IL LUPO PERDE IL PELO MA…NON IL VIZIO

Compleanno ad Arcore per Michaela Biancofiore. Torta e foto con Berlusconi. Ma solo se sono giovani e belle.

 

Snap272 Serata di compleanno speciale per Michaela Biancofiore: invitata a cena ad Arcore dal premier Berlusconi. La deputata, il premier e pochi amici, lunedì scorso. «Il presidente mi ha telefonato per gli auguri e mi ha fatto la sorpresa di un invito». Parlare in quell’occasione delle comunali di Bolzano era escluso, assicura, ma lei gela il candidato sindaco in pectore Holzmann: «La maggioranza del Pdl non è con lui: dovrebbe avere il buon gusto di ritirarsi. Invece resta lì e blocca tutto». La deputata e co-coordinatrice del Pdl ha tenuto riservata la notizia della cena ad Arcore, poi Repubblica ha scritto che la villa durante la convalescenza ha aperto le porte solo a Gianni Letta, alla deputata bolzanina e pochi altri. A chi ne conosce la data del compleanno non resta che chiedere.
Lunedì dunque cena di compleanno da Berlusconi?
«Sì, ci siamo sentiti per gli auguri e il presidente mi ha invitata. Una faticaccia, Bolzano, Milano e ritorno in una giornata ma con il presidente Berlusconi e i suoi ospiti è stato il compleanno più bello che potessi avere».Snap273
C’era anche la torta?
«L’ho portata io, con la vignetta sul discorso in piazza Vittoria e il dito medio».
Non inviterà tutti i deputati per il compleanno.
«Mi ha praticamente visto crescere politicamente, ormai abbiamo un rapporto quasi filiale. Non credo che ci siano tanti altri berlusconiani accaniti come me».

Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Gossip. Contrassegna il permalink.

13 risposte a IL LUPO PERDE IL PELO MA…NON IL VIZIO

  1. Virghil ha detto:

    Alberto Ceri scrive :

    ” assolutamente falso, in un sistema quasi bipartitico in cui siamo immersi funziona che: o appoggi la coalizione di centro destra o quella di centro sinistra. ”

    …Esiste anche un’altra possibilta’ , ossia quella di non riconoscersi in nessuna delle coalizioni presenti !

    Alberto Ceri scrive:

    ” Oltretutto parli di fedina penale pulita quando il boss del movimento di Beppe Grillo di cui fai parte è condannato in via definitiva per OMICIDIO COLPOSO. Questo non lo dicono i giornali che leggi? Le inchieste di Travaglio e Santoro non ne parlano?? ”

    Mah ….pensavo di aver gia’ chiarito la “questione giudiziaria” di Beppe Grillo .
    Ad ogni modo , come gia’ fatto in precedenza , sara’ necessario specificare che l’omicidio colposo ( ? ) a cui fa riferimento Alberto e’ a causa di un terribile incidente automobilistico .
    E lo stesso Beppe Grillo non ha mai NEGATO QUESTA SUA VICENDA ne’ tantomeno ha evitato le aule del tribunale, …al contrario di chi oggi tuona contro i giudici e la Magistratura tutta , al solo scopo di evitare le aule del tribunale .

    Allo stesso modo Beppe Grillo , consapevole di questo passato giudiziario , ha riferito in piu’ occasioni che non potra’ candidarsi .

    In riferimento ai “politici” campani ho gia’ espresso la mia considerazione di contrarieta’ .

  2. Alberto Ceri ha detto:

    Virghil è appassionante il fatto che se ILGIORNALE, testata di proprietà della famiglia Berlusconi appoggia il premier tu urli all’: “INFORMAZIONE MONOPOLIZZATA, BERLUSCONI DITTATORE ECC ECC ”

    Se dalla stessa testata vengono fuori dissensi con la linea programmatica del governo allora va tutto ok, ILGIORNALE diventa all’improvviso fonte su cui citare articoli di contro propaganda governativa.

    Lunga vita a te caro Virgilio, te e il tuo modo di pensare confermate ogni giorno al 60% degli italiani chi è il male peggiore del panorama politico nazionale.

    • Virghil ha detto:

      Cantarsela e suonarsela pare proprio essere la specialita’ di Alberto .

      Visto che in questa sua ultima considerazione ,ignora del tutto la mia intenzione . Cioe’ quella di mettere in evidenza l’ANTIBERLUSCONISMO interno al pdl , …dove non e’ consentita critica alcuna . Nemmeno da un politico (portatore di larghi consensi ) come Gianfranco Fini che viene subito messo alla gogna mediatica dai megafoni di governo .

      Megafoni di governo che tali rimangono !!! E che non considero minimamente mezzi d’informazione .

