dalle renne e la befana a cavalcioni di una scopa.

    ….E LA SMETTA DI DIRE RINNOVO RINNOVO…
    Secondo Lei seguirò il suo consiglio??

    QUI NESSUNO CI CREDE AL SUO BUONISMO
    E fate bene 🙂

    E POI CRITICA CRITICA CRITICA….MA QUALCOSA DI COSTRUTTIVO LO SA’ FARE ,UNA CRITICA CON UNA PROPOSTA?
    Vede Amopo, non sono io che mi son presentato in campagna elettorale chiedendo la fiducia ai miei concitadini promettendo loro di cambiare volto alla città con proposte che allora sembravano concrete, ma che oggi risultano per lo più disattese.
    Non sono io che mi son presentato alle elezioni chiedendo il voto da CONSIGLIERE!!
    Io ho fatto molto di più. Io ho VOTATO.
    Ho dato fiducia a coloro i quali pensavo potessero rappresentare al meglio le mie idee.
    Come me han fatto altrettanto migliaia di Cisternesi, ci mancherebbe altro.
    Una buona parte di essi oggi, probabilmente, voterebbe diversamente.

    Eppoi, se permette, io faccio molto più di Lei….si, io le do modo e maniera di replicare con queste sue perle di saggezza!!!
    Converrà con me che questa non è cosa da poco…caro Amopo!!!

    Saluti,
    Gabriele

  10. amopo ha detto:

    SIG.PATERLINI MA LEI CON QUESTI CONTINUI AUGURI NON E’ CHE PORTA UN PO SFICA…MI SA’ TANTO DI GUFO….E LA SMETTA DI DIRE RINNOVO RINNOVO…QUI NESSUNO CI CREDE AL SUO BUONISMO …LEI E’ UNO DI QUELLI CHE GRADIREBBE QUALCUN ALTRO AL POSTO DELL ATTUALE SINDACO E DELLA SUA AMMINISTRAZIONE…MA DOVRA’ CONTINUARE ANCORA PER MOLTO CON I SUOI AUGURI…

    E POI CRITICA CRITICA CRITICA….MA QUALCOSA DI COSTRUTTIVO LO SA’ FARE ,UNA CRITICA CON UNA PROPOSTA?

    LEI E’ MAI ANDATO IN UN CONSIGLIO COMUNALE ESSENDO TUTTI APERTI AL PUBBLICO? AD UNA COMMISSIONE ? LEI FA’ PARTE DI QUALCHE COMITATO CHE PRESENTA CONCRETAMENTE PROPOSTE SU PROBLEMI?

    ……………….NO LEI NON FA’ NULLA DI TUTTO CIO’

    MI SA CHE E’ VERAMENTE CHIACCHIERA CARO SIGNOR LEI…

    • Virghil ha detto:

      citazione :

      ” LEI E’ MAI ANDATO IN UN CONSIGLIO COMUNALE ESSENDO TUTTI APERTI AL PUBBLICO? AD UNA COMMISSIONE ? LEI FA’ PARTE DI QUALCHE COMITATO CHE PRESENTA CONCRETAMENTE PROPOSTE SU PROBLEMI?

      ……………….NO LEI NON FA’ NULLA DI TUTTO CIO’

      MI SA CHE E’ VERAMENTE CHIACCHIERA CARO SIGNOR LEI… ”

      Personalmente ho avuto occasione di assistere a qualche seduta di consiglio insieme a pochi altri cittadini , d’altronde le sedute sono convocate solo al mattino, in orari normalmente di lavoro .

      Comunque ai cittadini che decidono ( o meglio possono ) assistere alle sedute consiliari non viene concessa la possibilita’ di fare alcuna proposta .

      Condizione piu’ che logica e regolamentata da apposito articolo per impedire che le gia’ poco educate sedute comunali si trasformino in vere e proprie aree portuali , … anche se ho molti dubbi in proposito , per la quale le aree portuali potrebbero invece presentare situazioni molto piu’ educate .

      Riguardo i comitati cittadini , che pur esistendo e pur essendo i portavoce dei problemi ( e delle proposte ) di quartiere non mi sembra che quest’ultimi vengano considerati piu’ di tanto , ….si veda il centro storico oppure il quartiere S. Valentino .

      Per pura curiosita’ sig. Amopo , se lo desidera naturalmente , lei anziche’ prodigarsi in “inutili ” chiacchere cosa ha fatto finora di concreto , per farsi perlomeno ascoltare dai nostri amministratori ?

