CISTERLANDIA: UBI MAIOR CULTURA CESSAT

Con la presente si comunica che L’evento culturale artistico dedicato alla raccolta fondi per i terremotati d’Abruzzo “L’aquila moti di terre..moti dell’anima” previsto a Cisterna di Latina,con il patrocinio del comune,  il 28 maggio 2009 con la partecipazione di artisti di alto livello quali  Grazia Scuccimarra e i Baraonna è stato ANNULLATO.
A pochissimi giorni dallo svolgimento della manifestazione   il comune di Cisterna ha comunicato la non disponibilità di Palazzo Caetani che è stato concesso,per quella data,  per altro tipo di manifestazione (visita di un Ministro  per la campagna elettorale di uno dei candidati).
L’organizzatore
Roberto Durigon
“Con la presente si comunica che L’evento culturale artistico dedicato alla raccolta fondi per i terremotati d’Abruzzo “L’aquila moti di terre..moti dell’anima” previsto a Cisterna di Latina,con il patrocinio del comune,  il 28 maggio 2009 con la partecipazione di artisti di alto livello quali  Grazia Scuccimarra e i Baraonna è stato ANNULLATO.

Locandina spettacolo

Locandina spettacolo

A pochissimi giorni dallo svolgimento della manifestazione   il comune di Cisterna ha comunicato la non disponibilità di Palazzo Caetani che è stato concesso,per quella data,  per altro tipo di manifestazione (visita di un Ministro  per la campagna elettorale di uno dei candidati).”
L’organizzatore
Roberto Durigon
Con buona pace dei terremotati abruzzesi.
Aggiungo che il 22 maggio u.s. questa redazione aveva ricevuto dall’assessore  Carlo Sciarretta il comunicato stampa della manifestazione ed il relativo invito a partecipare.

Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Cultura, Politica. Contrassegna il permalink.

20 risposte a CISTERLANDIA: UBI MAIOR CULTURA CESSAT

  1. Teresa Fantasia ha detto:

    Signor Kraquele ,

    solo oggi ho letto suoi commenti ,per norma preferisco non rispondere e persone che non si firmano con nome e cognome ,però sicome siamo stati chiamati in causa da lei tutti quanti abbiamo manifestato disappunto per la cancellazione di una lodevole iniziativa solidale alla quale abbiamo aderito con entusiasmo e per abbiamo lavorato ogniuno nelle propprie posibilità ,non posso non rispondere .

    Chiedo a lei gentilmente che rilegga tutte le nostre email con attenzione ,e poi mi dica se ancora crede a un complotto “organizzato ad arte contro una persona”

    non so chi sia “tale persona”, ne sono interessata alle votazioni di Cisterna ,innazitutto perchè sono sarda, abito oltreoceano da 60 anni ,caso mai se ci riuscisse a rientrare in patria posso votare in Sardegna,inffati ho ricevuto la cartolina dal mio comune per votare .

    Allo stesso modo Alessandro , ed altri degli amici che di voler votare ,votano in altri paesi o regioni .

    come ha scrito Francesca ,lontano da noi strumentalizzare la cancellazione del evento per contrasttare la campagna eletorale di nessuno

    quindi mi dispiacerebbe molto che il suo commento possa aver fatto pensare a qualche candidato di Cisterna Latina a un “complotto ” totalmente inesistente .

    Chi usa un mezzo di comunicazione sia un microfono un giornale o il web per esprimere un opinione deve poter farlo con intera libertà ,sempre però nel rispetto degli altri e soprattuto deve stare molto attento a non innescare magari senza volerlo pericolose paranoie .

    buona giornata
    saluti Teresa

  2. Francesca Sini ha detto:

    Caro kraquele…
    vorrei proprio sapere quale sia la lunga risposta che meriterei …

    Le vorrei solo ricordare le parole da Lei scritte nel suo primo intervento:

    “quante chiacchiere, avete tanto così organizzato bene, che io non ho visto un solo manifesto, sia con le date originarie che con le date corrette. Le comunicazioni on-line vengono fatte un giorno per l’altro. Un pensiero: mi sembra tutto organizzato ad arte contro una sola persona… “.

    e Lei, dopo qst sue, che risposta avrebbe meritato invece???

