CISTERLANDIA AMA I TRIBUNALI…

…Infatti spulciando tra i nomi delle sei liste di appoggio al candidato a sindaco Antonello Merolla, precisamente quella del Nuovo PSI,

Pio Claudio Massaroni

Pio Claudio Massaroni

si scopre che l’attuale  consigliere di maggioranza Pio Claudio Massaroni è stato rinviato a giudizio insieme ad Andrea Caiazzo, presidente di una cooperativa, dal GUP di Latina. L’udienza è stata fissata il prossimo 15 luglio. Nei confronti del Massaroni l’accusa è di violazione finanziaria mentre il secondo è accusato di istigazione alla corruzione (art.322 c.p.).

Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Elezioni amministrative 2009, Politica. Contrassegna il permalink.

11 risposte a CISTERLANDIA AMA I TRIBUNALI…

  1. attento cittadino ha detto:

    KRAQUELLE, lo vedo che alle manifestzaione sono sempre le stesse persone ,e come lo vedo

    Attento cittadino

  2. KRAQUELE ha detto:

    HO DIMENTICATO : SPULCIATE TRA LE LISTE DEGLI ALTRI CANDIDATI A SINDACO E NOTERETE CHE IN TRIBUNALE CI SONO ANDATI IN TANTI E ANCHE COLPEVOLI

  3. KRAQUELE ha detto:

    ATTENTO CITTADINO : PER CRITICARE COSI’ TANTO SICURAMENTE HAI PARTECIPATO AGLI EVENTI CULTURALI DELLA NOSTRA CISTERNA,E NON HAI NOTATO CHE IL PUBBLICO E’ SEMPRE LO STESSO? MI SEMBRA CHE I PARTECIPANTI SIANO SEMPRE STATI: GLI AMMINISTRATORI COMUNALI E LE PERSONE DIRETTAMENTE INTERESSATE CON PARENTI A SEGUITO . IO CI VADO E SO CHE E’ COSI’ .PERCHE’ A MOLTI CISTERNESI NON PIACE PARTECIPARE PERCHE’ ALTRIMENTI NON POSSONO CRITICARE : SANNO FARE SOLO CHIACCHERE.

  4. U79 ha detto:

    Per Sonia: se quello che dici è vero, e non c’è ragione per credere il contrario, allora è esattamente come pensi te. Gli artisti e gli organizzatori sono stati manipolati per finire in fotografia su qualche quotidiano e fare un mini comizio che non fa mai male. Io però inviterei durante il periodo elettorale a mantenere le distanze da chiunque abbia aspirazioni politiche: si finirebbe inevitabilmente per essere usati per prendere voti o fare propaganda. Non prestiamoci al gioco anche perché lo sappiamo come vanno le cose: nessuno, in questo momento in particolare, è disinteressato. Considerazione sui pregiudicati e su chi è sotto processo presenti tra le liste. Io lo dico con la convinzione che tanto a destra quanto a sinistra ci sono candidati che non hanno proprio la coscenza (se non la fedina) pulita. Non è ammissibile accettarli e non devono essere accettati. Cisterna è un paesone e queste persone si conoscono, eppure ci scommetto: questi saranno tra i più grandi raccoglitori di voti della campagna. Non c’è una legge che impedisce loro di candidarsi (se non morale) quindi c’è poco da stare li a lamentarsi: se non vogliamo gente di dubbia morale non votiamoli.

  5. attento cittadino ha detto:

    e’ sbagliato, io non sono uno di quelli che mi rassegno facilmente anzi sono molto battagliero ma a questa amministrazione le critiche non fanno nulla
    Attento cittadino

  6. sonia ha detto:

    attento cittadino il problema è che troppo spesso noi tendiamo a rassegnarci ed è sbagliato…

  7. attento cittadino ha detto:

    Sonia, alcune associazioni culturali di Cisterna e’ da anni che sono indignate del comportamento di questa Ammnistrazione Comunale per quanto riguarda gli avvenimenti culturali.
    Anche qui figli e figliastri
    Attento cittadino

  8. Virghil ha detto:

    ….Quindi il fatto che , un consigliere di maggioranza sia sotto indagine ,tale fatto non deve essere considerato notizia ?

    Deve solo semplicemente essere considerato un lancio di sasso ?

    Intanto , non ho avuto il piacere di conoscere l’utente ” attentoo cittadino ” , per cui i due nickname appartengono a persone diverse , contrariamente a quanto crede l’utente Alberto .

    Successivamente , inviterei l’utente Alberto a fare altrettanto , ossia segnalare notizie e video di personaggi politici appartenenti all’area politica di sinistra . Personalmente non mi schiero per nessuno , e come cittadino contribuente la mia indignazione e’ nei confronti di tutti quei politici che approfittando della loro carica , abusano del loro potere per delinquere a scopi personali .

    Cosa c’e’ di tanto strano ?

    Chiunque se lo vorra’ potra’ smentire ogni notizia pubblicata , anziche’ limitarsi ad indignarsi contro la solita informazione faziosa e di parte . Soprattutto quando la fonte sia un sito come questo !

  9. Sonia ha detto:

    eccoci qui a fare una critica su come è stata gestita la mostra Collettivamente… decido di farla qui perchè possa essere visibile a molti e non mancherò di farlo presente anche agli organizzatori… purtroppo a mio avviso ritengo che l’organizzazione della mostra sia stata solo una mossa politica, hanno inmaugurato la mostra il 16 maggio con tanto di discorsi incentrati sulla politica, due paroline veloce sugli artisti e ninte altro. da allora poi il nulla, non c’è una locandina all’interno di palazzo caetani che che la presenti, la mostra è sempre chiusa, chi volesse andare a vederla non può… ok, saranno anche opere di giovani artisti non quotati, ma cavolo, non si può organizzare una mostra e poi tenerla chiusa, non è giusto, non si può o si deve prendere in giro i ragazzi che hanno partecipato…
    non hanno avuto visibilità, non è importato a nessuno pubblicizzare la cosa… come è possibile che la mostra sia sempre chiusa, come è possibile che non ci sia un responsabile che vada ad aprire quella benedetta sala??????????
    la visibiltà è stata solo per quei quattro politicanti presenti all’inaugurazione?????
    sono indignata…
    magari qualcuno potrà darmi spiegazioni su questa gestione fallimentare della mostra….

  10. attento cittadino ha detto:

    carissimo Alberto,
    non capisco nel tuo commento che cosa c’entro con la redazione e con l’articolo in questione ,
    io notizie del genere non le pubblicherei mai anche perche’ fino alla fine del processo tutti sono innocenti –
    l’attento cittadino si limita a fare solo segnalazioni curiose o strane sulla vita quotidiana sul nostro territorio.

    Attento cittadino

  11. Alberto ha detto:

    mi piace come la redazione di questo sito faccia sempre ricorso al tema dell’informazione equa, bipartisan e senza pendenze (citando spesso fatti nazionali) e poi con l’escamotage dell’attento cittadino, (che presumo chi sia) di Virghil l’amico ingrillato, di video presi non a caso, si faccia sempre politica contro una parte. Il web è un potente mezzo di comunicazione lo diciamo sempre, però non parlate di par-condicio quando non la applicate. Esattamente come fa Santoro nel suo programma, dice che Berlusconi non gli permette di dire ciò che vuole ma ogni settimana lo accusa con diffamazioni diverse…, i soliti controsensi della sinistra.

    mettete in moto un sito politicamente schierato e passa la paura…o è forse proprio questione di paura…

    tutti bravi a lanciare il sasso e poi nascondere la mano è così semplice!! 😀

I commenti sono chiusi.