      …Il suo sarebbe un prezioso consiglio anche per il sottoscritto , in tal modo magari riuscirei persino a sapere la motivazione dell’ incivile taglio di ben due splendidi alberi ( in Corso della Repubblica area nord ) .

      ….Visto che interpellando direttamente l’assessore preposto , mi e’ stato risposto che egli non era a conoscenza di tale taglio .

      Evviva la terra dei butteri , …ricoperta di cemento e lamiere di automobili !!!

  11. Virghil ha detto:

    Intanto , colgo l’occasione per salutare il sindaco che ha postato direttamente in questo spazio la sua considerazione, senza fare ricorso a terzi .

    Ad ogni modo , da parte dei cittadini credo che sia ben difficile interpretare questa situazione da porto delle nebbie, che si sta’ verificando nonostante le continue rassicurazioni .

    CITAZIONE :
    ” …ma la cosa che sono certissimo di avere è l’amore per la mia città e per essa voglio sicuramente il meglio ad ogni costo ed è quello che sto facendo ANCHE CONTRO CHI PENSAVA E PENSA AD UN MODO DIVERSO DI FARE POLITICA ”

    Va bene diamo pure atto al nostro sindaco , della sua dichiarazione amorevole nei confronti della citta’ che rappresenta , …diamone atto ancora una volta visto che gia’ in precedenza sono state fatte ltali “amorevoli effusioni” , e diamo altrettanto per scontato che sono trascorsi comunque pochi mesi per poter giudicare con serenita’ le sue benevole intenzioni .

    …Ne’ diamo atto senz’altro ma solitamente il buongiorno si vede dal mattino .

    Ed e’ alquanto strano che , apparentemente di punto in bianco , il gran ciambellano faccia ricorso ad appelli affissi in mezza citta’ per annunciare che non intende mollare il proprio impegno politico ( ? ) e che egli sia stato quotidianamente al fianco di chi “ci crede ” .

    A tali misteri gaudiosi , si aggiunge una “nota poetica ” ( a suo parere ovviamente ) citando dei fogli ingialliti ripiegati su se stessi , …..forse in attesa di subire degno trattamento presso la sua amata ” CISTERNA AMBIENTE ” chissa’ ?

    Ebbene mentre l’idillio amoroso per Cisterna continua , finisce quello nei confronti del suo erede?

    Non si puo’ di certo ignorare che il decennio del gran ciambellano , nonostante abbia determinato un vero e proprio arrembaggio nei confronti di Cisterna ( privatizzazione dell’acqua , speculazione edilizia , assalto del territorio , strumentalizzazione dei propri ruoli e tanto altro ) fin dalla campagna elettorale e’ sempre stato considerato un modello da imitare .

    Non si e’ fatto mistero che anche la nuova amministrazione avrebbe seguito il solco tracciato , elogiando il ” MEMORABILE ” decennio , infatti molte persone erano presenti prima e sono presenti tutt’ora .

    Gli anni saranno pure stati formidabili , ma oggi in seguito alla memorabile era , stanno spuntando anche i problemi che tale decennio ha causato , ….uno per tutti la mancanza di alloggi ! …Alquanto anomalo dopo tutto il cemento versato fin nelle aree che prima erano considerate agricole .

    VERBA VOLANT , SCRIPTA E VIDEO MANENT

    Per rinfrescare un po’ la memoria , propongo dei video :

    22 APRILE 2009 apertura della campagna elettorale , delusi dal mancato arrivo di fazzone . da una parte egli afferma energicamente che non deve essere considerato la continuazione di’ ….. , l’uomo di’ ….. !
    Pero’ stranamente nel suo discorso di apertura , non viene risparmiato ne’ il nome di’ …… , ne’ tantomeno i presunti successi ottenuti da ….. !

    SECONDA PARTE ( con la piega dei pantaloni perfetta ed asciutta grazie alla stagione bellissima )

    INFINE , in barba alla LEGGE 28 del 200 art. 9 , che recita :
    ” Dalla data di convocazione dei comizi elettorali e fino alla chiusura delle operazioni di voto è fatto divieto a tutte le amministrazioni pubbliche di svolgere attività di comunicazione ad eccezione di quelle effettuate in forma impersonale ed indispensabili per l’efficace assolvimento delle proprie funzioni. ”
    Ai bei tempi insospettabili : ….LA RAZZA PADRONA !

