POLITICA E FUMETTI – DA CISTERLANDIA A TOPOLINIA

Una sceneggiatura che ricorda le avventure di Topolinia

Mirek Topolanek

Mirek Topolanek

Topolanek nudo! Sembra un allarme lanciato da Superpippo, è invece è l’argomento di cui discutiamo in Italia. Oggi è la Festa delle Repubblica: se qualcuno avesse dubbi che la nostra democrazia sta assumendo contorni fumettistici, legga i giornali. Che bisogno abbiamo dei Tremonti Bonds, per aiutare la finanze nazionali? Vendiamo i diritti alla Disney.

La nostra discesa verso gli inferi del ridicolo passa anche da vicende improbabili e nomi impeccabili. Mirek Topolánek, anni 53. Capo del governo a Praga fino al marzo scorso, è separato dalla moglie Pavla Topolánková; ha due figlie, due figli e due nipoti. I suoi idoli sono Churchill, Thatcher e Aznar. Le sue letture Steinbeck, Hemingway e Kundera. I suoi passatempi — informa Wikipedia — includono tennis, golf e guida nei rally. Di naturismo non si parla. Di ragazze neanche.

Villa Certosa sta assumendo, nella fantasie nazionali, tratti leggendari. Gli amici del protagonista, cercando di minimizzare, contribuiscono ad arricchire la sceneggiatura. Marcello Dell’Utri: «C’è la gelateria. Tu vai lì, e ti servono tutto il gelato che vuoi. Gratis. Se ci pensa, è una trovata molto divertente». Flavio Briatore: «C’è il gioco del vulcano. Si chiacchiera del più e del meno e quando il gruppo si avvicina al laghetto, (Berlusconi) finge di preoccuparsi, dicendo che la Sardegna è una zona vulcanica. E a quel punto si sente un’esplosione pazzesca, ci sono effetti tipo fiamme…». Sandro Bondi, cercando di spiegare il Topolanek desnudo: «Mah… D’altra parte consideri che la villa è a pochi metri dal mare. Una mare, come lei saprà, di una bellezza assoluta».

Per descrivere le festicciole del Capo hanno tirato in ballo di tutto: da Boccaccio a Fellini a Umberto Smaila. Inesatto. Nessuna Rimini notturna né campagna toscana, niente «Colpo Grosso» o Sodoma Gomorra all’italiana. Villa Certosa è Topolinia (qualcuno lo spieghi al «Times» di Londra). Una città incredibile dove la Banda Bassotti tira tardi in compagnia del commissario Basettoni, Pluto veglia tra i ginepri e Macchia Nera guarda Minnie che si fa la doccia.

In attesa di sapere se il prodotto è adatto ai bambini, diciamo questo: era da tempo che la politica italiana non produceva una trama altrettanto fantasiosa. La satiriasi del potere è un fatto storico: imperatori e satrapi, dittatori e autocrati hanno sempre amato riempire le feste di attrazioni e ragazze. In democrazia la cosa è più complicata, ma la cinica elasticità italiana consentirebbe di raccontare molto, se non proprio tutto. L’ultimo scoglio è la coerenza ufficiale: i politici, anche i più spregiudicati, non sono ancora pronti ad ammettere quello che fanno, temendo che qualcuno lo confronti con quello che dicono.

Durerà poco: l’ipocrisia, nei fumetti, non serve. Ps L’ex primo ministro ceco Mirek Topolanek il 29 maggio ha risposto alle critiche di Silvio Berlusconi il quale, durante l’assemblea di Confesercenti, aveva parlato delle debolezze dell’Europa e della poca autorevolezza della presidenza ceca di turno: «Silvio, amico mio, chiudi la bocca!». Invito accolto, pare.

Beppe Severgnini – corriere.it

Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Costume e società. Contrassegna il permalink.

3 risposte a POLITICA E FUMETTI – DA CISTERLANDIA A TOPOLINIA

  1. psiconano ha detto:

    Già..ma tanto come in passato ne uscirà pulito come sempre, ha “comprato” troppe persone!!e troppe persone vogliono “trovare lavoro” grazie a lui…….abbiamo un malato mentale al potere e il resto d’europa ci prende per il culo!!

    che il papy sia con noi!!

  2. Virghil ha detto:

    …I soliti comunisti della stampa tedesca che fomentati dalla sinistra italiana , non fanno altro che prenderci per il c u l o !

  3. Virghil ha detto:

    Ma insomma ? …Non si e’ capito che e’ tutto un complotto ? La solita sinistra italiana che influenza negativamente la stampa estera . …Anzi diciamola tutta , non sara’ per caso lo stesso webmaster , che ogni giorno telefona alle redazioni di mezzo mondo ?

    The Clown’s Mask Slips
    Berlusconi must answer allegations of womanising and questions about inappropriate behaviour. The quality of government is a not a private matter
    Segue qui ….http://www.timesonline.co.uk/tol/comment/leading_article/article6401859.ece

    Berlusconi zette aan tot meineed van advocaat
    De Italiaanse premier Silvio Berlusconi heeft volgens de rechtbank in Milaan de Britse advocaat David Mills in de jaren negentig aangezet tot meineed. Mills is hiervoor in februari veroordeeld tot vierenhalf jaar cel.
    Segue qui ….http://www.nrc.nl/buitenland/article2247565.ece/Berlusconi_zette_aan_tot_meineed_van_advocaat

    La fiscalía investiga los vuelos para las fiestas de Berlusconi
    El primer ministro, acusado de llevar a sus amigos en aviones oficiales
    Segue qui …http://www.elpais.com/articulo/internacional/fiscalia/investiga/vuelos/fiestas/Berlusconi/elpepiint/20090602elpepiint_5/Tes

    Italy’s Berlusconi blocks publication of party photos
    ROME (Reuters) – Italy’s Prime Minister Silvio Berlusconi has succeeded in blocking publication of photos of his New Year’s Eve party after reports said guests included a teenage girl whose relationship with him has caused a scandal.
    Segue qui ….http://www.washingtonpost.com/wp-dyn/content/article/2009/05/30/AR2009053000537.html

I commenti sono chiusi.