MEROLLA HA GIURATO.ASSEGNATE LE DELEGHE

PRIMO CONSIGLIO COMUNALE DELLA NUOVA AMMINISTRAZIONE

Si e’ tenuta questa mattina la prima riunione del Consiglio comunale eletto dalle consultazioni dello scorso 6 e 7 giugno. L’organo è composto per la maggioranza da Marco Mazzoli, Pio Claudio Massaroni (Nuovo Psi), Gianluca Del Prete, Emiliano Cerro, Gabriele Tintisona (Merolla Sindaco), Filippo Frezza (Destra Sociale), Antonio Lucarelli (Movimento per le Autonomia), Danilo Martelli, Mauro Carturan, Gino Cece, Alberto Scaini (subentrato a Gildo Di Candilo a seguito della nomina ad assessore), Luigi Ganelli, Alvaro Mastrantoni, Andrea Lauri, Vittorio Sambucci, Giovanni Giarola, Claudio Chinatti (subentrato a Massimo Rosina a seguito della nomina ad assessore), Alessandro Capasso, Gersenio Boccabella (PDL).
All’opposizione siedono Sandro Di Mario (PD-Italia dei Valori), Gerardo Melchionna, Giovanni Isacco (PD), Mariano Angioletti (Democrazia Cristiana-Cisterna Futura), Ezio Comparini (Nuova Area – Libertà per Cisterna – UDC – Lega Lazio), Francesco Maggiacomo, Stefano Caianiello, Fabrizio Trombelli (Nuova Area), Eleonora Della Penna (Libertà per Cisterna), Alberto Filippi, Alfio Cicchetti (UDC).
Si e’ tenuta questa mattina la prima riunione del Consiglio comunale eletto dalle consultazioni dello scorso 6 e 7 giugno.
L’organico è composto per la maggioranza da Marco Mazzoli, Pio Claudio Massaroni (Nuovo Psi), Gianluca Del Prete, Emiliano Cerro, Gabriele Tintisona (Merolla Sindaco), Filippo Frezza (Destra Sociale), Antonio Lucarelli (Movimento per le Autonomia), Danilo Martelli, Mauro Carturan, Gino Cece, Alberto Scaini (subentrato a Gildo Di Candilo a seguito della nomina ad assessore), Luigi Ganelli, Alvaro Mastrantoni, Andrea Lauri, Vittorio Sambucci, Giovanni Giarola, Claudio Chinatti (subentrato a Massimo Rosina a seguito della nomina ad assessore), Alessandro Capasso, Gersenio Boccabella (PDL).

All’opposizione siedono Sandro Di Mario (PD-Italia dei Valori), Gerardo Melchionna, Giovanni Isacco (PD), Mariano Angioletti (Democrazia Cristiana-Cisterna Futura), Ezio Comparini (Nuova Area – Libertà per Cisterna – UDC – Lega Lazio), Francesco Maggiacomo, Stefano Caianiello, Fabrizio Trombelli (Nuova Area), Eleonora Della Penna (Libertà per Cisterna), Alberto Filippi, Alfio Cicchetti (UDC).

Saluto di Carturan all'unica donna presente in consiglio, Eleonora Della Penna

Saluto di Carturan all'unica donna presente in consiglio, Eleonora Della Penna

Ha aperto la riunione il consigliere Danilo Martelli, il più votato, per consentire l’elezione del Presidente del Consiglio comunale. La maggioranza ha candidato Mauro Carturan quale sindaco uscente ed il primo dalla Repubblica ad oggi ad aver governato per 10 anni consecutivi la città. Francesco Maggiacomo, a nome della minoranza consiliare, ha formulato la candidatura di Ezio Comparini. Al termine della votazione è risultato eletto Presidente del Consiglio Comunale Mauro Carturan, con 18 voti, il quale come primo atto ha voluto porgere un omaggio floreale all’unica rappresentante femminile dell’assise, la giovane Eleonora Della Penna.
Quindi si è proceduto con la nomina della Commissione elettorale comunale per la quale sono risultati eletti membri effettivi Tintisona, Lauri e Isacco, mentre supplenti sono Mazzoli, Frezza e Caianiello. Per la Commissione comunale per la formazione degli elenchi dei giudici popolari sono risultati eletti come effettivi Chinatti e Della Penna, mentre supplenti sono Capasso e Trombelli.

