SUCCESSO DEL MOVIMENTO PER LE AUTONOMIE

E’ tra le sorprese di questa ultima consultazione elettorale.

La lista Movimento per le Autonomie – Riformismo e Libertà, ha ottenuto quasi 1200 voti con Antonio Lucarelli che ha riportato il maggior numero di preferenze, ben 370.

Alfredo Cassetti_Antonio Lucarelli(dx)

Alfredo Cassetti_Antonio Lucarelli(dx)

Ma c’e’ anche un primato. E’ quello stabilito da Giovanna Lucci, la candidata della MpA che si è distinta come rappresentante femminile della coalizione del candidato a  Sindaco Antonello Merolla più votata.

Dunque un contributo importante, quello del Movimento per le Autonomie che cresce anche a Cisterna e che riveste un ruolo importante nell’amministrazione della città a supporto del progetto politico del Primo cittadino Antonello Merolla.

Lo dimostra la scelta del Sindaco di affidare un ruolo di primo piano nel governo della città ad un altro esponente del Movimento, Alfredo Cassetti, coordinatore della formazione della lista, della campagna elettorale e candidato alla Provincia.

A Cassetti, infatti, è stata assegnata la delega al Turismo e Spettacolo, un settore, come il Sindaco ha affermato, di rilievo nel programma per i prossimi cinque anni di amministrazione della città.

“Non mi aspettavo un consenso così diffuso – afferma il rieletto consigliere comunale Antonio Lucarelli -. Ringrazio tutti coloro che hanno votato il Movimento per le Autonomie accordando la loro fiducia a me personalmente ed alla squadra che sostiene questo progetto politico. Ringrazio tutti coloro che si sono impegnati in vario modo a sostenere la lista attraverso la candidatura in prima persona o promuovendo uno dei nostri candidati. Lavoreremo con impegno e serietà al fianco del Sindaco Antonello Merolla per apportare il nostro contributo alla comunità locale, alla sua crescita economica e sociale. Personalmente continuerò a sostenere i temi a me cari delle attività e dei servizi socio-sanitari di cui i cisternesi hanno bisogno”.