    Cmq…Comunicare che si terrà un evento si può fare in varie forme,locandine nei negozi incluse… e l’avremmo fatto, se non ostacolati, come già detto in precedenza e non mi ripeto.
    Mi dispiace che prima ha detto che non ha visto articoli in merito all’evento e poi,che dica che non ha il tempo…se voleva delle conferme…
    Ma credo che sono stata abbastanza convincente, i fatti parlano chiaro.
    Vede, abbiamo talmente poco tempo nella ns vita,corriamo contro il tempo tutti i gg. , ci affanniamo anche a fare qlcs per chi è stato sfortunato davvero, che nessuno di noi si è mai sognato di usare qst evento per contrastare la campagna elettorale di nessuno…
    a me dei politici non importa nulla…e tantomeno di quelli di Cisterna di Latina…vivo in un’altro contesto…sono del tutto disinteressata alla cosa…così come le persone che hanno organizzato l’evento…

    Anche a Lei auguro ogni bene…e buon lavoro…

    saluti.
    Francesca.

    (nb: non solo lei è avanti con l’età…e qst non significa che sia autorizzato a infierire)

  3. KRAQUELE ha detto:

    GENTILISSIMA FRANCESCA
    NON HO IL TEMPO NECESSARIO PER DILUNGARMI IN UNA LUNGA RISPOSTA , QUALE LEI MERITEREBBE , LE COMUNICO CHE L’ART. SU LATINA OGGI DEL 22/05/09 NON E’ STATO DA ME LETTO IN QUANTO MI SOFFERMO DI PIU’ SULLA CRONACA LOCALE,D’ORA IN POI STARO’ PIU’ ATTENTO. HO SCRITTO DEI NEGOZI SEMPLICEMENTE PERCHE’ TANTE PERSONE NON LEGGONO I GIORNALI E QUESTO E’ UNO DEI MODI PER COMUNICARE. LE RIPETO NON ERA MIA INTENZIONE DI OFFENDERE IL LAVORO DI ALCUNO.LE AUGURO OGNI BENE E BUON LAVORO . LA SALUTO CORDIALMENTE.

  4. KRAQUELE ha detto:

    GENTILISIMO ALESSANDRO
    SONO DISPIACIUTO DI QUANTO LEI SCRIVE, ANCHE PERCHE’ IO SI’, SCRIVO IN MAIUSCOLO SEMPLICEMENTE PERCHE’ HO UN PROBLEMA CON I TASTI, NON MI PERMETTEREI MAI DI URLARE, COME LEI AFFERMA , PERCHE’ NON E’ NEL MIO STILE IN SPECIALMODO CON CHI NON CONOSCO. E POI QUANDO SI HANNO TANTI ANNI COME ME, SI HA PIU’ PAZIENZA E TOLLERANZA ,MI DISPIACE PER AVER ESPRESSO UN PENSIERO CHE NON INTENDEVA OFFENDERE NESSUNO DEI VOLONTARI CHE HANNO LAVORATO X LO SPETTACOLO IN QUESTIONE E GLI ORGANIZZATORI STESSI.IO MI FERMO QUI, E LA SALUTO CORDIALMENTE.

  5. Francesca Sini ha detto:

    Caro Kraquele,
    lei si sente offeso? ma mi faccia il piacere!
    non meriterebbe risposta alcuna…
    Qui gli offesi siamo noi… e lei ancora infierisce…