Giuramento Merolla

Giuramento Merolla

A questo punto Merolla ha indossato la fascia tricolore e, non senza commozione, ha pronunciato la breve formula di giuramento subito seguita da un caloroso applauso.
Subito dopo è passato a presentare gli uomini che compongono la giunta e le rispettive deleghe: Massimo Rosina (Vice Sindaco con delega ai Lavori pubblici), Antonio Barbazza (delega al Welfare, Politiche Sociali), Antonio Bellotto (delega alle Attività produttive), Fabio Carrozza (delega ai Rapporti con le istituzioni), Alfredo Cassetti (delega al Turismo e Spettacolo), Gildo Di Candilo (delega Bilancio, programmazione, ambiente, arredo urbano, servizi cimiteriali, SUAP), Enzo Favale (delega all’Urbanistica), Ciro Santi (delega alle Risorse umane), Marco Muzzupappa (delega alla Cultura).

I nuovi assessori

I nuovi assessori


Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Persone, Politica. Contrassegna il permalink.

14 risposte a MEROLLA HA GIURATO.ASSEGNATE LE DELEGHE

  1. Virghil ha detto:

    …. Certo non c’e’ niente di illecito , nella candidatura ( consapevole ) di cittadini indagati pero’ cio’ costituisce senza alcun dubbio , un inquietante malcostume .

    Malcostume della politica ( nella maggior parte dei casi ) che si fa’ beffa dei comuni e onesti cittadini !

    Facendo riferimento ai regolamenti dei concorsi pubblici ( qualunque sia la qualifica inerente ) , IL COMUNE CITTADINO ANCHE SE SOLO INDAGATO ( e quindi con procedimenti giudiziari in corso ) E’ AUTOMATICAMENTE ESCLUSO , anche qualora risultasse innocente dopo il normale iter giudiziario .

    Allora perche’ cittadini di serie a e cittadini di serie b ?

    Se invece esistesse ( come si verifica nei paesi europei ) un senso etico , e un altrettanto buon senso nei confronti dei cittadini tali persone sarebbero comunque escluse .

    In seguito , dopo che l’iter giudiziario abbia fatto il suo corso stabilendo l’estraneita’ ai fatti , tali persone potrebbero comunque essere nominate direttamente a far parte del consiglio comunale , esattamente come avvenuto per l’attuale sindaco A. Merolla , divenuto assessore per nomina fiduciaria ( mi sto’ forse sbagliando ? ) .

    Comunque danno e beffa , serviti in un unico piatto .

    Infatti tali personaggi , potranno godere ( a differenza dei comuni coittadini ) di una sorta di ” immunita’ politica ” .

    Quando infatti , saranno convocati nei luoghi preposti per essere giudicati secondo le norme vigenti , quest’ultimi avranno sempre un valido alibi per sottrarsi a qualunque grado di giudizio .

    ….Una volta l’alibi della seduta consiliare , un’altra l’alibi di una consulenza tecnica ( e’ sufficiente perfino una relazione di un semplice giardiniere ) , un’altra l’alibi di imprescindili motivi legati alla attivita’ amministrativa e cosi via , …..fino alla inevitabile prescrizione !

    Tutto cio’ e’ GIUSTO ?
    Tutto cio’ non e’ ancora sufficiente affinche’ gli onesti cittadini si indignino ?

    ….Senza considerare che tali persone percepiscono il loro compenso economico grazie ai nostri contributi .