      ….Oppure e’ da considerare un’anomalia anche il presidente della camera che in piu’ di un’occasione e’ intervenuto a difesa delle istituzioni ( Quirinale , Magistratura ) e della Costituzione ?

      Per l’occasione avevo postato anche la considerazione di un altro esponente del pdl di corrente finiana il deputato Fabio Granata , ma evidentemente Alberto preferisce incensare il suo idolo perfetto …anche se momentaneamente incerottato .

  3. Virghil ha detto:

    Di sicuro condivido con U79 che una festa di compleanno , inclusa quella del premier , non sia da considerare NOTIZIA .

    Pero’ di fatto tale NON NOTIZIA e stata resa NOTIZIA !

    Guarda caso dalla stessa agenzia di stampa governativa che ha autorizzato la diffusione e la divulgazione della non notizia e delle foto in cui il premier appare incerottato accanto all’ospite illustre davanti ad una torta decorata con lo stesso premier che con un gesto d’amore mostra in verticale il dito medio .

    Pertanto se tale non notizia , non fosse stata diffusa , se la festa privata fosse stata blindata non ci sarebbe nemmeno stata la pubblicazione di tale non notizia con relativi commenti e sgomenti .

    In merito all’antiberlusconismo come tale , si intende ormai ogni forma di dissenso e di contrarieta’ nei confronti del premier che evidentemente per nessuna ragione deve essere criticato .

    Pertanto puo’ essere incluso fra’ gli antiberlusconiani anche l’attuale Presidente del consiglio Gianfranco Fini ,
    diventato ormai un alleato scomodo .

    I FINI GIUSTIFICANO I MEZZI ?

    Fini: «Tutto a posto? No, anzi…»
    Il presidente della Camera a Berlusconi: «I problemi politici ci sono ed è paradossale che lui li neghi»
    http://www.corriere.it/politica/09_settembre_08/fini_berlusconi_i_problemi_politici_ci_sono_ecff6e7e-9c77-11de-a226-00144f02aabc.shtml

    Fini rinuncia al Lodo Alfano
    http://www.repubblica.it/2009/06/sezioni/politica/giustizia-11/fini-rinuncia-lodo/fini-rinuncia-lodo.html

    Nuovo stop di Fini a Berlusconi. “Un conto è la separazione delle carriere dei magistrati, un altro è che il pm sia sottoposto ad altri poteri se non a quello dell’ordine giudiziario”
    http://www.repubblica.it/2009/10/sezioni/politica/giustizia-13/fini-pm/fini-pm.html

    “Ha il consenso per governare, ma non l’immunità assoluta. Lui confonde la leadership con la monarchia assoluta, il consenso popolare che lo legittima a governare, con una sorta di immunità nei confronti di qualsiasi altra autorità”
    http://www.corriere.it/politica/09_dicembre_01/fuorionda-fini-berlusconi_be0b721c-de7f-11de-b977-00144f02aabc.shtml

    “No a nuove norme dopo aggressione premier ”
    Per il presidente della Camera Gianfranco Fini, l’aggressione al premier Silvio Berlusconi non evidenzia la necessità di norme aggiuntive in tema di sicurezza.
    http://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE5BF0SK20091216

    Naturalmente , non sono mancate le reazioni AMICHEVOLI E AMOROSE nei confronti dell’alleato ormai troppo scomodo , da parte della “stampa ” di famiglia portavoce del premier :
    Scajola a Fini: “Fuori dalla linea Pdl”
    http://www.repubblica.it/2009/11/sezioni/politica/giustizia-19/dopo-audio-fini/dopo-audio-fini.html

    Posto in Rai alla moglie del portavoce di Gianfranco
    http://www.ilgiornale.it/interni/posto_rai_moglie_portavoce_gianfranco/20-12-2009/articolo-id=408273-page=0-comments=1

    Sotto accusa fondi e immobili di via della Scrofa conferiti a una fondazione
    Fini imbufalito con Feltri telefona al Cavaliere
    http://iltempo.ilsole24ore.com/politica/2010/01/05/1111267-fini_imbufalito_feltri_telefona_cavaliere.shtml

    “Se nel Pdl non sarà possibile trovare forme di sintesi politica bisognerà cercare nuove sintesi ma oltre la vecchia dicotomia destra-sinistra”.
    E’ quanto dichiara oggi in un’intervista al Riformista Fabio Granata, esponente del Pdl molto vicino al Presidente della Camera Gianfranco Fini, dopo l’attacco alla terza carica dello Stato portato dal direttore de Il Giornale, di proprietà della famiglia Berlusconi.
    http://www.rassegna.it/articoli/2010/01/05/56615/pdl-granata-se-continua-cosi-rischio-scissione

    …..Senza tener conto delle ultime considerazioni amorose nei confronti della candidata Polverini , pubblicate sul giornale di famiglia !