    Vuole controllare? Latina Oggi ven 22 maggio 2009 , Chronika giornale on line…ecc… ma gliel’ho già detto telefoni pure direttamente ai luoghi e alle testate giornalistiche suddette… i numeri telefonici sono su internet…
    Per sua informazione: il Comune ci ha bloccati più volte nei comunicati e fatto rifare la locandina; era il Comune che aveva l’onere di stampare le locandine per poi affiggerle ovunque a Cisterna, e siccome cambiava sempre data e orari non è stato possibile farlo prima di 1 settimana dall’evento; intanto i comunicati stampa con la locandina sono stati mandati ai giornali per fare il pezzo, ma, lei saprà bene credo, visto che ha capacità critiche, e mi sembra un esperto di comunicazione, che quando si richiede ad una testata giornalistica di fare un pezzo sull’evento soprattutto gratuito, loro hanno dei permessi da chiedere al giornale, devono decidere qnd inserirlo, hanno delle difficoltà tecniche e soprattutto la data dell’evento deve essere CERTA visto che quella comunicazione è destinata a spostare persone…è inutile che vado avanti col discorso…erano tutti in stand by ad aspettare le grazie del Comune di Cisterna…
    Ma tutti i soggetti coinvolti per la visibilità dell’evento, sapevano, è garantito.
    E non mi venga a dire che lei che abita a Cisterna non sapeva nemmeno per sentito dire dell’evento, visto che si sa come funziona nei paesi.
    Se fossi in lei chiederei scusa, a tutti noi o almeno, eviterei di scrivere quello che ha scritto, almeno per rispetto a chi ci ha creduto e ci ha lavorato in qst progetto.
    Francesca.

    NB: nei negozi????

  6. KRAQUELE ha detto:

    RISPONDO ALLA SIG. FRANCESCA
    GENTILISSIMA NON HO CRITICATO IL SUO LAVORO DI ADDETTO STAMPA E NON DEVO ANDARE DA NESSUNA PARTE, SO PERFETTAMENTE IL LAVORO CHE C’E’ DIETRO UNA MANIFESTAZIONE, NON MI DEVO VERGOGNARE PERCHE’ NON HO FATTO NULLA PER CUI VERGOGNARMI!E NON HO OFFESO NESSUNO !LEI SI’ : LA MIA PERSONA !!! RIPETO NON HO VISTO I MANIFESTI,FORSE SONO POCHI E NON PER TUTTI, IO STARO’ PIU’ ATTENTO , MA NON CAPISCO PERCHE’ MI DO’ LA ZAPPA SUI PIEDI.
    STO CERCANDO GLI ARTICOLI SU LATINA OGGI, GENTILMENTE MI COMUNICA LA DATA DELLA PUBBLICAZIONE?
    CON OSSEQUI.

  7. KRAQUELE ha detto:

    GENTILISSIMO ALESSANDRO,
    LA RINGRAZIO PER LE OFFESE CHE MI RIVOLGE,HO SOLO, DA CITTADINO CHE FREQUENTA I NEGOZI DI CISTERNA , DETTO CHE NON HO VISTO I MANIFESTI. NON CAPISCO PERCHE’ UNA SEMPLICE CONSTATAZIONE LA FACCIA INNERVOSIRE COSI’ TANTO. NON VEDO LA MIA MALAFEDE. CORDIALMENTE LA SALUTO E SENZA RANCORE .
    PS : NON HO ANCORA DECISO SE VOTO FIGURIAMOCI SE MI STA’ A CUORE QUALCUNO

    • alessandro ha detto:

      Bene, col tuo scritto mi dai conferma che nn eri al corrente dei fatti, come di fatto hai alluso a palesi complotti contro qualcuno, come dici tu : rileggiti !!
      Non mi sono affatto innervosito, infastidito si, da accuse infondate : quando nn si è al corrente dei fatti è meglio tacere; e nn è il caso che urli : scrivere tutto in maiuscolo equivale a urlare se nn lo sapessi…
      Questa storia, è la vergogna degli amministratori di Cisterna, nn sicurammente degli organizzatori dell’evento ; qui si sta cercando di ribaltare le responsabilità : eh no, che ognuno si assuma le proprie responsabilità e paghi le conseguenze di facili e irresponsabili decisioni.
      Saluti.