    Sara’ facile spiegare cio’ ai numerosi cittadini cassaintegrati , in mobilita’ , disoccupati ecc. ?

    …. Oppure le solite considerazioni forcaiole e comuniste ?

    Un saluto dalla terra dei cachi .

    Amici di Beppe Grillo – Cisterna di Latina

    Amici di Beppe Grillo – Cisterna di Latina

    Cisterna di Latina, LT
    138 Beppe Grillo Fans

    Benvenuti nel meetup gli amici di Beppe Grillo di Cisterna di LatinaL’idea di aprire questo meetup è nata dal desiderio di creare uno spazio dove democrazia, libertà di esp…

    Check out this Meetup Group →

  2. Kraquele ha detto:

    Caro Virghil vedi non penso che la diffusione delle notizie sia occultata, con i mezzi di oggi proprio no! facciamo riferimento all’Iran o alla Cina e dunque ai fatti di casa nostra ora con i cellulari niente piu’ e’ nascosto, sai c’e’ un detto ” quello che non si fa non si sa”, e questo per le cose normali poi se vogliamo la difesa del “personaggio” come dici tu, e’ dovuta al fatto dei continui attacchi giusti e non che riceve ,anche se piove e’ colpa sua “governo ladro” mentre x alcuni personaggi sono solo cose che capitano.! (a sinistra) riguardo ai certificati puoi aver ragione ma fino alla condanna si e’ tutti innocenti.
    tu dici :che tutti abbiamo il diritto di manifestare le ns idee e allora !!!!!! lo stiamo facendo ,e, questo ns parlare non nasconde ed occulta niente di tutto cio’ che riguarda la ns Italia.
    un saluto

  3. U79 ha detto:

    Ho letto con attenzione il link postato da Virghil dove si evidenziano i nomi di chi è indagato o ha procedimenti penali in corso e dove altresì si mette in rilievo che essere indagato non vuol dire essere automaticamente colpevole.

    Sono daccordo su due punti:
    1. Chi ambisce a cariche istituzionali deve avere il famoso certificato nullo. Che questo requisito non sia richiesto è una grave disfunzione; senza fare disfattismi penso però che nessuno che ne ha il potere proporrà mai una legge per sanare la situazione (e per ovvi motivi).
    2. Sarebbe eticamente opportuno che chi forma un governo, non preveda al suo interno persone su cui pendono situazioni di questo tipo. E qui emerge un’altra disfunzione a mio avviso: spesso si parla di scelte politicamente corrette, ma in questa espressione non tutti sono concordi che implicitamente è menzionata la correttezza etica e morale.

    Dilungatomi in questa dovuta prolusione però c’è da dire che questo è il sistema: come fatto notare, una persona indagata non è automaticamente colpevole e non ci sono divieti di sorta in merito alla nomina di individui inquisiti a cariche pubbliche. In altre parole non c’è niente di illecito.
    Non è Merolla che ha sbagliato: è il sistema che è in errore ed eventualmente, in questo mi riallaccio in parte al discorso di Kraquele, hanno sbagliato i cittadini a votare persone che sanno essere inquisite o, più probabilmente, di cui non sanno abbastanza.

  4. Virghil ha detto:

    Kraquele scrive :

    “……perche’ certi fatti non li denunci prima? ”

    Cosa ti fa’ dire cio’ ?
    Davvero credi che non abbia messo in evidenza certe assurde anomalie ?

    O peggio ancora , che abbia evidenziato tali assurdita’ solamente ad elezioni concluse ?

    Basta leggersi i post precedenti , qui :

    Amici di Beppe Grillo – Cisterna di Latina

    Cisterna di Latina, LT
    138 Beppe Grillo Fans

    Benvenuti nel meetup gli amici di Beppe Grillo di Cisterna di LatinaL’idea di aprire questo meetup è nata dal desiderio di creare uno spazio dove democrazia, libertà di esp…

    Check out this Meetup Group →

    Kraquele scrive :

    “Non ti nego alcune ragioni, ma siamo sempre noi cittadini che possiamo cercare di cambiare le cose”

    …… Con l’attuale manipolazione dell’informazione cio’ e’ molto difficile , soprattutto quando l’unica fonte di informazione e’ costituita dal tubo catodico o da ” giornaletti ” ( tipo il nuovo territorio ) che vengono gratuitamente distribuiti agli ingressi del mercato .