    • Gabriele Paterlini ha detto:

      Va bene diamo pure atto al nostro sindaco , della sua dichiarazione amorevole nei confronti della citta’ che rappresenta , …diamone atto ancora una volta visto che gia’ in precedenza sono state fatte ltali “amorevoli effusioni” , e diamo altrettanto per scontato che sono trascorsi comunque pochi mesi per poter giudicare con serenita’ le sue benevole intenzioni .

      …Ne’ diamo atto senz’altro ma solitamente il buongiorno si vede dal mattino.

      Volendo potrei sintetizzare il mio pensiero sulla situazione attuale facendo mio il tuo pensiero che ho riportato qui sopra, ma non prima di aver specificato che:
      la nobile morale con la quale il Sindaco ha risposto al mio messaggio è senza dubbio tale, cioè nobile. Credo alla sua sincerità.
      E’ altrettanto vero che ho smesso di credere alle favole diversi anni or sono, se pur belle le favole spesso raccontano di storie surreali.
      Nello specifico, guardando la nostra Cisterna, credo deciamente di più ai fatti….o ai non fatti se preferisci 😉

      Preferirei fossero quelli, i fatti, a “raccontarmi” di una Cisterna diversa, magari meno pomposa e sfarzosa, ma decisamente più a misura d’uomo.
      I fatti odierni purtroppo parlano più di scaramuccie interne, di messaggi subliminale appesi per la città, di messaggi di collabboratori che affidano missive al Sindaco a mezzo stampa, di repliche sbigottite.
      Dunque la morale mi va pur bene, ma, aimè, non risolve nessun problema.
      La prenderò per buona, al morale, allorchè questa “favola” si dovesse concludere con un lieto fine…..per il quale rinnovo gli auguri al Sig.Sindaco!

      Buona Domenica,
      Gabriele Paterlini

  12. mike ha detto:

    caro nessuno, da quello che si legge sui giornali e sui manifesti, non credo che sia cosi, per una volta abbiate il coraggio di ammettere di aver giudicato troppo in fretta o di avere dei pregiudizi su un’amministrazione che vuole fare a proprio modo.

  13. nessuno ha detto:

    Merolla e Carturan. simul stabunt simul cadent.
    O, se preferite, chi va con lo zoppo impara a zoppicare.

  14. amopo ha detto:

    PERSONALMENTE VOGLIO FARE UN APPELLO ALLA CITTADINANZA DI CISTERNA ,DAI GIOVANI FIN ALLE PERSONE ADULTE E ANZIANE…FACCIAMOCI SENTIRE TUTTI NEI MODI CHE CONOSCIAMO E CHE CONSIDERIAMO GIUSTI ,SE VERAMENTE SIAMO STUFI DEI PREPOTENTI ,DI COLUI CHE NEGLI ANNI E’ RIUSCITO A RENDERE CISTERNA UNA BUCA UN PAESE DOVE SI POTEVA OTTENERE SOLO SE SI ERA AMICO DEL DOTTORE OPPURE SE SI VIVEVA DALLE PARTI DEL DOTTORE…E BASTA DICIAMO QUELLO CHE PENSIAMO….VAI A CASA TU E I TUOI TIRAPIEDI …LASCIA LAVORARE IL SIG. MEROLLA E LA SUA AMMINISTRAZIONE…NON TI BASTA CIO’ CHE IN DIECI ANNI SEI RIUSCITO A CREARE (LO SCEMPIO) TORNA A FARE LA TUA PROFESSIONE E PORTA CON TE I FRANCHI TIRATORI CHE ANCORA SI INSIDIANO PER CREARE CAOS …FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA VOCE…LASCIATE LAVORARE MEROLLA (ALMENO LUI E’ UN CISTERNESE CHE AMA LA CITTA’) LASCIATE I SUOI ASSESSORI SERENI DI POTER LAVORARE…LASCIATE I SUOI DIRIGENTI SERENI DI OPERARE…

    “sindaco merolla non mollare cisterna vuole volare”