    TUTTI ANTIBERLUSCONIANI ?

  4. Alberto Ceri ha detto:

    l’antiberlusconismo è la loro unica ragion politica; il tutto è traslato dal livello locale fino al nazionale col medesimo interesse; secondo me il premier se lo pure sognano, e ce l’hanno in mente h24 peggio di Emilio Fede. 😉

    Altri interessi politici non ne vedo, basta guardarsi intorno:

    Il PD Cisterna alle ultime elezioni ha preso una sonora bastonata in termini di consensi e ancora continuano a uscire sui giornali con previsioni assolutamente improponibili pensando a quali saranno le mosse di quello o quell’altro esponente della maggioranza. Contenti loro…

    a livello regionale, mentre il Pdl è già in corsa con la macchina organizzativa del comitato elettorale per Renata Polverini Presidente, il Pd è in trans (eh si,in tutti i sensi), ancora non raggiungono l’accordo sul candidato da presentare; la situazione è tragica, Marrazzo lascia un buco organizzativo non da poco, la sua gestione è stata a dir poco fallimentare, la Polverini dovrà veramente riprendere il Lazio con le pinzette…

    a livello nazionale è un assoluto caos tra rifondaroli, comunisti, post comunisti, diessini, margheritini, ulivini, rose nel pugno e tanti tanti asinelli (ve lo ricordate il partito dell’asinello??)

    Lunga vita a queste opposizioni in carica, l’elettorato non è più quello della prima Repubblica facilmente calpestabile; i cittadini vogliono risposte, non propaganda! per questo ad oggi tutti i Di Pietro, Travaglio, Grillo, Santoro e i media vari con Repubblica-Unità e Corriere in testa sono il primo traghettatore di consensi per la maggioranza.

    ad Maiora
    Alberto

  5. U79 ha detto:

    Non commento la notizia, preferisco commentare…i commenti.
    Qui ancora una volta si perde tempo a scrivere di pettegolezzi: “tizia, nel giorno del suo compleanno, è stata invitata nella villa di caio con altri ospiti…”. Ora, già un giornalista che scrive di queste cose, facendo domande del tipo “allora lunedì cena di compleanno col Berlusca”/”c’era anche la torta”(qui il mio sorriso si allarga oltre le recchie)/”Non inviterà tutti i deputati” non rende onore alla sua categoria (ma fino a qua, vista la mediocrità che impera nella categoria in Italia, neanche mi sorprendo), ma pure la sua azienda, che le publica certe ca….te propinandole ai propri lettori, o è Novella 2000, Verissimo et similia oppure veramente è meglio che chiuda i battenti prima di far danno. Questo, tornando al commento sui commenti, per dire cosa(?): mi sorprende che qui ci sia pure gente, presumo intelligente, che perde tempo a commentare una non notizia, come se avesse un’importanza anche minima (e ditemi come una festa di compleanno di qualcuno, seppur noto, celebrata in una casa di qualcun altro, per famoso che sia, possa averne).
    Intrinseca, inutile dirlo, c’è anche una critica a chi l’ha pubblicata in questo spazio, questa notizia. Capitano talvolta dei periodi in cui questo sito rimane “fermo”…tipo in questo periodo di festività, in cui a parte auguri, augurini e qualche evento, non c’è niente da leggere per motivi contingenti (operazioni politiche e istituzionali in clima festivo). Però meglio così piuttosto che ritrovarsi scritte ‘ste cagate (adesso mi è venuto anche il termine che si può scrivere) cui è associato anche il titolo del lupo del suo pelo e del suo vizio (Albe’ lo sappiamo cosa intendono e sono daccordo con te sul fatto che lo trovi incomprensibile). Io dico: quando c’è una vera notizia da scrive, scrivetela; ma se non c’è vera notizia, mica siete obbligati ad imbrattare la rete (poi certo: il sito è vostro e ci fate quello che vi pare).
    Anche perché, abbiate pazienza, qui mica legge solo Virghil, a cui si illuminano gli occhi ogni volta che legge ogni minima stupidaggine di Berlusconi (ed in questo penso che sia il berlusconiano più accanito) e dei suoi collaboratori. Virgi coltiva anche altri interessi perché un giorno il Cavaliere non ci sarà più, o non sarà più “pericoloso”, e se allora te, come ti auguro, sarai ancora vivo, che ne farai del resto della tua vita? (mi viene in mente un episodio in cui Zenigata crede che Lupin sia morto e si lascia andare nella depressione, nell’autodistruzione e nell’alcol…mi spiacerebbe se facessi la stessa fine).