    Secondo il mio parere , e’ necessario uscire dagli schemi “destra e sinistra ” , e pretendere invece il rispetto delle regole e delle norme . Le regole non possono essere imposte ai comuni cittadini contribuenti , e ignorate dai pubblici amministratori pagati e mantenuti dagli stessi cittadini tramite i contributi che versano regolarmente !

    E’ altrettanto necessario , fare riferimento ai DIRITTI FONDAMENTALI e COSTITUZIONALI DEL POPOLO SOVRANO .

    In primis l’ ART. 21 !

    La gentile Kraquele , e’ ad es. a conoscenza che per poter partecipare ad un qualsiasi concorso pubblico ( locale o nazionale ) oltre ad essere in possesso dei requisiti specifici ( titolo di studio , idoneita’ fisica ) e’ indispensabile presentare il certificato dei carichi pendenti?
    E che tale certificato deve risultare nullo ? Anche da procedimenti giudiziari ancora in corso ?

    Allora perche’ , se un qualsiasi cittadino voglia partecipare ad un qualsiasi concorso pubblico ( anche per ricoprire semplici mansioni come il netturbino o il necroforo ) le regole vengono imposte , mentre per incarichi molto piu’ importanti tali regole vengono tranquillamente ignorate ?

    ….Oltre che ad essere occultate ovviamente !

    Infine:

    Kraquele scrive :

    “Scusami ma tu come te la metti con Beppe Grillo? ognuno ha il suo sceletro nell’armadio.”

    A parte il fatto che , Beppe Grillo non rappresenta di certo l’idolo o il mito da difendere a tutti i costi , come invece si verifica per un altro .

    Dopodiche’ , non so’ a cosa Kraquele faccia riferimento . Ad ogni modo , Beppe Grillo viene accusato di arricchimento e uno dei piu’ diffusi attacchi e’ costituito dalla sua ENORME RICCHEZZA !

    Ebbene , se una persona e’ capace di arricchirsi in maniera onesta , senza fare ricorso al proprio potere e a giudici corruttibili e compiacenti e all’uso di leggi ad personam , non ci vedo nulla di male !

    Un’altra delle accuse che vengono rivolte a Beppe Grillo , e’ costituita dalla sua responsabilita’ in un tragico incidente stradale , in cui persero la vita piu’ di una persona .

    Ebbene anche in questo cao Beppe Grillo non ha mai negato la sua responsabilita’ , ne’ tantomeno ha fatto ricorso ad accuse nei confronti della Magistratura che indagava sul suo caso personale . Beppe Grillo ha pagato personalmente , secondo i criteri vigenti , le conseguenze di quella che’ stata una disgrazia , senza mai sottrarsi alle richieste degli inquirenti .

    Un incidente automobilistico come ( purtoppo ) tanti altri .

    – Art. 21.
    Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. –

    Amici di Beppe Grillo – Cisterna di Latina

    Amici di Beppe Grillo – Cisterna di Latina

    Cisterna di Latina, LT
    138 Beppe Grillo Fans

    Benvenuti nel meetup gli amici di Beppe Grillo di Cisterna di LatinaL’idea di aprire questo meetup è nata dal desiderio di creare uno spazio dove democrazia, libertà di esp…

    Check out this Meetup Group →

  5. Kraquele ha detto:

    scusatemi x la fretta di rispondere ho sbagliato un verbo: imperdonabile………………………….
    ciao a tutti