  15. Antonello Merolla ha detto:

    Egr. Sig. Gabriele Paterlini, sinceramente gli auguri non mi servono, se qualcuno vuole usare l’art. 52 del D.Lgs. 267/2000 lo faccia pure non ho alcun timore ad essere sfiduciato, perche la fiducia più grande che voglio è quella in me stesso, perchè sono certo che a fine giornata ho fatto il mio dovere, sono certo che a fine giornata ho rispettato me stesso e chi ho davanti, sono certo che a fine giornata il mio impegno è stato al massimo per cercare di risolvere i problemi, sono certo che a fine giornata ho ascoltato chi voleva essere ascoltato, sono certo che a fine giornata ho fatto ciò che la città mi ha chiesto di fare, sono certo che a fine giornata sono stato onesto con me stesso e con gli altri, sono cero che la città non è solo le buche ed il corso, sono certo che si vorrebbe vedere tutto risolto in poco tempo, sono certo che a volte sbraidare fa pensare che si stanno facendo molte cose, sono certo non rispondendo alle polemiche si possa pensare che gli altri hanno ragione, sono certo che se non si fanno proclami o non si sta sui giornali ogni giorno sembra che non si sta facendo nulla, sono certo che alla mia amministrazione non è concesso avere tempo di programmare i propri obiettivi, ma la cosa che sono certissimo di avere è l’amore per la mia città e per essa voglio sicuramente il meglio ad ogni costo ed è quello che sto facendo anche contro chi pensava e pensa ad un modo diverso di fare politica.

    • Gabriele Paterlini ha detto:

      Buona sera Signor Sindaco,

      singolare che delle tante mie Lei abbia deciso di rispondere proprio a questa. Evidentemente il nervo è scoperto….e in qualche modo siamo andati a toccarlo.
      Prova ne è il fatto che la sua sembra non essere una risposta al sottoscritto (che ormai ha perso ogni speranza di una risposta a questioni specifiche) quanto uno sfogo globale del quale comunque se ne deve tenere buon conto.

      perche la fiducia più grande che voglio è quella in me stesso, perchè sono certo che a fine giornata ho fatto il mio dovere, sono certo che a fine giornata ho rispettato me stesso e chi ho davanti, sono certo che a fine giornata il mio impegno è stato al massimo per cercare di risolvere i problemi…
      Personalmente non ho mai dubitato di tutto ciò (tanto più che nemmeno ci si conosce di persona) così come non ho mai dubitato del suo amore per la città.
      Le do certamente atto che leggendo i miei messaggi ultimi ci si possa fare l’idea del contestatore a tutti i costi.
      Non è certo così e siccome sono certo Lei abbia letto anche i messaggi più vecchi, anche quelli scritti nel suo blog….sono certo che in cuor suo Lei sappia con certezza che non ho scritto certo per far rumore, o se preferisce non è certo rumore per nulla.

      Anzi, paradossalmente stavolta sono stato suo “alleato” stante la visibilità di questo blog che da quel (che mi si dice annovera un elevato numero di lettori), Le ho servito un assist che un buon “attaccante”, una punta doc, difficilmente manda in tribuna! Spero solo Lei si sia accorto di aver fatto gol.

      sono certo che a fine giornata ho ascoltato chi voleva essere ascoltato, sono certo che a fine giornata ho fatto ciò che la città mi ha chiesto di fare…
      Qui la mia certezza circa l’obiettività di tale affermazione si scontra forte con la soggettività con cui Lei interpreta i messaggi che provengono dalla città, dai cittadini. Non credo serva fare esempi. Per quelli ci sono i messaggi pubblici e privati di molta gente, non parlo a solo titolo personale, che restano ancora privi di risposte e a tal proposito, a scanso di equivoci, voglio ribadire quanto già espresso in una mia lettera: la risposta verbale, o scritta, non serve a nulla e a nessuno nel momento in cui si risponde concretamente con i fatti, con l’operato limpido e chiaro, con certezza e trasparenza….proprio come invocava il ministro Brunetta in piazza a Cisterna allorchè spese parole importanti per la sua candidatura.
      Purtroppo oggi mancano risposte dell’una e dell’altra specie su questioni importanti oltre che su quelle “cavolate” che il sottoscritto ha fatto presente a Lei, ai Vigili Urbani, ed al Comandante degli stessi, nonchè al Segretario Generale…per non parlare della “Linea Amica”.

      sono certo che se non si fanno proclami o non si sta sui giornali ogni giorno sembra che non si sta facendo nulla…
      Ecco, io sono certo che se alcuni dei suoi non stessero tutti i giorni sui giornali a darLe consigli e a presentarLe interrogazioni, sempre a mezzo stampa, Lei con tutta probabilità non sarebbe al corrente delle ordite trame che potrebbero portare alle elezioni anzi tempo (questo si che è un modo diverso e bizzarro di far politica, non crede??).
      Questo è quanto percepisco io da questa parte, dalla parte del cittadino comune, che le uniche info che posso far mie sono quelle che arrivano dalla stampa.
      E mi creda almeno staolta, nessuno più di me spera di aver preso una mega cantonata. Spero, per il bene di Cisterna, di aver preso lucciole per lanterne!!!

      sono certo che alla mia amministrazione non è concesso avere tempo di programmare i propri obiettivi
      Gli obiettivi Ve li siete dati, e li avete promessi ai Vs. elettori, un anno fa circa. Trattandosi di obiettivi si presuppone fossero stati già pianificati….almeno i più importanti. E comunque, almeno in parte, su questo sono tutto sommato d’accordo con Lei. Pensi che io ritengo che 5 anni di mandato siano insufficienti per valutare l’efficacia di un nuovo Governo.
      Nel caso del precedente già i primi 5 anni son stati
      drammaticamente eccessivi. La più classica delle eccezioni che conferma la regola. Da qui i miei dubbi preconcetti a Lei già esternati in campagna elettorale.

