CISTERLANDIA: non volevo più usare questa definizione e invece…

lo devo fare. Perchè? Perchè non solo ho fatto le ore piccole per attendere i risultati elettorali (ma questa è una cosa che hanno fatto in tanti) per capire se la ns città avrebbe avuto di nuovo anni di governabilità stabile cosa che , a guardare  le percentuali, sembra  essere accaduto e quindi a tarda notte ho postato la notizia….non solo ma nonostante tutto secondo il commento avrei anche dovuto scegliere una foto migliore.

Premesso che fino a qualche mese fa Antonello Merolla non sapevo nemmeno chi fosse se non il figlio del defunto cav. Merolla, stimatissima persona da me conosciuto in occasione delle edizioni del premio Cisterna, ecco spiegato perchè del nuovo sindaco non ci sono immagini “più belle” come dice il commento.  Ci saranno, basta solo aspettare. Ma addirittura pretenderle sinceramente mi sembra troppo. Massima stima per la persona eletta ma che almeno i sostenitori siano al suo livello.

Ricordo, poi, che qui pubblico quello che voglio, piaccia o no sono ancora libero di farlo non essendo ne finanziato ne “aiutato” da alcuno.

Serena giornata ad amiche ed amici

Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Personale. Contrassegna il permalink.

Una risposta a CISTERLANDIA: non volevo più usare questa definizione e invece…

  1. KRAQUELE ha detto:

    Caro Belli nessuno ha preteso niente e chi ti ha scritto e’ al livello di Merolla ! ho fatto i complimenti alla Sua arte fotografica che mi ha sempre fatto vedere e comprendere gli avvenimenti cittadini! Le ho semplicemente chiesto di scegliere tra le sue tante foto ,se non puo’ mi scusi se l’ho cosi’ indignata , non era nelle mie intenzioni.
    Cordialmente.

I commenti sono chiusi.