VERBA VOLANT, SCRIPTA MANENT

Caro  commentatore a firma “AMOPO”, si questo post è proprio dedicato a Lei, è raro che lo faccia, quindi ne sia orgoglioso. Quando un consigliere comunale (eletto dai cittadini dei quali è servitore e non viceversa) diffonde una notiza e poi, oltretutto la commenta, salvo poi smentirla nei termini a mio avviso non è cosa corretta e lo è ancor meno se tende a “pescare nel torbido”. Il consigliere di maggioranza Cerro o parla a vanvera o non  è in grado di svolgere appieno le sue funzioni divulgative. Le rammento poi che questo sito NON cerca le notizie ma le pesca nella rete e le pubblica e, se chiamato direttamente in causa, filma e fa la stessa cosa. E’ la” mission” che mi sono imposto e che è risultata essere vincente. La mia unica ed insostituibile fonte sono i cittadini.

Tu dici e cisternaonline pubblica è scritto nel sito. Se dici sciocchezze te ne assumi la piena responsabilità ed è bene che i cittadini lo sappiano. In questo caso la notizia dell’incontro sulla  questione sicurezza, cosa molto seria e su cui scherzare è di cattivo gusto ancorchè fuori luogo, è stata montata da chi ha divulgato un errato comunicato. E dico errato perchè non desidero infierire. Quanto presente su internet, in questo caso Facebook, visto che anche il sindaco Merolla è iscritto e partecipa con vari post, dovrebbe, come faccio io, essere visionato, letto e nel caso smentito. Uffici stampa, segreterie, Sindaci, vice-sindaci, ex sindaci, assessori, consiglieri di maggioranza e di minoranza, portieri ed autisti  sanno benissimo come trovarmi se vogliono che quanto hanno da dire venga divulgato. In questo caso non l’hanno fatto ma non è certo una mia colpa.

Un caro saluto e seguiti a leggermi.

p.s.: Lei si firma  “Un amico”….la sua firma mi fanno  venire in mente  Sciascia o anche  Camilleri con il suo commissario Montalbano..chissà perchè?

Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Personale, Persone, Politica. Contrassegna il permalink.

5 risposte a VERBA VOLANT, SCRIPTA MANENT

  1. webmaster ha detto:

    La moderazione dei commenti è attiva ed in tempo reale. Questo provoca una grande mole di lavoro ed una costante attenzione a quanto viene scritto. Tutti i commenti che non rispettano le regole di “netiquette” del sito seguitano a venir censurati. Ovviamente il monitoraggio deve essere costante da qui la grande mole di lavoro alla quale si dedica una apposita persona. Errore è considerare i commenti di poca importanza, sono invece la parte più considerata del sito, ed anche la più letta. Ricordo che dalle ore 22 alle 07.00 del giorno successivo, come già detto , è attiva la moderazione in automatico e quindi i commenti inviati saranno resi pubblici intorno alle 07,30

  2. fasterbit ha detto:

    noto ora che il blog non ha nemmeno la moderazione dei commenti: questo lo rende ancora più democratico (anche se più esposto a vandalismo verbale), a riprova di quanto affermato prima.

  3. fasterbit ha detto:

    Concediamo al nostro giovane consigliere le attenuanti generiche; ha forse commesso una ingenuità, ma credo sia prematuro esprimersi troppo contro il suo operato.
    E’ invece una gran cosa il confronto su questo importante spazio, dove ognuno può esprimersi nella più grande libertà.
    Non credo che l’area di commento sia meno rilevante del post, e non mi pare nemmeno che Emiliano sia stato infamato, come egli sostiene.

  4. emiliano cerro ha detto:

    Cara Redazione

    non è corretto che lei, pubblichi le sue considerazioni, in parte anche infamanti della mia persona, sulla Home page del suo sito, lasciando alle mie repliche spazio soltanto nell’area commenti (meno visionata e di più scarsa considerazione) non temo il confronto, ma se tale deve essere preferirei che fosse alla pari. Non trova?

    Il Consigliere Comunale
    Emiliano Cerro

    • Virghil ha detto:

      Gentile consigliere
      E. Cerro

      Riporto qui di seguito un passaggio del suo commento :

      ” non è corretto che lei, pubblichi le sue considerazioni, in parte anche infamanti della mia persona ” .

      Non entrando nel merito della comunicazione che porta il suo nome e cognome . Comunicazione che descriveva senza scanso di equivoci , la notizia di un avvenuto ” incontro sulla sicurezza ” e successive proposte di intervento , del quale ho gia’ espresso le mie considerazioni .

      Sarebbe cosa gradita se indicasse ” le parti infamanti ” rivolte alla sua persona , contenute nelle ” considerazioni ” del webmaster di questo spazio .

      Le pongo tale mio dubbio in quanto , pur avendo letto e riletto i diversi post redazionali , non ho colto nessun ben minimo tentativo infamante nei confronti della sua persona .

      Sperando in un suo riscontro , colgo l’occasione per salutarla .

      Allo stesso modo , come cittadino e come utente di questo spazio gratuito , libero e incondizionato , che consente a chiunque di esprimere le proprie opinioni , inoltro i miei saluti e un ringraziamento a Giuseppe Belli gestore di tale sito .

I commenti sono chiusi.