      Concludo (visto che è tardi…) con l’inizio del suo post:
      Egr. Sig. Gabriele Paterlini, sinceramente gli auguri non mi servono….
      Devo dedurre che Lei non li ritiene sinceri?? Peccato, si sbaglia. Lei dovrebbe ricordare un mio vecchio messaggio, forse privato, che risale più o meno ai tempi della prima crisi che Vi ha lentamente decorticato quel nervo oggi totalmente scoperto: Le auguravo le elezioni anticipate da affrontare libero dall’ingombrante “peso ” politico di certe alleanze camaleontiche. Le auguravo di correre il rischio perchè ritengo più onorevole una sconfitta leale e pulita che un plebiscito adombrato da sospetti ancor oggi incessanti.
      Dunque nel mio precedente post non facevo altro che rinnovarLe quegli auguri.

      Sui fatti più concreti (non che gli altri non lo siano, ci mancherebbe altro), su quelli oggettivamente riscontrabili guardando la città, vivendo la città, su quelli della sicurezza stradale ai quali mi sento particolarmente sensibile…beh, oggi c’era il sole, ho percorso 45 km con la bicicletta per tutto il territorio cisternese…..ebbene, spero un giorno di poter fare la sua conoscenza così da poterLe raccontare le sensazioni percepite in questo giro in bicicletta, un tour che oggettivamente mette a nudo una realtà che cozza anni luce con quella che certi della Vs. amministrazione vogliono farci “bere” a mezzo stampa (se servono altre foto oltre a quelle già note non dovete far altro che chiederle).

      Vogliate scusarmi per l’ortografia e la sintassi, ma vista l’ora…. 🙂

      Grazie per l’attenzione e buona notte.
      Gabriele Paterlini

    • U79 ha detto:

      Sito del Comune di Cisterna di Latina – Rassegna stampa odierna – Pagina 3 “Una città colabrodo”…Il popolo Cisternese non riesce ad avere certezze, il popolo Cisternese è sfiduciato a causa dei colpi ricevuti in tanti anni. Il popolo Cisternese non ci crede più. In questa situazione il Sindaco non solo deve avere certezze proprie, questo non basta, ma deve fare in modo che la popolazione di cui è umile servo riacquisti fiducia. La popolazione però è così sfiduciata che solo i fatti porteranno raggi di sole, le chiacchiere sulle proprie certezze contano meno di un centesimo: sono solo parole che si aggiungo ad altre parole in un calderone talmente grande che non si può più valutarne il significato.

      Non so altri, ma io chiedo fatti: chiedo di non vedere più automobili parcheggiate sui marciapiedi, chiedo di vedere progetti concreti sulle voragini, chiedo di avere strade dignitose (a giudicare dall’arteria principale Cisterna è una cittadina con le pezze al…), chiedo di vedere aperta la pista ciclabile, chiedo di veder tornare a casa i reperti cisternesi sparsi qua e la, chiedo di vedere la riqualificazione di un marciapiede come quello che porta a Collina dei Pini (N.B. pur non essendone io un residente). cosa se ne fa sindaco un cittadino delle sue certezze se ad esempio continua a vedere le automobili parcheggiate sui marciapiedi al sabato sera? ancora sta cercando vigili urbani per le ore notturne?

      Sono molto amareggiato.

  16. Gabriele Paterlini ha detto:

    L’art. 51 del D.Lgs. 267/2000 fissa la durata in carica del sindaco in cinque anni, come il consiglio comunale. Chi ha ricoperto per due mandati consecutivi la carica di sindaco non è, allo scadere del secondo mandato, immediatamente rieleggibile. Quest’ultima limitazione è stata oggetto di critiche e sono state presentate proposte di legge per la sua abrogazione. Si è verificato anche il caso di sindaci uscenti che, avendo ricoperto la carica per due mandati consecutivi, sono andati poi a ricoprire la carica di vicesindaco, in attesa di potersi candidare nuovamente alle elezioni successive.

