Consiglio comunale straordinario ed urgente

Comunico che il Consiglio Comunale, in adunanza straordinaria urgente, ai sensi dell’art. 47, 3° comma, è convocato per il giorno 01.03.2010, in prima ed unica convocazione alle ore 11.00, per esaminare il punto di cui al seguente ordine del giorno.
La seduta è pubblica ed avrà luogo presso la Sala delle Adunanze Consiliari del Palazzo dei Servizi. Gli atti saranno depositati presso l’Ufficio della Segreteria Generale, in libera visione per i Sigg. Consiglieri Comunali entro i termini previsti dal Regolamento Comunale.

ORDINE DEL GIORNO

Operazione di finanza derivata: autorizzazione alla estinzione anticipata.

Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Politica. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Consiglio comunale straordinario ed urgente

  1. Virghil ha detto:

    Digitando il link qui sottoriportato :
    http://test2.comune.cisterna.latina.it/index.php?Id=2165&liv=2&pos=

    Sarete condotti , direttamente al comunicato stampa del comune di Cisterna , in cui si legge l’estinzione delle operazioni di finanza derivata .

    Dunque , come gia’ riportato in precedenza , a proposito dei prestiti ” di finanza derivata ” , quest’ultimi non sono elargiti dai collegi delle orsoline o dal comitato dei circoli del fungo porcino .

    Tali prestiti , sono elargiti da potenti gruppi bancari , nel caso di Cisterna l’Unicredit .

    ….Qualsiasi famiglia conosce molto bene , in caso di mancato versamento della rata del mutuo o in caso di scoperto bancario , i rischi a cui va’ incontro !

    Tale rischio , e’ bene ribadirlo , e’ stato del tutto IGNORATO dalla precedente amministrazione che se ne e’ resa responsabile , ed in ogni caso nonostante il “rassicurante” comunicato stampa IL SALDO A CARICO DEL COMUNE ( di noi cittadini quindi ) E’ NEGATIVO e a tale debito andranno inevitabilmente aggiunti i costi di estinzione .

    Ancora del tutto SCONOSCIUTI quindi , i costi che tale operazione determinera’ , tutto in buona pace dell’attuale vice presidente autore di tale scellerata scelta .

    ….Insieme alla privatizzazione dell’acqua , …insieme alle societa’ succhiasoldi pubblici ancora in piedi e ancora tanto ambite !

    Evviva la terra dei cachi !

  2. Fabrizio ha detto:

    Perchè in questo paese i Consigli Comunali si svolgono SEMPRE quando la stragrande maggioranza dei cittadini lavora? Non è possibile! Essi sono aperti a tutti, ma come possiamo parteciparvi? LO FARANNO APPOSTA?!? VERGOGNA POLITICI CISTERNESI!!

  3. nessuno ha detto:

    Ma quanto ci costa? Come era strutturato il derivato? Chia ha accesso agli atti ci dica per favore!!!

  4. Virghil ha detto:

    ORDINE DEL GIORNO
    Operazione di finanza derivata: autorizzazione alla estinzione anticipata.

    Premesso che anche il ricorso alla FINANZA DERIVATA ( a quanto ammonta il debito ancora non e’ dato saperlo ) sia stato frutto del “memorabile ” decennio amministrato dai tre metri cubi di arroganza cartonata riciclabile e caplestabile .

    Sono proprio incuriosito dalle possibili soluzioni che veranno adottate per l’estinzione anticipata .

    Intanto , per evitare di essere accusato di essere il solito lanciatore di fango , se cio’ fosse vero e possibile senza fare ricorso ai soliti cittadini-contribuenti , considero’ cio’ una BUONA NOTIZIA !

    ….Pero’ vista la complessita’ della materia che oltre di natura economica si intreccia con complicati legami giuridici la vedo per ora SOLO UN MODO PER GETTARE FUMO NEGLI OCCHI per magari passare dalla padella alla brace senza renderlo noto !

    Cosi tanto per specificare che i derivati finanziari , non sono emessi dal club della bocciofila o dalla banca del gioco dell’oca .

    ….E non si tratta certo di una manciata di noccioline .

    Quelle potrei offriverle io , nel caso mi sbagliassi !

I commenti sono chiusi.