  8. Francesca ha detto:

    Caro Kraquele …

    ma come si permette????
    Lei ha appena giudicato IL MIO lavoro di comunicazione stampa!!!!
    Visto che non crede alla ns buona fede, e quindi soprattutto alla mia, spenda mezza giornata ad effettuare verifiche presso le testate giornalistiche come LATINA OGGI e LEGGO, Il Messaggero, il Tempo ecc… Teleetere, Telemontegiove, i comuni limitrofi al Comune di Cisterna di Latina come quello di Cori, Sabaudia, Aprilia, Anzio, Latina , Velletri ecc … con le loro scuole e associazioni culturali … qst solo per citarne alcuni … telefoni , telefoni pure, al loro ufficio cultura e spettacolo , così non solo le diranno che sapevano del concerto del 28 maggio 2009, delle rettifiche avvenute dal 24 al 28 maggio, ma anche che hanno le locandine a disposizione inviate in allegato ai ns e-mails del comunicato stampa…
    Sapevano tutto nel dettaglio e avevano già la locandina…
    e posso dimostrarlo in qualsiasi momento…
    IO il mio lavoro di comunicazione e rendere visibile l’evento l’ho fatto e sono in totale buona fede, e l’ho fatto come gli altri volontari, a mie spese di tempo e denaro, così come il grafico che si è occupato di realizzarla la locandina, che è anche qui esposta su qst blog…

    Si vergogni alla sola idea di averlo messo in dubbio!
    E poi abbia almeno il coraggio di firmarsi con nome e cognome !!!!!

    Se voleva ottenere l’effetto boomerang caro Kraquele, ha sbagliato alla grande… si è dato la zappa sui piedi da solo… vada, vada pure a controllare…
    e mi faccia sapere…
    sono tutta orecchie!!!!

    Francesca.

  9. alessandro ha detto:

    Sig. Krakra, vatti ad informare bene ( anche in Comune )…se nn hai visto locandine / manifesti, è per il semplice motivo che in continuazione lo stesso Comune cambiava data della manifestazione, oppure nn gli andava bene il formato dei manifesti, etc..( ma nn voglio dilungarmi che tanto nn saresti in grado di capire…)..tanto nn vedi manifesti, figuriamoci se vedi oltre il tuo davanzale della finestra…
    Sul fatto che sia stato organizzato ad hoc ( come palesemente sostieni ) per danneggiare il ” qualcuno ” che sembra ti stia tanto a cuore, ti assicuro che nn c’è malafede ne premeditazione, cosa invece che fa parte ( ampiamente dimostrato ) degli amministratori attuali della città di Cisterna e(speriamo di no ) futuri amministratori sponsorizzati.
    Credo, anzi ne sono convinto, che parli nn essendo informato dei fatti: in malafede hai espresso un’opinione, come in malafede gli amministratori di Cisterna hanno preso in giro gli organizzatori di tale evento; probabilmente sei stato fagocitato dal clima elettorale, certo è che in tale occasione, abbiamo toccato con mano il marciume politico di cui siamo circondati !!!

    Senza rancore, ti saluto,( fa parte dell’educazione ) cosa che vedo non fa parte del tuo essere.

  10. KRAQUELE ha detto:

    QUANTE CHIACCHERE , AVETE TANTO ORGANIZZATO BENE CHE IO NON HO VISTO UN SOLO MANIFESTO SIA CON LE DATE ORIGINARIE CHE CON LE DATE CORRETTE. LE COMUNICAZIONE ON-LINE VENGONO FATTE UN GIORNO PER L’ALTRO. UN PENSIERO: MI SEMBRA TUTTO ORGANIZZATO AD ARTE CONTRO UNA SOLA PERSONA ……………..

    • roberto ha detto:

      KRAQUELE…mi creda
      davvero nessuna organizzazione ai danni di Antonello Merolla come in altro post precisato…

  11. Marco ha detto:

    …queste notizie dovrebbero avere più visibilità, ci siamo già dimenticati… i riflettori si sono spenti …

  12. Francesca Sini ha detto:

    Egregio Sindaco di Cisterna di Latina,
    come volontaria che si è occupata del comunicato stampa per la visibilità
    dell’evento del 28 maggio 2008, h.20.30 presso Palazzo caetani, esprimo tutta
    la mia indignazione per il vs comportamento, nel favorire la campagna
    elettorale di un candidato alle elezioni, a discapito della raccolta fondi per
    i terremotati d’Abruzzo: è una vera vergogna!

    Avete vanificato tutto il ns lavoro, effettuato a ns spese… e la speranza di un ulteriore piccolo aiuto economico per i terremotati d’Abruzzo…

    Sottoscrivo ampiamente quanto affermato da Alessandro, Orietta , Quirino e Roberto.