    Secondo l’art. 52 del D.Lgs. 267/2000 il sindaco e la giunta cessano dalla carica in caso di approvazione di una mozione di sfiducia votata per appello nominale dalla maggioranza assoluta dei componenti il consiglio comunale. La mozione deve essere motivata e sottoscritta da almeno due quinti dei consiglieri (senza computare a tal fine il sindaco). Se la mozione è approvata, il consiglio viene sciolto e, in attesa dell’elezione del nuovo consiglio e del nuovo sindaco, viene nominato un commissario al quale è affidata l’amministrazione del comune.

    Quando parlavo di ondata di ostracismo….

    Ancora auguri Sig. Sindaco!!

    Gabriele Paterlini

  17. Virghil ha detto:

    ….Uh la’ la’ !

    Che sorpresa !!!

    Davvero sorprendende venire a sapere che l’attuale sindaco Antonello Merolla abbia sempre avuto stima nei confronti dell’ex (?) sindaco cioccoblock !

    ….Mentre invece pare che nessuno si sorprenda di un altro piccolo particolare , ossia che il precedente sindaco “GENTILUOMO ” , avendo ricoperto tale incarico per ben due ( disastrose ) legislature , le regole vigenti attuali non gli avrebbero permesso una nuova corsa alla candidatura da ” PRIMO ” cittadino .

    Pertanto , sarebbe bene ricordare che prima della fine del suo mandato , nomino’ un “giovane ” assessore il sig. Antonello Merolla per l’appunto , che ricopri’ nientedimeno che l’assessorato alla valorizzazione e alla salvaguardia di Palazzo Caetani ( se ne’ sentiva la mancanza d’altronde ) .

    Dopodiche’ , senza fare troppi giri di parole, la vicinanza di quest’ultimo con il ” prodigioso ” ed “efficiente” ministro dei certificati medici Brunetta e l’ antica amicizia con il signore del feudo di Fondi insieme al gran visir di Sperlonga hanno fatto tutto il resto .

    ….Non e’ infatti un mistero per nessuno che la candidatura a sindaco fu’ decisa ( nonostante le continue smentite ) da Fondi !

    Quale migliore occasione per prendere 2 o piu’ piccioni con una fava ?

    …Antonello Merolla quindi fu’ per l’occasione il DEUX EX MACHINA per eccellenza , e la campagna elettorale non ha potuto che esserne la dimostrazione .

    La presenza costante del sindaco uscente ad ogni manifestazione , ad ogni incontro , ad ogni cena in allegra e spensierata compagnia del signore di Fondi e del gran visir di Sperlonga .

    Subito dopo la conferma, concedendo al sindaco uscente la poltrona di presidente del consiglio , poltrona solitamente concessa al rappresentante di opposizione ( una forma di cortesia istituzionale ) .

    L’attuale presidente si e’ subito distinto fin dalle prime sedute consiliari e anziche’ mantenere una posizione neutra da moderatore ( come gli impone il proprio incarico ) non ha tardato ( fregandosene persino dell’etichetta istituzionale ) ad intervenire proprio durante le sedute .

    …Ovviamente il nuovo sindaco non ha osato manifestare alcun imbarazzo davanti a tale arroganza , anzi ha continuato fino a tutt’oggi ad elogiare ed incensare il vecchio e caro amico , a cui dovra’ essere necessariamente allestita all’interno del palazzo storico , una stanza regale di tutto rispetto con pregiati mobili di antiquariato .

    Arrivando ai nostri giorni abbiamo appreso che il “GENTILUOMO ” carturan , che si e’ sempre distinto per la sua “indiscutibile” buona educazione ( appresa presso le piu’ prestigiose aie bucoliche dei borghi di Cisterna ) , E’ STATO ECLUSO DALLA CORSA ALLE REGIONALI , si sono perfino opposti i suoi migliori amici ; …quello di Fondi e quello di Sperlonga !
    ….Inaudito ! TU QUOQUE , BRUTE , FILI MI !

    Pertanto il ricorso ai messaggi affissi ( abusivamente ) in mezza Cisterna e’ piu’ che giustificato !!!

    E se dovesse manifestarsi una vera e propria crisi , tale da rendere necessario il ricorso alle urne , ….oppla’ ecco che nel rispetto del regolamento vigente , la candidatura a sindaco e’ di nuovo salva !!!

    ….Anche se questa volta , senza piu’ la benedizione della Cooperativa Cisternino e delle famiglie dei dipendenti , oggi alle prese con cassa integrazione .

