“ULISSE IN VIAGGIO VERSO ITACA” SABATO LA ‘PRIMA’ DELL’AGORARTE AL TRES TABERNAE

Sabato 23 maggio alle ore 21,00 presso il Teatro Tres Tabernae in Piazza 19 Marzo si terrà lo spettacolo teatrale “Ulisse in viaggio verso Itaca” organizzato dal laboratorio teatrale “L’Agorarte” del centro educativo “L’Agorà”, con il patrocinio del Comune di Cisterna Assessorato alle Politiche Sociali, della Cooperativa sociale Astrolabio, del Gosc, per un’iniziativa del Consorzio Parsifal.
Da alcuni anni, all’interno del centro socio-educativo per disabili Agorà, è attivo un laboratorio teatrale.
“Il teatro – afferma l’Assessore alle Politiche sociali Alfredo Cassetti – rappresenta non solo un importante strumento educativo, pedagogico e di socializzazione per la formazione di ragazzi con o senza difficoltà, ma anche un veicolo di cultura che rafforza la capacità di riconoscere nell’unicità di ogni individuo”.
Dal laboratorio teatrale è nata la compagnia “L’agorarte” che ha già presentato diversi spettacoli in città quali Latina, Gaeta, Verona.
Lo spettacolo proposto quest’anno si basa sulla trasposizione di un testo classico e vuole raccontare una storia mitologica sul continuo bisogno dell’uomo di conoscere se stesso e gli altri. In questo contesto l’Ulisse diventa un’occasione per coniugare le svariate forme della comunicazione che si sviluppano nel teatro con la valorizzazione delle diverse abilità di ognuno.
“Gli strumenti utilizzati per la produzione dello spettacolo – spiegano Fabrizio Di Sante, supervisore artistico, Antonella Nieddu, collaboratore organizzativo, Mariacarla Quilla, consulente della comunicazione – provengono dall’esperienza negli anni studiando il comportamento del corpo dell’attore, le sue tecniche di espressione non verbale, lo studio delle diverse culture rappresentative e di ritualità popolare e collettiva. Da questo lavoro ne è nato uno spettacolo ricco di ritmo contagioso, che alterna momenti poetici a momenti comici creando nello spettatore un forte impatti emotivo grazie anche agli elementi scenografici e alle musiche”. Ingresso gratuito.
Sabato 23 maggio alle ore 21,00 presso il Teatro Tres Tabernae in Piazza 19 Marzo si terrà lo spettacolo teatrale “Ulisse in viaggio verso Itaca” organizzato dal laboratorio teatrale “L’Agorarte” del centro educativo “L’Agorà”, con il patrocinio del Comune di Cisterna Assessorato alle Politiche Sociali, della Cooperativa sociale Astrolabio, del Gosc, per un’iniziativa del Consorzio Parsifal.

Il banner dello spettacolo

Il banner dello spettacolo

Da alcuni anni, all’interno del centro socio-educativo per disabili Agorà, è attivo un laboratorio teatrale.
“Il teatro – afferma l’Assessore alle Politiche sociali Alfredo Cassetti – rappresenta non solo un importante strumento educativo, pedagogico e di socializzazione per la formazione di ragazzi con o senza difficoltà, ma anche un veicolo di cultura che rafforza la capacità di riconoscere nell’unicità di ogni individuo”.
Dal laboratorio teatrale è nata la compagnia “L’agorarte” che ha già presentato diversi spettacoli in città quali Latina, Gaeta, Verona.
Lo spettacolo proposto quest’anno si basa sulla trasposizione di un testo classico e vuole raccontare una storia mitologica sul continuo bisogno dell’uomo di conoscere se stesso e gli altri. In questo contesto l’Ulisse diventa un’occasione per coniugare le svariate forme della comunicazione che si sviluppano nel teatro con la valorizzazione delle diverse abilità di ognuno.
“Gli strumenti utilizzati per la produzione dello spettacolo – spiegano Fabrizio Di Sante, supervisore artistico, Antonella Nieddu, collaboratore organizzativo, Mariacarla Quilla, consulente della comunicazione – provengono dall’esperienza negli anni studiando il comportamento del corpo dell’attore, le sue tecniche di espressione non verbale, lo studio delle diverse culture rappresentative e di ritualità popolare e collettiva. Da questo lavoro ne è nato uno spettacolo ricco di ritmo contagioso, che alterna momenti poetici a momenti comici creando nello spettatore un forte impatti emotivo grazie anche agli elementi scenografici e alle musiche”. Ingresso gratuito.
Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Cultura, Spettacoli. Contrassegna il permalink.