    Francesca.

  13. sonia ha detto:

    di male in peggio…
    che schifo…

  14. roberto ha detto:

    Ringrazio tutte le persone che mi hanno sostenuto in questa vicenda..davvero sono state tante le manifestazioni di stima e di affetto ricevuti in questa occasione.
    Cosa posso dire di più?
    ho cercato solo di fare una cosa bella..
    poter offrire a chi ha perso tutto un piccolissimo aiuto.
    Non è stato possibile..pazienza!
    a qli aquilani non cambia certamente nulla… continueranno a vivere nel loro “campeggio” per molto,molto tempo ancora.
    ma davvero riflettiamo su questo episodio e per gli usi a cui viene destinato Palazzo Caetani..che dovrebbe essere per cisterna una “casa delle muse” e invece è quasi d’uso esclusivo dei politici.

    Una sola persona vorrei davvero ringraziare: è l’assessore alla cultura..sulla cui buona fede,sulle cui capacità, non nutro nessun dubbio.

    Ringrazio anche tutti gli artisti..
    I baraonna …quartetto jazz tra i più raffinati del nostro panorama musicale e che vantano esperienze musicali e collaborazione con grandissimi artisti (Zero, Mango, Baglioni, Arbore, Carosone, Cocciante, Luciano Berio ecc ecc)
    La Signora Scuccimarra…premio “Dante Alighieri”per la cultura..attrice sagace, caustica,ironica il cui grandissimi talento è riconosciuto sopratutto dei “Tutto esaurito”che i suoi spettacoli puntualmente registrano in ogni teatro italiano.
    Questi artisti avrebbero lavorato senza nessun componso.

    Grazie di cuore

  15. Orietta Rossi ha detto:

    Egregio Sig. Sindaco di Cisterna di Latina,
    Egregi Amministratori del Comune di Cisterna di Latina,
    Egregi POLITICI,

    vorrei non aver assistito a tutto il lungo ma non divertente can-can… messo in atto in questo periodo… intorno all’iniziativa “l’Aquila immota manet” volta a raccogliere fondi da destinare alle popolazioni abruzzesi colpite dal sisma.
    Tantomeno vorrei oggi assistere all’ennesimo fallimento… di questa che non è più politica… ma “CASTA POLITICA”… (la politica non dovrebbe mai essere una casta dovrebbe… rappresentare i cittadini!)!!
    NON CI RAPPRESENTATE…

    Non vorremmo confidare nelle vostre qualità umane… come dice Quirino… (perchè dovremmo appellarci al vostro buon cuore?) VORREMMO SOLO CHE FACESTE IL VOSTRO… IL DOVERE DI RAPPRESENTANTI DI UN POPOLO.
    E LO MANCATE…
    NON CI RAPPRESENTATE…!

    Non vorrei ovviamente assistere al fallimento di UOMINI… (perchè prima di essere dei POLITICI… dovreste essere uomini…) invece ci state obbligando ad assistere a questo triste spettacolo…

    Vogliamo ringraziare chi si impegna a sostegno degli uomini…! MALGRADO LA CASTA POLITICA

    Orietta Rossi

  16. alessandro ha detto:

    Egregio Sig. Sindaco di Cisterna di Latina,
    Le invio questa mail per manifestare tutto il mio disappunto x la revoca dell’evento/spettacolo in programma per il giorno 28 maggio c.a. presso il Palazzo Caetani, avente come scopo quello di raccogliere fondi da destinare alle popolazioni terremotate dell’Abruzzo.

    Tale evento da Lei revocato, è stato ampiamente pubblicizzato su radio e stampa locale, nonché con manifesti e locandine in tutta la Provincia : Lei e la Sua amministrazione a soli cinque giorni dalla manifestazione, avete revocato il permesso optando per tale data e nello stesso Palazzo Caetani, per una manifestazione di natura politica per un candidato alle elezioni..