    MESSAGGI CRIPTATI , ma nemmeno troppo !!!

    E’ proprio vero i proverbi servono sempre , ….DAI NEMICI MI GUARDI CHE AGLI AMICI CI PENSO IO !!!

  18. nessuno ha detto:

    Se fosse intelligente occorrerebbe urgente visita neurologia, essendo solo un furbastro trattasi di evidente tentativo di ritorsione/ricollocazione politica per sopravvivere.
    D’altronde rischia di rimanere disoccupato…

  19. cittadino nero ha detto:

    U79 l’attuale Sindaco da come ho sempre letto ha avuto sempre parole di elogio ed amicizia verso Carturan , tanto che piu’ di qualcuno non ha espresso simpatia x Merolla perche’ ritenuto manovrato da Carturan:QUINDI NON LO VOTO PERCHE’ COMANDA SEMPRE CARTURAN”.
    Credo che Carturan non si apettava tanta dignita’ da parte dell’attuale sindaco , ma sopratutto non si aspettava che qualcuno potesse essere determinato a governare questo paese pensando solo al paese.
    Carturan non sa stare senza il monopoli cisternese: questo lo tolgo qua’ lo metto qua’ e mi rimane questo qua’. Il qua’ qua’ e’ finito , Carturan si e’ bruciato con le sue stesse mani. che si vada pure alle elezione anticipate, e questa volta per vincere di euro ne dovra’ cacciare tanti da rimanerne senza per vincere ,perche’, i voti comperati costano. quelli onesti no!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!. In consiglio ci sono tante brave persone speriamo che vincano , perche’ noi tutti siamo stanchi di losche persone.
    io votero’ sempre MEROLLA. sta’ dimostrando di avere capacita’ e pazienza per governare.

  20. Gabriele Paterlini ha detto:

    Rassegna stampa del giorno 05/Mar/2010 Pagina 3
    ”L’ex Sindaco potrebbe cambiare partito. Manovre in corso”
    Per la serie grazia graziella e grazie…
    Ma chi se lo sarebbe mai aspettatoooooo?!!
    Nel tempo è passato passato dall’Ulivo all’UDC per poi darsi forza con le liste civiche nella campagna elettorale del 2004. A quei tempi “concorreva” alla carica di Sindaco contro Forza Italia An e via discorrendo.
    Alla fine del suo mandato, con le Regionali del 2010 che iniziano ad intravvedersi, manco a dirlo, ecco finalmente il passaggio a Forza Italia poi PDL!!
    E ci credo….Merolla (Brunetta) PDL….REGIONALI!!!! Carturan-Merolla-Capitani…..Ma Capitani con chi sta? Dove sta? Sta di qua? Sta di là? Chi lo sa?
    Accidenti, con il PDL alle Regionali si poteva andare lontano…..ma poi succede l’imponderabile (si fa per dire), succede che il PDL va a ballare alle Regionali con altri danzatori e allora….Cosa si fa? Carturan con chi sta? Dove sta? Sta di qua? Sta di là? Bohhhh NON SI SA’!!!

    Caro Sindaco, adesso si che viene il “bello”! Se tanto mi da tanto prevedo un’ondata di ostracismo interno alla maggioranza – sperando non sia anche istituzionale, anche se i segnali ci sono tutti, ma proprio tutti – di una portata tale come mai si era vista prima (ho scoperto l’acqua calda vero???).
    Si perché finchè l’incarico (o poltrona che dir si voglia) sarà “solo” quello di Presidente del consiglio comunale sarà davvero difficile tenere a freno le “ambizioni” dell’ex Sindaco!!
    Per farla breve: sto ennesimo cambio di casacca puzza di elezioni anticipate (ho riscoperto l’acqua calda vero???).
    Tanti tanti tanti Auguri Sig. Sindaco!!!

  21. U79 ha detto:

    Sapete cos’è “strano”? Io mai ho sentito parlare bene di Carturan, da nessuno, di destra o sinistra che sia. E non parlo ovviamente di dichiarazioni di politici, quelle non sono attendibili mai ed in genere sono solo “politically correct” appunto. Per il resto ho sempre sentito disprezzo per la persona ed i politico. Però ha governato per dieci anni, ha preso sempre voti e mi chiedo perché. Per timore? Per “riconoscenza obbligata”? Perchè “io faccio un favore a te e poi tu lo fai a me”?
    Mentre mi capita di sentire persone che apprezzano e rispettano Merolla…sul predecessore non ho mai sentito una parola buona, adesso come durante il suo mandato.
    E sicuramente lui attorno crede o ha creduto di avere tanti amici e “fan”; è proprio vero: non c’è persona più sincera di un nemico conclamato.