E’E’ tra le sorprese di questa ultima consultazione elettorale.
La lista Movimento per le Autonomie – Riformismo e Libertà, ha ottenuto quasi 1200 voti con Antonio Lucarelli che ha riportato il maggior numero di preferenze, ben 370.
Ma c’e’ anche un primato. E’ quello stabilito da Giovanna Lucci, la candidata della MpA che si è distinta come rappresentante femminile della coalizione del candidato a Sindaco Antonello Merolla più votata.
Dunque un contributo importante, quello del Movimento per le Autonomie che cresce anche a Cisterna e che riveste un ruolo importante nell’amministrazione della città a supporto del progetto politico del Primo cittadino Antonello Merolla.
Lo dimostra la scelta del Sindaco di affidare un ruolo di primo piano nel governo della città ad un altro esponente del Movimento, Alfredo Cassetti, coordinatore della formazione della lista, della campagna elettorale e candidato alla Provincia.
A Cassetti, infatti, è stata assegnata la delega al Turismo e Spettacolo, un settore, come il Sindaco ha affermato, di rilievo nel programma per i prossimi cinque anni di amministrazione della città.
“Non mi aspettavo un consenso così diffuso – afferma il rieletto consigliere comunale Antonio Lucarelli -. Ringrazio tutti coloro che hanno votato il Movimento per le Autonomie accordando la loro fiducia a me personalmente ed alla squadra che sostiene questo progetto politico. Ringrazio tutti coloro che si sono impegnati in vario modo a sostenere la lista attraverso la candidatura in prima persona o promuovendo uno dei nostri candidati. Lavoreremo con impegno e serietà al fianco del Sindaco Antonello Merolla per apportare il nostro contributo alla comunità locale, alla sua crescita economica e sociale. Personalmente continuerò a sostenere i temi a me cari delle attività e dei servizi socio-sanitari di cui i cisternesi hanno bisogno”.
E’ tra le sorprese di questa ultima consultazione elettorale.
La lista Movimento per le Autonomie – Riformismo e Libertà, ha ottenuto quasi 1200 voti con Antonio Lucarelli che ha riportato il maggior numero di preferenze, ben 370.
Ma c’e’ anche un primato. E’ quello stabilito da Giovanna Lucci, la candidata della MpA che si è distinta come rappresentante femminile della coalizione del candidato a Sindaco Antonello Merolla più votata.
Dunque un contributo importante, quello del Movimento per le Autonomie che cresce anche a Cisterna e che riveste un ruolo importante nell’amministrazione della città a supporto del progetto politico del Primo cittadino Antonello Merolla.
Lo dimostra la scelta del Sindaco di affidare un ruolo di primo piano nel governo della città ad un altro esponente del Movimento, Alfredo Cassetti, coordinatore della formazione della lista, della campagna elettorale e candidato alla Provincia.
A Cassetti, infatti, è stata assegnata la delega al Turismo e Spettacolo, un settore, come il Sindaco ha affermato, di rilievo nel programma per i prossimi cinque anni di amministrazione della città.
“Non mi aspettavo un consenso così diffuso – afferma il rieletto consigliere comunale Antonio Lucarelli -. Ringrazio tutti coloro che hanno votato il Movimento per le Autonomie accordando la loro fiducia a me personalmente ed alla squadra che sostiene questo progetto politico. Ringrazio tutti coloro che si sono impegnati in vario modo a sostenere la lista attraverso la candidatura in prima persona o promuovendo uno dei nostri candidati. Lavoreremo con impegno e serietà al fianco del Sindaco Antonello Merolla per apportare il nostro contributo alla comunità locale, alla sua crescita economica e sociale. Personalmente continuerò a sostenere i temi a me cari delle attività e dei servizi socio-sanitari di cui i cisternesi hanno bisogno”.
tra le sorprese di questa ultima consultazione elettorale.
La lista Movimento per le Autonomie – Riformismo e Libertà, ha ottenuto quasi 1200 voti con Antonio Lucarelli che ha riportato il maggior numero di preferenze, ben 370.
Ma c’e’ anche un primato. E’ quello stabilito da Giovanna Lucci, la candidata della MpA che si è distinta come rappresentante femminile della coalizione del candidato a Sindaco Antonello Merolla più votata.
Dunque un contributo importante, quello del Movimento per le Autonomie che cresce anche a Cisterna e che riveste un ruolo importante nell’amministrazione della città a supporto del progetto politico del Primo cittadino Antonello Merolla.
Lo dimostra la scelta del Sindaco di affidare un ruolo di primo piano nel governo della città ad un altro esponente del Movimento, Alfredo Cassetti, coordinatore della formazione della lista, della campagna elettorale e candidato alla Provincia.
A Cassetti, infatti, è stata assegnata la delega al Turismo e Spettacolo, un settore, come il Sindaco ha affermato, di rilievo nel programma per i prossimi cinque anni di amministrazione della città.
“Non mi aspettavo un consenso così diffuso – afferma il rieletto consigliere comunale Antonio Lucarelli -. Ringrazio tutti coloro che hanno votato il Movimento per le Autonomie accordando la loro fiducia a me personalmente ed alla squadra che sostiene questo progetto politico. Ringrazio tutti coloro che si sono impegnati in vario modo a sostenere la lista attraverso la candidatura in prima persona o promuovendo uno dei nostri candidati. Lavoreremo con impegno e serietà al fianco del Sindaco Antonello Merolla per apportare il nostro contributo alla comunità locale, alla sua crescita economica e sociale. Personalmente continuerò a sostenere i temi a me cari delle attività e dei servizi socio-sanitari di cui i cisternesi hanno bisogno”.
Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Politica. Contrassegna il permalink.

3 risposte a SUCCESSO DEL MOVIMENTO PER LE AUTONOMIE

  1. Intellettuale ha detto:

    Ricordati caro cassettini che l importanza è essere votato dal popolo mentre te sei stato eletto grazie ai tuoi (censored) perchè il popolo non ti vuole. Che soddisfazione c è? Se ti accontenti di vosi poco… Poverino te…

  2. desare ha detto:

    Alfredo Cassetti …. che persona è? ma chi lo vota vede solo la sua facciata da finto ricco oppure vede la sua anima da persona (censored)ed emotivamente (censored)?
    lui che (censored) lo è stato lo è e sempre lo sarà anche interiormente che con i suoi (censored) va ancora in giro a testa alta… le devo fare i complimenti per il suo coraggio addio. assessoretto.

    • Giulio ha detto:

      Ma no dai hai ragione su tutto ma proprio tutto però devi anche capire che cisterna è questa, da lavoro a chi non merita nemmeno un tozzo di pane e lui poverino è uno di questi… Sto paese andrà a rotoli per colpa sua e di tutte le persone come lui… E cioè tutta l amministrazione comunale.

I commenti sono chiusi.