    Ma si rende conto del danno subito dagli organizzatori ??
    Ma si rende conto del danno di immagine degli artisti che si sarebbero dovuti esibire ??
    Ma si rende conto della POCA sensibilità che avete dimostrato con questo atto, nei confronti delle popolazioni terremotate ??
    Ma si rende conto del ritorno di immagine in negativo che avrà Lei e la sua Amministrazione ( non i cittadini di Cisterna ), ma VOI come amministratori ??
    Ma si rende conto che questa farsa ( la vostra ), domani sarà di dominio pubblico su stampa e web ?

    Più volte tale manifestazione ha trovato ostacoli da parte Vostra, con continui spostamenti di date o scuse varie ( anche sul formato dei manifesti…) ; la data era stata prefissata per il 24 maggio, poi per motivi che solo Voi sapete (?) avete dato l’autorizzazione per giovedì 28…bene, una corsa contro il tempo con gli organi di informazione, correzione dei manifesti e locandine e ora ??

    Ora LEI o chi per lei, revoca la manifestazione in quanto Palazzo Caetani viene dato a disposizione di un politico candidato ??…a cinque giorni della manifestazione ??….

    Ma è ASSURDO !!!

    Ma è questa la serietà con il quale Lei amministra il Comune di Cisterna ??

    Dovrebbe vergognarsi, insieme a tutta la coalizione che lo sostiene !!!!

    Saluti

    ( mail inviata ieri 24/05/09 al sindaco di Cisterna )

  17. Teresa Fantasia ha detto:

    Egregio Sig. Sindaco ,e amministratori comunali di Cisterna di Latina

    innanzitutto mi presento : il mio nome è Teresa Fantasia,sarda emigrata al Argentina 60 anni fa . sono condutrice da oltre 11 anni della trasmissione radiofonica SARDEGNA NEL CUORE ,
    Presidente inoltre di SIRTA (Stampa italiana radio TV in Argentina)

    Anche in Argentina ,nonostante la crisi ,le Istituzioni e Associazioni di emigrati italiani si stanno prodigando per raccogliere fondi per aiutare le famiglie colpite dal terremotto in Abruzzo.

    Nel mio piccolo ho collaborato volentieri di tutto cuore con il signor Roberto DURIGON
    pubblicizzando, sia nella mi trasmissione che nel mio blog ,mio space e facebook ,l’evento culturale organizzato per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni terremotate dell’Abruzzo,che doveva realizzarsi Cisterna Latina presso il Palazzo Caetani,

    Devo dire che mi ha sconvolto non poco ricevere il comunicato che mi notifica che la vostra amministrazione a soli cinque giorni dalla manifestazione, ha revocato il permesso optando per tale data e nello stesso Palazzo Caetani, per una manifestazione di natura politica per un candidato alle elezioni…
    in precedenza avevo ricevuto un comunicato che tale manifestazione prefissata per il 24 maggio, era stata spostata per giovedì 28 , una corsa contro il tempo con gli organi di informazione, correzione dei manifesti e locandine ecc ..e ora???

    Signor Sindaco signori amministrattori scusatemi ma questo non è di persone serie!

    Mi stupisce poca sensibilità che avete dimostrato , nei confronti delle popolazioni terremotate ,degli organizzatori e degli artisti che generosamente si sono resi disponibili .

    Un immagine veramente in negativo per Lei e la sua Amministrazione .

    Mi auguro di tutto cuore che ci ripenssarete e rimdiate al più presto il danno rendendovi questa volta disponibili sul serio a portare a buon porto la lodevole iniziativa del Signor Durigòn .

    grazie a nome dei terremotatti
    distinti saluti
    Teresa Fantasia

    buon lavoro
    Teresa Fantasia

  18. Quirino ha detto:

    Cari amministratori comunali,
    l’amarezza di tutti i cittadini, ragazzi, madri, padri, anziani di Cisterna e non, è nella conferma di come questa politica sia sempre meno rappresentativa di chi, come Roberto Durigon, in maniera umana sente di dover fare un qualcosa per i suoi simili.
    Cari amministratori, in fondo basta pensare che l’Aquila non è molto lontana.
    Noi confidiamo nelle vostre qualità umane.

    Grazie a Roberto e tutti coloro che credeno in questa iniziativa, nonostante la politica.

I commenti sono chiusi.