    • Gabriele Paterlini ha detto:

      oppure perchè “se hai un forte nemico non combatterlo, cerca di farti alleanto”

    • Gabriele Paterlini ha detto:

      “Mentre mi capita di sentire persone che apprezzano e rispettano Merolla….”

      Te aspetta ancora qualche giorno…..poi ne riparliamo 😉

  22. cittadino nero ha detto:

    ma non lo capisce!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!????????
    che nessuno lo vuole

  23. a casa ha detto:

    Bastaaaaaaaaaaaa di qualsiasi cosa si sia occupato ha causato solo VORAGINIIIIIIIIII.
    Basta buchi, basta buche,bastaaaaaaaaaaa.
    XXXXL a casaaaaaaaaaaaaaaa

  24. Gabriele Paterlini ha detto:

    Ecco appunto, chi ci crede….più??

  25. Virghil ha detto:

    …Eh si , i manifesti affissi ( ABUSIVAMENTE COME E’ SUA ABITUDINE ) si sono fatti certamente notare , sui diversi muri di Cisterna .

    ….Che costui abbia il vizio delle affissioni abusive ( tanto chi mai oserebbe fermarlo ) e’ cosa nota ma e’ altrettanta nota la sua predisposizone ad assumere l’atteggiamento della povera vittima , del povero cane bastonato ogni qualvolta non riesce ad arrivare alla sua golosa uva !!!

    …Ehhh cosa volete farci se questa volta , l’intrapendente politico in taglia XXXXXL , e’ stato escluso dalla corsa elettorale regionale ?

    Niente di meglio che fare ricorso a comunicati affissi ( ABUSIVAMENTE ) sui muri della citta’ .

    Il metodo e’ sempre lo stesso ,…. e chi vuol intendere intenda !!!!

    NON INTENDO RIDURRE IL MIO IMPEGNO POLITICO .

    ….Qualche buontempone fortunatamente si e’ chiesto quale fosse l’impegno politico a cui allude l’irriducibile carturan , apponendo dei punti interrogativi !!!

    Di sicuro questa volta il presidente del consiglio , non si sta’ rivolgendo ai cittadini .

    Quest’ultimi infatti , sono proprio all’oscuro delle continue battaglie , dell’impegno amministrativo e dell’ IDEALITA’ che hanno distinto il noto ” GRAN SIGNORE ” della politica locale .

    …Privatizzazione dell’acqua ( concessa a fazzone&C. ) .

    …Opere di urbanizzazione che rendono difficile la vivibilita’ ( cittadini e commercianti ) .

    …Cantieri aperti e opere incompiute a cielo aperto .

    …Ricorso alla finanza creativa ( derivati finanziari ) .

    …Cementificazione e speculazione edilizia a tutto spiano e a colpi di delibere per varianti urbanistiche .

    …Costosa manutenzione continua al fine di rattoppare.

    …Ed infine ( tralasciando altri numerosi “meriti” ) la CISTERNA AMBIENTE e sue societa’ collegate .

    Sono queste le battaglie politiche di impegno al servizio della citta’ di Cisterna ?

    Uhmmmm , questa volta il messaggio di sicuro non e’ rivolto ai cisternensi …. e chi ha orecchie per intendere…!!!

    • Gabriele Paterlini ha detto:

      …Cementificazione e speculazione edilizia a tutto spiano e a colpi di delibere per varianti urbanistiche

      Virghil, a proposito di speculazione edilizia….
      Come ben saprai, sul sito del Comune c’è un link con la lista dei collaboratori esterni dove viene diportato anche l’importo del compenso dei Sigg.ri collaboratori esterni.
      Un dato fra tutti mi ha lasciato abbastanza sorpreso:
      per la voce UFFICIO SPECIALE CONDONO EDILIZIO
      il comune paga la bellezza di 152.320,00 eurini (iva e oneri prev. compresi) per n°7 collaboratori esterni……

      Non so se questa cifra sia in linea con gli altri comuni….ma ad “orecchio” mi suona vagamente elevata!!

      Giusto per far chiarezza mi prendo la briga di ricordare cosa si intende per condono edilizio:

      Tramite il condono edilizio si possono sanare, previa autodenuncia, fenomeni di abusivismo nell’ambito delle regole di costruzione, di ampliamento o di modifca di natura edile

I commenti sono chiusi.