GRANDE ATTO DI SOLIDARIETA’ UN TIR DI MEDICINALI AI TERREMOTATI D’ABRUZZO

Un grande e generoso gesto di solidarietà è giunto dalla terra pontina in favore della popolazione abruzzese colpita dal terremoto.

La cooperativa FARLA, nota società di Latina leader nel settore della distribuzione di medicinali e prodotti farmaceutici, ha prontamente raccolto l’appello giunto dal Sindaco di Cisterna di Latina e nei giorni scorsi ha messo a disposizione un considerevole quantitativo di prodotti per la salute che ha riempito un intero TIR ed è quindi stato consegnato alle comunità abruzzesi colpite dalla calamità.

Si è trattato di una vera e propria catena solidale che ha visto impegnate la FARLA, l’Associazione Batta Onlus, e la Latina Freddo, quest’ultima ha messo a disposizione il TIR ed il personale per il trasporto dei medicinali.

Gli uomini della Protezione civile e della Polizia municipale di Cisterna, impegnati nei soccorsi sin dalle prime ore successive alla terribile scossa di terremoto del 6 aprile scorso, hanno scortato il prezioso carico fino in Abruzzo.

Tanti i messaggi di gratitudine giunti dai terremotati e tante le lettere di ringraziamento ufficiale che stanno giungendo dai sindaci dei comuni colpiti.

Il Sindaco Mauro Carturan ha quindi voluto ringraziare formalmente il Presidente, Roberto Pennacchio, ed il Direttore Generale, Giancarlo Stincarelli, della FARLA.

Un grande atto di solidarietà che tuttavia non si è ancora concluso. Infatti, nei prossimi giorni è prevista la partenza di un secondo camion anch’esso contenente medicinali e prodotti farmaceutici, sempre forniti dalla FARLA.

Annunci

Informazioni su Redazione

street reporter
Questa voce è stata pubblicata in Avvenimenti, Cronaca. Contrassegna il permalink.