  6. Kraquele ha detto:

    Virghil tu hai un grosso potere e non ti accorgi di averlo:
    IL VOTO. perche’ non fai campagna elettorale x far votare e vincere chi vuoi tu , una persona onesta e con certificato penale pulito, perche’ certi fatti non li denunci prima? non fai cartelli con nome e cognome denunciando apertamente i “malfattori”? troppo comodo parlare a posteriori e con metafore. Non ti nego alcune ragioni, ma siamo sempre noi cittadini che possiamo cercare di cambiare le cose. Scusami ma tu come te la metti con Beppe Grillo? ognuno ha il suo sceletro nell’armadio.
    Ciao

  7. Virghil ha detto:

    U79 scrive :

    “Lo chiedo con viva curiosità e penso che te, nell’interesse dei cisternesi, che devono sapere cosa non va, non possa esimerti dal rispondere facendo nomi, cognomi e colpe. Conoscendoti “virtualmente” sono sicuro che non ti tirerai indietro. ”

    Mentre per qualunque cittadino , viene richiesto il certificato penale anche solo per ricoprire mansioni a tempo determinato nelle pubbliche amministrazioni ( commessi comunali , necrofori , operatori della n.u . , giardinieri , accalappiacani ecc . ) , per i politici ( pagati e mantenuti dagli onesti cittadini contribuenti ) tale condizione e’ da escludere !

    ….. Qui viene descritta l’anomalia , che finora non ha destato alcun stupore : Amici di Beppe Grillo – Cisterna di Latina http://www.meetup.com/cisternalatina/it/messages/boards/thread/6479838/10

    ….E’ questa l’etica della politica ?

    Oppure solo critiche dei soliti forcaioli ?

  8. U79 ha detto:

    Virghil di ritorno dalle ferie (nel senso che è un po’ che non ti leggevo) ti vedo particolarmente “in forma”, leggendo anche altri commenti.

    Ebbene, degli altri che hai scritto, con il solito tono più o meno condivisibile, mi frega tutto sommato quasi niente.

    Però questo potrebbe essere interessante: lo chiedo senza malizia, credimi, e da puro ignorante.

    A quali documenti fai riferimento? (titoli di studio?)…e CHI non è idoneo, in base alle tue informazioni?

    Lo chiedo con viva curiosità e penso che te, nell’interesse dei cisternesi, che devono sapere cosa non va, non possa esimerti dal rispondere facendo nomi, cognomi e colpe. Conoscendoti “virtualmente” sono sicuro che non ti tirerai indietro.

    Rimango in fiduciosa attesa e ti auguro una buona giornata.

  9. Virghil ha detto:

    ….Tutto normale ?

    Nessuno sembra accorgersi di niente .

    Nemmeno la stampa , sembra che abbia fatto notare una anomalia che dovrebbe far indignare TUTTI I CITTADINI ONESTI !

    ….Anomalie presenti sia in maggioranza sia in opposizione !

    …Tutto normale ?

    Apparentemente si , …..ma ?

    Provate ad informarvi quali siano i documenti richiesti a qualsiasi cittadino della Repubblica Italiana ( oltre ai titoli inerenti ) per poter accedere a qualsiasi concorso pubblico ( anche il necroforo comunale o l’operatore ecologico ) e troverete la risposta !

  10. paolo ha detto:

    Augurando a tutti loro bon lavoro ricordo, unitamente a tanti altri, che hanno avuto piena fiducia dalla cittadinanza,
    ora devono solo lavorare bene per il bene di Cisterna tutta e di chi Vi abita. Buon lavoro !

  11. U79 ha detto:

    Come fatto in passato, auguro a tutta la cittadinanza di Cisterna un buon lavoro della nuova squadra formatasi.

  12. Kraquele ha detto:

    Anch’io auguro a tutti loro un sereno e proficuo lavoro .
    Un caro saluto.

  13. Welcome ha detto:

    Buon lavoro a tutti!!!!!!!!!!!!!

I commenti sono chiusi.