  6. Alberto Ceri ha detto:

    ah si giusto Virghil…in Campania abbiamo l’esempio dei tuoi rappresentanti: Bassolino e la Iervolino che da più di un decennio hanno ridotto la regione in stracci, riempito (e non saputo togliere) le città dall’immondizia e far cadere nel baratro l’immagine di un’intera nazione!

    …il problema è la Biancofiore certo….;-)

    • Virghil ha detto:

      A dire il vero contrariamente a quanto scrive Alberto , i miei rappresentanti non sono di certo i personaggi citati .

      E come ho avuto modo di dimostrare , anche in questo spazio , di sicuro non mi metto a difendere il malaffare , le truffe e gli abusi CHIUNQUE ESSO SIA A ESERCITARLI qualunque sia la provenienza politica !

      • Alberto Ceri ha detto:

        e come funziona allora? hai rappresentanti ad orologeria?? ti rappresentano a seconda della geografia e del modo in cui operano?? Bassolino e Iervolino sono il male assoluto della Campania non la Biancofiore.

        Esattamente come Veltroni e Rutelli sono stati il male di Roma. Milioni di euro di debiti nascosti, nessuno ne parla….questa è la sinistra democratica italiana!

        …a lavorare

    • Virghil ha detto:

      ALBERTO CERI scrive :
      “e come funziona allora? hai rappresentanti ad orologeria?? ti rappresentano a seconda della geografia e del modo in cui operano?? ”

      No Alberto , ti pregherei di non rivoltare la frittata a tuo piacere .
      Se hai avuto modo di leggere i miei post precedenti , non avresti fatto fatica a capire quali sono le mie modalita’ di scelta .
      Intanto l’onesta’ e l’indiscussa fedina penale LIBERA anche da eventuali carichi pendenti ( attese di giudizio ) .

      Pertanto Non ho mai difeso ne ho mai sostenuto che Bassolino sia il mio rappresentante !

      …Non e’ sufficiente stare sotto una bandiera o apparire con una divisa di appartenenza , per fare in modo di ottenere automaticamente fiducia senza se e senza ma !

      Se non ne’ sei convinto ti invito a rileggere i miei post precedenti , ….di certo non ho risparmiato nessuno ne’ tantomeno chi abusa del proprio ruolo !

      • Alberto Ceri ha detto:

        assolutamente falso, in un sistema quasi bipartitico in cui siamo immersi funziona che: o appoggi la coalizione di centro destra o quella di centro sinistra.

        Oltretutto parli di fedina penale pulita quando il boss del movimento di Beppe Grillo di cui fai parte è condannato in via definitiva per OMICIDIO COLPOSO. Questo non lo dicono i giornali che leggi? Le inchieste di Travaglio e Santoro non ne parlano??
        Proprio lui su tutte le piazza d’Italia dice che i condannati non devono far politica…Leggiti i documenti, la Corte suprema lo ha condannato definitivamente per omicidio colposo a un anno e tre mesi di carcere, poiché giudicato responsabile della morte di due adulti, e del loro bambino di 8 anni, a seguito di un incidente stradale da lui causato.

        Complimenti, bei rappresentanti che ti fai!
        ovviamente, in aggiunta al duetto campano di cui ancora non sento colpe.

  7. Virghil ha detto:

    “Torta col Cavaliere, dito medio all’insù, per il compleanno della Biancofiore ”

    Anche il decoro della torta di compleanno esprime “amore e benevolenza ” ….infatti rivolgere il dito medio all’insu’ esprime proprio cio’ non vi pare ?

    ……EVVIVA IL PARTITO DELL’AMORE !!!

    “Ci siamo sentiti per gli auguri e il presidente mi ha invitata. Una faticaccia! Bolzano, Milano e ritorno in una giornata… ”

    La stessa faticaccia sostenuta per la sua candidatura in Campania DA BOLZANO A NAPOLI tutto in nome dell’amore , ….ed anche se pur essendo stata eletta ( complici le liste blindate ) in una terra non sua e in una terra in cui non si riconosce le sue continue assenze non sono nient’altro che segnali d’amore . Prebende incluse !!!

    ….Biancofiore? Chi l’ha vista!
    http://www.agoravox.it/attualita/politica/Iannuzzi-Presente-Biancofiore-Chi

    Poverina quanti sacrifici , ….tutto questo in nome dell’amore !

    ….Per consolare un pover’uomo tanto buono e onesto vittima dell’odio fomentata dai soliti comunisti sporchi brutti e cattivi .

    ….EVVIVA IL PARTITO DELL’AMORE AL SILICONE !!!!

  8. Alberto Ceri ha detto:

    fuori luogo “il lupo” , “il pelo” (non perso), e “il vizio” riferito a cosa??

    mha!

I commenti sono chiusi.